Chi sono?


io Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo, dei giochi da tavola/videogiochi e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog scrivo della mia passione librosa, con recensioni e rubriche. Che altro posso dirvi di me? Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, sono laureata in Lingue e culture straniere e in Scienze socioantropologiche per l'integrazione e la sicurezza sociale. Non so ancora come sarà il mio futuro, ma sono molto determinata a scoprirlo. Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 28 dicembre 2021

Recensione: 'Entra nel gioco del calamaro. Tutti i segreti della serie evento Squid Game' di Park MinJoon

Buongiorno lettori! Come avete passato il Natale? Io tutto bene, la giornata è stata tranquilla ed ho anche ricevuto in regalo moltissimi libri! In particolare mi sono stati regalati l'ultimo libro di Sophie Kinsella, l'intera trilogia Il quarto Elemento di Kat Ross e l'ultimo libro di Simone Cristicchi. 
Oggi però non sono qui per parlare di feste e doni, ma per dirvi la mia sulla guida (non ufficiale) di Squid Game! Della serie TV vi avevo già parlato nel blog (qui il post) e oggi sono molto contenta di farvi conoscere questa interessantissima guida.


Titolo: Entra nel gioco del calamaro. Tutti i segreti della serie evento Squid Game
Autore: Park MinJoon
Pagine: 147
Prezzo: € 12,90
Editore: Vallardi
Traduzione: Sara Papini

TramaIl manuale di istruzioni 100% non ufficiale per scoprire tutti i segreti, retroscena e curiosità della serie evento di maggior successo degli ultimi tempi, e avventurarsi nel K-world, il fantastico universo culturale coreano. Preparati a diventare il giocatore numero 457. Cosa sei disposto a fare per pagare i tuoi debiti? 456 giocatori con un debito da saldare, s'impegnano in diversi giochi per bambini che comportano però dei pegni (mortali). Non si può abbandonare, chi perde perde la vita. Un mix conturbante di giochi per bambini, sangue, lotta per la sopravvivenza e critica di sistema che affonda le sue origini in Battle Royale e nell'universo manga. Un successo che in pochissimo tempo si è esteso ben oltre la stessa serie TV, divenendo un fenomeno mondiale.


Sebbene nessuno di noi voglia scoprire i segreti della serie per diventare il giocatore 457, sono certa che tutti potrebbero trovare interessante questa guida in quanto permette a chi ha visto Squid Game di notare diverse cose interessanti. 
Prima di passare ad analizzare la struttura del volume, ci tengo a sottolineare che esso è scritto in modo semplice e molto colloquiale. Ho trovato davvero divertente l'idea della comunicazione in chiave ironica tra il narratore e il lettore. Il primo non si limita soltanto a spiegare i dettagli della serie, ma si rivolge a chi legge in modo buffo e quasi materno (da un lato raccomanda di non copiare quanto viene scritto - cosa che un po' mi ha fatto pensare. C'è davvero bisogno che qualcuno ci ricordi di non uccidere altre persone? - mentre dall'altro lato scrive frasi divertenti come <<se fallirai questo test non preoccuparti, nessuno verrà ad eliminarti!>>).
Il volume è diviso in sezioni e sin dai titoli è possibile capire gli argomenti trattati. Nello specifico vengono per prima cosa riassunti i nove episodi e sottolineati tutti gli elementi fondamentali che avrebbero potuto aiutare lo spettatore nel prevedere gli episodi successivi (lo ammetto, alcuni non li avevo captati). Vengono poi approfonditi ed esplorati i background di alcuni dei personaggi principale per poi passare anche agli attori che li hanno interpretati.
Una sezione che ho molto apprezzato è stata quella dedicata al plagio e alle ispirazioni. Molti hanno criticato Squid Game per essere simile a serie come Alice in Borderland, ma in questa guida viene perfettamente spiegato perché uno non sia la copia dell'altro. Sono stata felice di trovare questa parte, perché cerco sempre di spiegare la struttura dei survival game e quasi nessuno sembra voler capire che delle similitudini tra i vari prodotti sono obbligate.
Altre sezioni interessanti sono quella dedicata alle regole di tutti i giochi visti durante gli episodi e quella dedicata ai numeri. Soprattutto in quest'ultima vengono svelate tantissime curiosità più o meno importanti (lo sapevate che dopo l'uscita di Squid Game la vendita di scarpe Vans indossate dai personaggi è aumentata del 7800%?).
Il volume tocca altri argomenti (il cinema coreano in generale, la biografia del regista, gli errori presenti nella serie, le polemiche legate alla traduzione dal coreano) e si chiude con un quiz abbastanza corposo. Io ho ottenuto un risultato molto buono e ne sono contenta. Voi riuscirete a dimostrare la vostra passione per la serie?


2 commenti:

  1. Io personalmente ho apprezzato Squid Game, l ho vista con interesse e spero presto nel sequel.
    Non conoscevo questo libro, per chi ha amato la serie credo costituisca una lettura sicuramente curiosa e interessante! Mi segno il titolo ☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho un po' paura del sequel, spero non lo facciano frettolosamente! Non vorrei che rovinassero la bellezza del primo.

      Elimina

Grazie per la visita! Se ti va, ricordati di lasciare un commento. Risponderò al più presto!❤