Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

lunedì 18 settembre 2017

Recensione: 'Orgoglio e pregiudizio' di Jane Austen

Buongiorno lettori e buon inizio settimana! Oggi vi lascio la recensione dell'ultimo libro che ho dovuto leggere per l'imminente esame del 20 Settembre. Per il momento potrò finalmente ri-dedicarmi alle mie letture per diletto, ma con l'inizio del nuovo anno universitario sono certa che avrò tantissimi altri volumi da dover leggere.

Titolo: Orgoglio e pregiudizio
Autore: Jane Austen
Pagine: 332
Prezzo: € 7,90
Editore: Crescere Edizioni

TramaI Bennet sono una famiglia rispettabile, ma non agiata, che vive nell'Hertfordshire, composta dai genitori e da cinque sorelle: Jane, Elisabeth, Mary, Catherine e Lydia. La signora Bennet è una donna frivola e dal comportamento spesso imbarazzante, il cui unico scopo nella vita è quello di trovare un buon marito alle proprie figlie. Quando il ricco Charles Bingley si trasferisce vicino alla tenuta dei Bennet con le due sorelle e l'amico Darcy, si verificano cambiamenti importanti. Jane infatti si innamora, ricambiata, di Bingley, mentre tra Darcy ed Elisabeth si crea subito una forte antipatia. Nei giorni successivi Jane si reca a trovare Miss Bingley, ma a causa di un temporale si ammala ed è costretta a restare a casa dell'amica. Elisabeth raggiunge la sorella per assisterla ed è proprio in questa occasione che Darcy approfondisce la sua conoscenza della ragazza e se ne innamora. L'arroganza ed il pregiudizio di Darcy tuttavia lo portano a convincere Bingley che Jane non è innamorata di lui, allontanandolo così da Netherfield. Jane ne soffre moltissimo ed Elisabeth si convince ancora di più della bassezza morale di Darcy, causa dell'infelicità della sorella. In seguito, durante un viaggio di piacere a Londra, Elisabeth incontra di nuovo Darcy; i due in quell'occasione hanno modo di chiarirsi ed i loro sentimenti sembrano finalmente superare i pregiudizi e l'orgoglio di classe.

Recensione:

'Orgoglio e pregiudizio' è un altro degli intramontabili classici della letteratura inglese, quindi come sempre ci tengo a sottolineare che non sono qui per farne un'analisi critica, ma soltanto per parlare delle mie impressioni personali.
Ho esitato per moltissimo tempo prima di decidermi a leggere questo libro e, onestamente, non mi aveva mai attratta al cento per cento. Ho iniziato a leggerlo con la scusa dell'esame universitario e devo dire di essere rimasta sia indifferente alla storia, che in alcuni punti sorpresa da essa.
La narrazione è molto spedita e Jane Austen mi ha nuovamente sorpresa con il suo stile semplice e piacevole che mi ha accompagnata per tutto il volume permettendomi di leggere la storia abbastanza velocemente.
La trama di per sé non mi è dispiaciuta, soltanto che ho trovato particolarmente la prima parte molto ripetitiva. Praticamente non accade nulla di eclatante per tutto il corso del libro, tranne che alla fine quando finalmente si scoprono tutte le carte e si ha la svolta per Jane ed Elizabeth.
I personaggi mi sono in parte piaciuti e in parte no. Alcuni hanno toccato la mia simpatia (ad esempio Mr. Bennett, Elizabeth e suo padre), altri mi hanno sfiorato qualche nervo (ad esempio Lydia, sua madre e Lady Catherine) ed altri ancora mi hanno lasciata abbastanza indifferente, come il tanto chiacchierato Mr. Darcy che non ha avuto in me l'effetto che ha avuto in tutti quelli che conosco. Non è scattata per me la scintilla amorosa verso di lui, ma non mi ha nemmeno infastidita. E' un personaggio particolare, che però non mi ha colpita troppo.
Attraverso questa opera è stato interessante riconoscere gli ideali dell'autrice per quanto riguarda il matrimonio e l'economia, però devo dire che, per quanto non mi sia dispiaciuto, questo libro non mi ha nemmeno fatta innamorare.

martedì 12 settembre 2017

Segnalazioni dalle case editrici

Buongiorno carissimi! Oggi torno da voi con un altro post di segnalazioni. Sono rimasta indietrissimo con le mail delle case editrici, infatti alcune di queste segnalazioni risalgono a Luglio >< Purtroppo però non sono riuscita a pubblicare prima le novità, quindi ahimé, dovremo accontentarci di questo ritardo! 

TitoloIl cuore della notte
Serie: Nyctophobia #2
AutoreCarlo Vicenzi
Pagine: 231
Prezzo:  € 12,90 cartaceo | € 3,99 ebook
Editore: Dunwich Edizioni

TramaSono passati anni da quando Eliana e la dottoressa hanno riportato la luce del sole. Ma il Buio, quell’entità viva e incomprensibile che aveva ridipinto il mondo a tinte abissali, ora è tornato e i suoi incubi sono a caccia.
Licia, la figlia adottiva di Eliana, bussa alla porta di Selene, l’unica ragazza che non ha paura di camminare sola durante la notte. Il Rifugio, la comunità fondata da Eliana nelle rovine di un vecchio castello, ha bisogno di lei e in fretta, perché il tramonto scende inesorabile e con esso torna l’Oscurità.
Titolo: Dark Red
Autore: C.J.Roberts
Pagine: 448
Prezzo: € 3,99 
Editore: Newton Compton Editori

Trama: Salvato dalla schiavitù sessuale da un misterioso agente pakistano, Caleb porta il peso di un debito che dev'essere pagato con il sangue.
La strada è stata lunga e costellata di incertezze, ma per Caleb e Livvie sta per finire tutto.
Finirà per rinunciare alla donna che ama pur di avere vendetta?
O sarà lui stesso a sacrificarsi?
Titolo: Ogni battito del cuore
Autore: Ginger Red
Pagine: 505
Prezzo: € 2,99 ebook
Editore: Newton Compton Editori

Trama: 
Prima ho dovuto ricordare come si respira. Poi ho dovuto imparare a sopravvivere. Sono passati due anni, tre mesi e sedici giorni dalla Rowe Stanton di un tempo, da quando la tragedia mi ha rubato la giovinezza e il cuore.Quando sono partita per il college, ho messo mille miglia tra il mio futuro e il mio passato. Ho fatto una scelta: riattraversare il confine, per stare con i vivi. Ma proprio non sapevo da dove cominciare.
E poi ho incontrato Nate Preeter.
Un giocatore di baseball nella All-America, che non avrebbe dovuto neppure accorgersi di un fantasma come me. Ma l'ha fatto. Non avrebbe dovuto chiedere il mio nome. Ma l'ha fatto. E quando ha scoperto il mio segreto e ha visto le cicatrici che aveva lasciato, sarebbe dovuto scappare. Ma non l'ha fatto.
Il mio cuore era morto, e non sarei mai dovuta appartenere a nessuno. Ma Nate Preeter mi ha fatto ricominciare a provare qualcosa, e mi ha fatto desiderare di essere sua. Mi ha mostrato tutto ciò che mi stavo perdendo. E poi mi ha mostrato come si cade.
Titolo: Plugged
Serie: The Rewind Agency #1
Autore: Rebecca Daniels
Pagine: 250
Prezzo: € 3,99 ebook | € 12,90 cartaceo
Editore: Dunwich Edizioni

TramaLara Crane è bloccata nella sua mente, in un flusso di linee temporali dove la sua vita è perfetta, proprio come l’ha sempre desiderata.
Ma non è reale. È stato tutto creato da coloro che vogliono usare i viaggi nel tempo per le loro ambizioni personali. Per portare a compimento i loro esperimenti e trasformarla in una mortale assassina temporale.
Se Lara vuole sopravvivere e fermarli, dovrà rischiare di perdere la sua mente e la sua anima, e uscire da una prigione talmente perfetta da realizzare l’unico sogno che abbia mai avuto.
Titolo: Grangé. L'inganno delle tenebre
Autore: Jean-Christophe
Pagine: 440
Prezzo: € 18,60 cartaceo
Editore: Garzanti

Trama Sulle tracce dell’Uomo Chiodo, il diabolico serial killer, Erwan Morvan è ritornato in Congo, nella terra che ha fatto la fortuna della sua famiglia. Erwan e suo padre sono determinati a mettere la parola fine alla spirale di tenebre che da decenni sembra perseguitarli: ancora una volta passato e presente, lontano e vicino, si confondono in un incubo di macabri rituali e lugubri rivelazioni. Che cosa lega il padre di Erwan alla morte della donna che per ultima, trent’anni prima, ha conosciuto la follia omicida dell’Uomo Chiodo? Come lo ha fermato? Come si è arricchito? Mentre l’Africa rifiuta ostinatamente di appagare la sete di verità di Erwan, per la terza volta l’Uomo Chiodo ritorna a colpire, in Francia. E questa volta il suo obiettivo è più chiaro che mai: sterminare i Morvan.
Titolo: Juvenilia
Autore: Jane Austen
Pagine: 372
Prezzo: € 23,90  cartaceo 
Editore: Rogas Edizioni

Trama: I Juvenilia sono le opere scritte da Jane Austen adolescente, dal 1787 al 1793 e corrette anche in seguito fino alla vigilia della pubblicazione di Sense and Sensibility (1811). Il timore che la singolarità e la tagliente ironia di questi scritti giovanili potessero nuocere allʼimmagine della scrittrice impedì la loro diffusione per lungo tempo. I ventisette brani sono raccolti in tre quaderni manoscritti, intitolati dallʼautrice come si soleva fare coi volumi dei romanzi contemporanei (Volume the First, Volume the Second, Volume the Third). Si tratta di materiale eterogeneo, sia per quanto concerne la lunghezza che il genere: troviamo frammenti, romanzi brevi, romanzi epistolari, pezzi teatrali, versi e perfino un saggio storico. Allʼindomani delle prime novecentesche pubblicazioni, Virginia Woolf espresse sorpresa ed ammirazione per questi scritti giovanili, ma fu G. K. Chesterton il primo ad annoverare Jane Austen nella tradizione dellʼeccentrico, del burlesque e della parodia, accanto ad autori come Chaucer, Defoe, Swift, Fielding, Sterne, Butler.
TitoloAdesso e per sempre
AutoreSarah Dessen
Pagine: 352
Prezzo:  € 4,99 cartaceo
Editore: Newton Compton Editori

TramaLouna, figlia di una famosa wedding planner, ha assistito a ogni sorta di matrimonio: sulla spiaggia, dentro palazzi storici, in favolosi alberghi e club. Ne ha visti così tanti che è diventata un po’ cinica e difficilmente riesce a pensare che molte di quelle coppie vivranno “per sempre felici e contente”. Anche perché il suo primo amore è finito in modo tragico: il ragazzo che amava è morto in circostanze tragiche.Quando Louna incontra, proprio a un matrimonio, un ragazzo affascinante, allegro e spensierato, ma che le sembra il tipico donnaiolo, cerca di tenerlo a debita distanza. Ma Ambrose non  ha alcuna intenzione di lasciarsi scoraggiare, perché crede di avere incontrato l’unica ragazza con cui davvero vuole stare. Ifan di Sarah Dessen ameranno questa storia ricca di ironia, romanticismo e con un finale lieto ma anche imperfetto... proprio come la vita!
Titolo: Sul tetto del mondo
Autore: AA.VV.
Pagine: 512
Prezzo: € 9,99 cartaceo
Editore: Newton Compton Editori

Trama: Nessuno vede più a fondo, più chiaramente, più profondamente di chi è appeso con la punta delle dita sull’orlo dell’abisso. Le leggende dell’alpinismo raccontano le prove più estreme che hanno dovuto affrontare per rispondere all’oscuro e irresistibile richiamo della montagna, facendo appello a tutta la loro audacia e alla loro resistenza. Se sei debole di cuore, questo libro non fa per te, se ami le letture tranquille stai lontano da questi racconti. Ma se vuoi scalare con i Grandi e se hai un’idea dei sacrifici affrontati e del coraggio mostrato da questi uomini temerari, allora Sul tetto del mondo è un libro che non può sfuggirti.
Titolo: Into the sun
Autore: Annabelle Lee
Pagine: 250
Prezzo: € 2,99 ebook
Editore: Nativi Digitali Edizioni

Trama: 
Se una cose è troppo bella per essere vera, allora forse non lo è.
Jade questo lo sa, quello che non sa, invece, è resistere alle tentazioni. Perché quando si passa la vita a sfuggire a se stessi, cosa c’è di meglio che un diversivo qualunque? Ecco allora: il più classico dei cliché: la bella un po' svampita e il ricchissimo tenebroso che sembra avere il mondo ai suoi piedi. E se lui, Sebastian, ricco lo è di certo - come anche oltremodo misterioso -, Jade invece non è una sprovveduta, nonostante le apparenze. A lei piace giocare, specie quando non ha nulla da perdere.
Questa è una storia che assomiglia a Jade: è fatta di apparenze. Lasceremo al lettore il compito di scoprire le risposte, come anche le motivazioni delle scelte fatte camuffate fra le righe.
Perché ogni volta si torna allo stesso punto: se siamo tutti alla ricerca della felicità, fin dove ci si può spingere per trovarla? E, soprattutto: qual è il prezzo che siamo disposti a pagare?
Titolo: Dante (parte seconda)
Serie: The Guardian Archives #3
Autore: Jennifer Sage
Pagine: 350
Prezzo: € 3,99 ebook | € 14,90 cartaceo
Editore: Dunwich Edizioni

TramaUn folle angelo alato ha rapito la Compagna di Dante.
Non c’è dolore più grande per un Guardiano della perdita dell’unica creatura che possa amare. Gliel’hanno strappata dalle braccia mentre era in punto di morte e ora potrebbe impazzire tanto quanto Zaqar.
Per limitare i danni, Lucio lo ha sedato come un cane rabbioso, ma teme che, una volta risvegliatosi, Dante possa fare una strage. È stanco di rivendicare la sua donna. Lei è sua. Peccato che qualcun altro si sia messo in mezzo.
Giovanna ha patito altre atroci sofferenze per mano del suo ex marito, un vero sadico. Rimasta nascosta per lungo tempo, ora dovrà combattere, sempre che riesca a sopravvivere. Cosa sono le ombre che danzano nei suoi occhi mortali e dove l’hanno portata? Cosa si nasconde dietro al nome segreto che la sua famiglia le ha rivelato ma che non poteva usare?
La Compagna di Dante non poteva essere una semplice Mortale, ma non è nemmeno un’Immortale. È soltanto una ragazza molto empatica… giusto?
Tutti gli Immortali hanno sempre vissuto nella menzogna.
I loro antenati hanno tramandato falsità che ora non sono più in grado di sostenere. Adesso dovranno fare un salto nel buio e unirsi ai Guardiani, oppure i giusti li cacceranno da questo mondo. Alleati o nemici… ma i nemici sono già troppi.
I Quattro si sono rivelati. Sono loro i veri antagonisti che si celano dietro tutte le Ombre esistenti. Sono loro a tirare i fili e non si fermeranno fino a quando non potranno governare questo mondo con i loro veri figli, i Demoni. La Regina è negli Inferi con tutti gli Autentici, ma il Principe è libero. Uno a uno, i sigilli si stanno rompendo, il processo è già iniziato. Nove figlie per rompere i sigilli dei Sette Inferi. Tre sono già nate…
La furia dell’Inferno è nulla in confronto a quella di una donna tradita. Thia ha dei progetti per il risveglio del suo Guardiano e stavolta non includono il sesso. La sua maledizione sta prendendo rapidamente il sopravvento.
L’odio la sta consumando… e a lei piace.
Zaqar ha ritrovato sua figlia, assassinata duemila anni prima. Lei è il legame che lo unisce alla sua Predestinata, morirebbe pur di non perderla un’altra volta. Ma, soprattutto, è pronto a uccidere. Già una volta ha fatto scorrere il sangue nella valle del Paradiso e non avrebbe problemi a colorare ancora una volta i fiumi di rosso. Proprio come i suoi occhi.
La vendetta è un morbo che distrugge tutto ciò che tocca.
Quando la speranza finisce, qualcuno la cerca. E nel tempo, lentamente, il sangue si avvelena.
Resiayana fu la prima ribelle, il primo Guardiano a combattere per l’umanità. Anche adesso rappresenta una luce per il nostro mondo. Michael ci sta guardando. Non siamo stati completamente abbandonati.
Titolo: Shadow Play
Autore: Domino Finn
Pagine: 240
Prezzo € 3,99 ebook | € 12,90 cartaceo
Editore: Dunwich Edizioni

Trama Mi chiamo Cisco Suarez e una settimana fa ero morto.
Costretto da una maledizione a servire un’organizzazione avvolta dalle ombre, ho parecchio sangue sulle mie mani.
Per fortuna ho anche un problema a rispettare le autorità, perciò non prendo più ordini e la prima cosa da fare sulla mia lista è abbattere quei bastardi.
Se sono bravo in qualcosa, è cercare in posti bui. Ma ho anche delle ombre di mio. Dei fatti terribili continuano a tormentarmi e non sto parlando di un tipo di tormento metaforico. Sto parlando di fantasmi, di maghi... e di quell’entità dagli scintillanti occhi rossi.
Questo dimostra che è vero quello che dicono: si raccoglie ciò che si semina.
La resurrezione è sopravvalutata o cosa?
Titolo: Black Love
Serie: Black Love #3
Autore: Cristian Mazza
Pagine: 372
Prezzogratuito, ebook
Editore: Nativi Digitali Edizioni

Trama: Black Love è il primo capitolo dell'omonima trilogia. Alicia è una ragazza Somala, arrivata clandestinamente sulle coste siciliane con un piccolo gruppo di persone guidate da Faisal, il leader, che costringe la comunità a continuare a vivere clandestinamente, in un casale in campagna, a pochi kilometri da Noto,un paesino dove il tempo sembra essersi fermato all'età barocca. Joseph Delia è un membro dell'associazione sportivo-culturale 'nido delle aquile' che da qualche tempo ha preso una piega violenta e razzista, pratica la boxe, come il resto dell'associazione, e tutti sono temuti e rispettati dalla gente del paese. Le vite dei due ragazzi sono legate da un destino così cupo e crudele da sembrare sadico. Lo sviluppo della storia lascia il lettore inevitabilmente senza fiato, in un percorso di amore e violenza, di razzismo e di cambiamento. Niente è come sembra, Alicia scoprirá quanto la vita possa essere dura e quanto la crudeltà della gente spropositata.

Leggerete qualcuno di questi libri?

venerdì 8 settembre 2017

Recensione: 'Morga. La maga del vento' di Moony Witcher

Buongiorno lettori! Finalmente, tra le vacanze e le letture universitarie che hanno bruscamente interrotto la mia lettura di Morga, sono riuscita a portare a termine questo libro del quale non vedevo l'ora di parlarvi.
Si tratta del primo libro di una trilogia che, devo essere sincera, mi ero persa per strada nel corso degli anni, ma che ho riscoperto grazie a questa riedizione targata CentoAutori (la serie era già uscita in passato con la Mondadori). La casa editrice ha dato il via alla sua nuova collana fantasy con una vera bomba del genere, ma non voglio dilungarmi troppo qui, perché ho davvero tantissime cose da dirvi nel mio commento e voglio passare direttamente ad esso!

Titolo: Morga. La maga del vento
Serie: Morga #1
Autore: Moony Witcher
Pagine: 442
Prezzo: € 18,00
Editore: CentoAutori

Trama: Morga ha 12 anni, i capelli neri, gli occhi blu e il volto tempestato di lentiggini violetta. Vive sul pianeta Emiós, in una casa nascosta nel bosco con la Eremia, la Bramante Bianca, e con Wapi, il suo amato pirossio (una specie di struzzo con piume bianchissime). Morga sa usare le arti magiche: legge il cielo guardando le nuvole e le stelle, annusa il vento e sa dove andare. Mette in bocca terra e sassi per capire se le forze della natura stanno reagendo. Beve la pioggia per pulire i suoi pensieri e ascolta il silenzio per scoprire i segreti delle energie. Su Emiós lei è considerata l'unica "imperfetta", perché porta in sé DNA umano, proibito dall'Imperalegge dei sacerdoti Fhar. I Fhar, si credono immortali, ma un'improvvisa epidemia li coglie alla sprovvista, e Morga diventa al tempo stesso la minaccia peggiore per l'Imperalegge e l'unica speranza per il popolo di Emiós, che da troppo tempo ha dimenticato l'amore, la libertà e le proprie origini terrestri...


Recensione:

E' passato tanto tempo dall'ultimo libro che mi ha fatto sentire perfettamente a casa. Ho dato parecchie votazioni alte negli ultimi tempi, ma quello che mi ha regalato questo libro va oltre il semplice gesto della lettura, oltre il senso del gusto personale. Questo volume mi ha riportato indietro nel tempo, mi ha fatto ricordare come ero da bambina, mi ha fatto sorridere e mi ha riempito il cuore come da tanto tempo non mi accadeva più, o almeno non al 100%.
Grazie a 'Morga' ho ritrovato quello stile della Witcher che tanto avevo amato nella serie 'Nina la bambina della Sesta Luna' ed è questa la cosa che mi è piaciuta di più. Adoro il modo in cui questa autrice riesce a creare mondi ed oggetti, nomi e personaggi che sono totalmente inventati, ma che dopo poche pagine ti entrano dentro come se li avessi sempre usati o conosciuti. Con Morga e i suoi amici mi sono sentita subito a mio agio ed il loro mondo mi ha incuriosita sin dalla prima pagina.
I personaggi sono molti, ma ci si abitua in fretta ad individuarli nella scena, inoltre hanno tutti un ruolo importante nello svolgimento della trama e personalmente mi sono piaciuti tutti, anche se alcuni hanno suscitato in me un vero sentimento di odio (dopotutto, non ho dubbi sul fatto che l'autrice puntasse proprio a questo).
La trama è accattivante ed ho adorato l'idea del basare tutto sui sentimenti umani, che sono il succo dell'umanità intera. Attraverso questo libro, è come se l'autrice volesse ricordarci a cosa servono le emozioni e volesse aiutarci ad amare questa parte di noi stessi, che è importante gestire, ma anche accudire.
La storia scorre velocissima, accompagnata da uno stile semplice ed appassionante che permette al lettore di godersi la trama al massimo fino all'ultima pagina, dove uno straziante finale attende la storia. Il colpo di scena con cui Moony Witcher ha chiuso il primo volume di questa serie mi ha davvero colta impreparata, cosa che non accade spesso, motivo per cui non vedo l'ora di stringere tra le mani il libro successivo.
'Morga. La maga del vento', da il via a quella che sembra essere un'accattivante trilogia ricca di passione, amore e magia.

mercoledì 6 settembre 2017

WWW... Wednesday! #19

Buongiorno lettori! Come state? Oggi riesco finalmente a pubblicare una nuova puntata per questa rubrica e nel post vi lascio i titoli dei libri che ho letto prima di partire e dell'unico che ho letto ad Agosto!
Nel frattempo vi racconto che siamo rientrati a Perugia e l'1 e il 5 ho avuto degli esami, quindi ho passato un bel po' del tempo a disposizione per studiare. Il 19 e il 20 ne ho altri due, e spero di riuscire a darli perché il mio fidanzato rimarrà qui con me fino al 17 e dovrò dividere un po' il tempo.
Voi come avete passato le vostre vacanze?

Ho recentemente finito di leggere:
'L'aMICIzia in un arcobaleno'  di Veronica Spataro;
'Cime Tempestose' di Emily Btontë.
(cliccate sui titoli per leggere le recensioni)

Sto leggendo:
'Morga. La Maga del vento' di Moony Witcher.

Leggerò:
'Orgoglio e pregiudizio' Jane Austen.

Quali sono i vostri titoli?