Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 9 settembre 2014

TAG: The Harry Potter Spells Tag

Buongiorno a tutti!! Come avrete notato (o perlomeno lo avranno notato le mie colleghe blogger), negli ultimi giorni sono poco presente nella blogosfera.. La realtà è che: 1. ho piuttosto da fare, 2. Sono in 'blocco da lettrice' e non ho proprio voglia. Povera me.. Per consolarmi e per consolarvi (?) vi lascio un ennesimo tag! Ultimamente ne sto pubblicando molto, ma sapete che li amo e in un momento carente come questo mi tirano proprio su di morale!
Il tag di oggi è dedicato a una che tutti conoscete, almeno per sentito dire, e consiste nell'abbinare un libro ad un incantesimo. Iniziamo!!


Expecto Patronum: Un libro d'infanzia di cui hai un bel ricordo.
Il primo che mi viene in mente è 'L'occhio del lupo' di Pennac! Forse non è propriamente definibile un 'libro d'infanzia', però lo lessi durante il periodo delle elementari e ricordo che mi piacque molto, oltre a farmi fare una figura stratosferica con la maestra ahhaha

Expelliarmus: Un libro che ti ha sorpreso.
Direi proprio 'Strides - La Grande Foresta' di Andrea Grassi, una lettura recente che ho recensito pochissimi giorni fa. Mi aspettavo il classico libro d'azione, avventura.. Mezzo dispotico. Invece mi sono ritrovata coinvolta in una storia originale e bene organizzata. Favoloso!



Prior Incantatio: L'ultimo libro che hai letto.
Semplicissimo: 'L'ultima rosa bianca' di Luigina Carraro. Un libro (o, per meglio dire, un racconto) dal sapore forte e spigoloso, che tratta tematiche importanti e quelle azioni di vita che noi tutti non vorremmo mai né incontrare, né subire. 
Alohomora: Un libro che ti ha introdotto a un genere che prima non consideravi.
Hm.. Questa è difficile. Potrei dire sia 'Canale Mussolini' di Pennacchi che 'Taurus' di Cristina Lattaro. Il primo mi ha fatto capire che esistono romanzi storici belli, il secondo mi ha aperto le porte verso le letture di tipo erotico. Devo dire che in questo caso le porte le ho richiuse abbastanza volentieri. Comunque ora leggo entrambi i generi, anche se sporadicamente.

Ridikkulus: Un libro divertente che hai letto.
Mi viene in mente 'Il trattamento ridarelli' di Roddy Doyle, un libro simpatico e divertente che avevo letto sempre in periodo di elementari (probabilmente poco dopo il primo che vi ho citato nel tag). Sinceramente non ricordo moltissimo di ciò che accade nella storia, ma so per certo che mi ero fatta tante di quelle risate! Quasi da piangerci!

Sonorus: Un libro che ritieni debba conoscere il mondo intero.
Difficile anche questa.. Ci sono tantissimi libri che sono poco conosciuti e ritengo che debbano conoscere tutti. Sia libri di autori emergenti che non. Ad esempio, per rimanere coerente a quello che dico sempre, mi piacerebbe se il Mondo conoscesse di più 'Le magie di Omnia'di Fabio Cicolani che ho letteralmente amato.


Obliviate: Un libro/spoiler che non avresti voluto leggere.
Per fortuna non mi succede spesso di farmi spoiler da sola o di leggerne. Mi è capitato una volta sola con la trilogia di 'Hunger Games' quando, durante un tag ad essa dedicato, lessi per errore lo spoiler della morte di un determinato personaggio. La cosa peggiore è che c'era pure l'avvertenza, eppure non me ne ero accorta. Bho.

Imperio: Un libro che hai dovuto leggere per scuola.
Puff, sono così tanti!! Devo dire che alcuni mi sono molto piaciuti, mentre altri li ho odiati. Siccome stasera mi sento buona vi segnalo il famosissimo e bellissimo 'Dracula' di Stoker, che lessi per l'estate del primo superiore. Quel professore dava un sacco di libri interessanti e particolari. Me lo ricordo come fosse ieri!


Crucio: Un libro che è stato doloroso leggere.
Oh mamma, non so. Il primo che mi viene in mente è 'Freinkenstein' di Shelley. E' un libro inzuppato di tristezza e depressione. Molto bello, per carità, ma davvero troppo pesante e pieno di angoscia.


Avada Kedabra: Un libro che uccide (da interpretare a piacere).
La interpreto come 'un libro che uccide la sanità mentale, oltre ad essere una noia pazzesca' e nomino 'Death Metal' di Tito Faraci. L'ho trovata una storia un pò psicopatica in realtà. Comunque sia non dico a nessuno di non leggerlo e, anzi, ho intenzione di fare un giveaway in futuro proprio con questo volume, dato che ne ho due copie!

Lasciatemi i link delle vostre risposte, a presto!!

8 commenti:

  1. Che carino, questo tag :D
    "Le magie di Omnia" prima o poi lo leggerò, ne sento sempre parlare bene ^^

    RispondiElimina
  2. Wow! Che bello questo tag!
    Lo sarò sicuramente anche io <3

    RispondiElimina
  3. Adoro questo tag! Mi riprometto sempre di farlo ma poi non lo faccio xD Forse non è ancora arrivata l'ispirazione o il momento adatto eh eh
    Comunque, devo ammettere che, a parte Hunger Games, non ho letto nessuno dei libri che hai citato *la tristezza*
    Devo correre ai ripari ;)

    RispondiElimina
  4. Questo tag è bellissimo!!! Magari un giorno di questi lo farò anch'io :)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)