Chi sono?


io Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo, dei giochi da tavola/videogiochi e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog scrivo della mia passione librosa, con recensioni e rubriche. Che altro posso dirvi di me? Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, sono laureata in Lingue e culture straniere e in Scienze socioantropologiche per l'integrazione e la sicurezza sociale. Non so ancora come sarà il mio futuro, ma sono molto determinata a scoprirlo. Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

lunedì 2 febbraio 2015

Recensione: 'Rebirth. I Tredici Giorni' di Alessia Coppola

Buongiorno lettori! Inizio questa settimana lasciandovi la recensione di un romanzo molto particolare che, finalmente, mi ha catapultata in una storia molto bella! Dopo tre libri che non mi hanno convinta appieno, questo volume è stato come una boccata d'aria fresca!

Titolo: Rebirth. I Tredici Giorni
Autore: Alessia Coppola
Pagine: 182
Prezzo: € 9,90
Editore: Dunwich Edizioni

TramaNew Orleans, 1939. Le luci del teatro si spengono. Grace stempera il trucco di scena. Si specchia. Segue con lo sguardo una ruga. Si rende conto che il tempo scorre anche per lei. Ma lei non vuole invecchiare. Con il cuore in tumulto esce dal teatro. Ad attenderla c’è un uomo in nero che le promette l’eterna giovinezza. E se riuscisse davvero a impedirle di invecchiare? Grace stringe un patto con lui, ignorando che in realtà è un demone figlio della Morte. Un Chronat. Da questo momento, ha tredici giorni per fuggire. Se il demone riuscirà a trovarla prima della mezzanotte del tredicesimo giorno, lei apparterrà alle schiere della Morte e diventerà un Chronat a sua volta. In caso contrario, sarà libera. Ma il percorso che attende la seducente attrice è pregno di sorprese. Non ultima quella che la porterà tra le braccia di Ayku, custode designato per proteggerla dal Chronat. Tra creature angeliche dedite al Bene e demoni votati al Male, Grace si ritroverà per la prima volta nella sua vita a dover scendere a patti con il Destino… e a compiere la sua scelta. 


Recensione:

La storia narrata da questo romanzo è una sorta di 'Ritratto di Dorian Gray' modernizzato e re-ideato. Con la differenza che quel libro io non sono mai riuscita a finirlo. Almeno per ora.
Ho adorato l'idea della donna che vende l'anima per poter mantenere la sua bellezza, anche se inconsapevolmente, ma che ha un'originale possibilità per sfuggire alle fauci della morte.
Lo stile dell'autrice è fresco e scorrevole, al punto che ho letto il libro in poco più di un pomeriggio; e l'atmosfera generale è accompagnata da un'aura a metà tra il misticismo, la passione e l'amore. Il tutto contornato dalla stretta curiosità che spinge a proseguire la lettura fino a scoprire cosa ha in serbo il Destino per la protagonista Grace.
Il modo in cui il libro è scritto, inoltre, ha un che di poetico. E' come se le parole fossero state scelte accuratamente, con un lavoro lungo e meticoloso, fino a permettere al testo di trasudare la passione dell'autrice.
I personaggi sono molto simpatici nelle loro strutture, nei loro generi e nei loro ideali, anche se l'identità della misteriosa donna che appare nel prologo è facilissima da intuire già dopo due capitoli dall'inizio della lettura. Appena è stata svelata, infatti, non sono rimasta molto sorpresa, anche se l'idea in sé non mi è dispiaciuta.
Alla fine del romanzo principale, inoltre, vi è 'Soulmates', il prequel della stessa storia. Un piccolo racconto che permette di capire come tutto quello che è stato narrato ha avuto inizio.


13 commenti:

  1. Sembra carino! Mi sa che lo prendo!

    RispondiElimina
  2. Già l'avevo adocchiato, e la tua recensione mi ha definitivamente convinta!

    RispondiElimina
  3. Sono ancora indecisa se leggerlo o meno; se mai cercherò un libro corto e veloce gli darò una chance!

    RispondiElimina
  4. non è il mio genere di letture prediletto, ma dev'essere carino...

    RispondiElimina
  5. Sono contenta che ti sia piaciuto! Io devo ancora prenderlo, ma lo leggerò! :3

    RispondiElimina
  6. Mi hai incuriosito e quasi convinto!!! ^_^

    RispondiElimina

Grazie per la visita! Se ti va, ricordati di lasciare un commento. Risponderò al più presto!❤