Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 28 giugno 2016

Recensione: 'P.S. Ti amo ancora' di Jenny Han

Buongiorno lettori! Mentre state leggendo questo post io sono all'università, quindi ammetto di averlo programmato un paio di notti fa ahahahahah 
Oggi vi lascio un'altra recensione e, anche se come sapete odio mettere post dello stesso tipo in giorni vicini, per questa settimana va così e vi tocca sorbirvi due recensioni in due giorni consecutivi! Io sono moooolto soddisfatta, perché questo mese ho letto tantissimo, quindi sto facendo i salti di gioia!

Titolo: P.S. Ti amo ancora
Serie: To all the boys I've loved before #2
Autore: Jenny Han
Pagine: 325
Editore: Piemme

Trama: Lara Jean non si aspettava di innamorarsi davvero di Peter. All'inizio era solo una recita per far ingelosire qualcun altro. E invece, alla fine, quello che fingevano di provare si è trasformato in una storia d'amore. Una storia vera, di quelle che possono spezzare il cuore. Naturalmente Lara Jean pensa che sarà lei a farsi male, che un giorno Peter tornerà con la sua ex. Poi però un ragazzo proveniente dal passato arriva a scombussolare le sue certezze. Una ragazza può amare due ragazzi? A volte innamorarsi è la parte più semplice dell'amore.


Recensione:

Questo libro è stato per me ciò che si definisce un toccasana: lo ho letto in pochissime ore e mi ha fatta davvero sorridere. Lo stile di questa scrittrice mi sta piacendo molto, anche se questo è soltanto il secondo libro suo che leggo. Ha un modo di scrivere leggero e frizzante, che riesce a far compagnia al lettore in un modo fresco e rilassante.
Questo libro è un degno seguito per 'Tutte le volte che ho scritto ti amo' e secondo me sarebbe stato anche un ottimo epilogo ma, a quanto pare, l'autrice avrebbe intenzione di scrivere un terzo capitolo. Io non sono molto d'accordo, perché questo libro è davvero perfetto per chiudere la storia di Lara Jean, grazie alla sua dolcezza e al fatto che ogni personaggio trova la sua via.
E' stato molto bello rientrare nella famiglia Song e riscoprire tutti i protagonisti, anche se la piccola Kitty continua ad apparire abbastanza insopportabile ai miei occhi, così come Genevieve, l'ex amica della protagonista.
La storia è molto scorrevole e mi piace tantissimo il tono allo stesso tempo dolce e misterioso che l'autrice riesce a darle, lasciando il lettore in sospeso e creando dei perfetti colpi di scena che mantengono alta l'attenzione di chi legge. La trama in sé non è qualcosa di originalissimo, ma a me continua a piacere l'idea di queste lettere che Lara Jean ha scritto a tutti i ragazzi che ha amato e, in particolare, mi ha fatto piacere scoprire il personaggio di John.
Parecchie volte mi sono trovata a ridacchiare, sopratutto in scene come quella in cui i Lara e John si trovano a canticchiare le canzoncine del cartone animato 'Frozen' (cosa che mi ha sorpresa non poco) e, come sapete, adoro quando un libro riesce a sorprendermi e allo stesso tempo a farmi divertire.
La cosa che più mi piace di questa serie, compreso questo volume, è il tipo di sensazione che mi lascia. E' molto difficile da descrivere e da spiegare, ma la Han è riuscita, anche con questo libro, ha lasciarmi dentro un senso di nostalgia non appena lo ho concluso mentre, durante la lettura, sono riuscita ad immedesimarmi così tanto nella protagonista da sentirmi innamorata con lei, ma anche a disagio ed irrequieta. Per quanto sia una ragazzina 'bizzarra', Lara Jean è una di quelle protagoniste che lascia il segno, però non sono del tutto convinta della sua decisione finale perché secondo me la figura di Genevieve è ancora troppo presente nel suo rapporto.

12 commenti:

  1. A me non ispirano molto i due libri :\ ma visto il tuo giudizio, magari dovrei dargli una possibilità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuu, davvero non ti ispirano! Che peccato, sono così carini!

      Elimina
  2. Ah forse per le sensazioni che hai descritto mi ci vorrebbe! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una serie perfetta per un momento di relax!

      Elimina
  3. Mi fa tanto piacere che ti sia piaciuto *^*

    RispondiElimina
  4. Adoro Kitty! Tra tutti mi sembra quella più sana di mente... Ahahahaha!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sta sulle pa... hem, sulle scatole in un modo indescrivibile!!! ahahahah

      Elimina
  5. Mi sa tanto carino questo libro! Devo leggerlo al più presto! ^^
    Scriverà anche il terzo? *mecuriosa*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sì, secondo me sarà davvero un flop x.x

      Elimina
  6. Sono troppo curiosa di vedere come continua la storia *w*
    Io della Han ho letto anche la Summer Trilogy, però è decisamente inferiore! Diciamo che è sempre molto scorrevole e piacevole da leggere, ma la trama e i personaggi.. penosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho letto quella trilogia, in realtà non so perché, ma non mi ispira molto!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)