Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

sabato 4 novembre 2017

Recensione: 'I Regni del Fuoco: La figlia del destino' di Tui T. Sutherland

Buongiorno lettori! In questa settimana voglio parlarvi di un libricino dedicato alla serie 'I Regni del Fuoco' che prende in considerazione un personaggio diverso dai draghi della profezia.
Questa serie e i contenuti che la riguardano mi stanno prendendo sempre di più e se penso che i primi due libri li avevo quasi detestati, mi sento davvero bene. Per una volta ho trovato una serie che migliora andando avanti!
In realtà questa lettura non era in programma, ma quando il libricino mi è arrivato a casa non ce l'ho fatta a resistere e me lo sono letta tutto d'un fiato!

Titolo: La figlia del destino
Serie: I Regni del Fuoco #spinoff
Autore: Tui T. Sutherland
Pagine: 61
Prezzo: € 1,90
Editore: Il Battello a Vapore
Traduzione: Francesca Flore

TramaLe tribù dei draghi sono state in guerra per generazioni, secondo un'antica profezia solo cinque cuccioli di drago cresciuti come fratelli, chiamati all'estremo sacrificio, potranno riportare la pace nel Regno...



Recensione:

Questa recensione sarà abbastanza breve, perché il materiale di cui parlare non è molto e sapete già che apprezzo lo stile dell'autrice e la semplicità della sua narrazione.
'La figlia del destino' parla di Feryn, sorella di Starflight e ci fa conoscere una nuova visione della vita degli Ali di Notte attraverso lo sguardo di un drago che non sopporta la il suo regno e desidera conoscere la vita esterna, quella nella Palude.
E' stato allo stesso tempo sia strano che interessante leggere un capitolo di questa serie in cui la protagonista si trova totalmente contraria alla profezia e, conseguentemente, ai draghi del destino.
Nonostante la brevità del racconto, l'autrice è riuscita a creare un'atmosfera e una storia che incuriosiscono il lettore e lo lasciano sorpreso di fronte ad un'impostazione diversa ed innovativa: il volumetto, infatti, si svolge come uno scambio di bigliettini tra l'imprigionata Feryn e uno dei suoi carcerieri, una guardia Ali di Pioggia che trama qualcosa nel buglio.
Non ho ben capito se questa storia, che non si conclude in 'La figlia del destino' riprenderà nel quinto volume della serie principale ('La notte delle tre lune') o se proseguirà in un altro libricino simile a questo. Sono curiosa di scoprire se con Feryn nascerà una mini-serie secondaria o se da questo spin off proseguirà la storia principale. Non vedo l'ora di sapere cosa nasconde questo breve racconto, perché secondo me getta le basi per qualcosa di molto interessante!

6 commenti:

  1. Questa serie inizia ad incuriosirmi. Ma questo libricino può essere letto anche senza leggere gli altri? Giusto per capire se possa piacermi la storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hey Chri! Si, direi che puoi leggerlo, anche se è uno stile un pochino diverso dagli altri in aluni punti (viene nella maggior parte narrato attraverso dei messaggi inviati tra due draghi). Comunque penso che potresti farti un'idea generale sullo stile e vedere se potrebbe piacerti leggere qualcosa in più!

      Elimina
    2. Buono a sapersi! Allora ci farò un pensierino ;) grazie!

      Elimina
  2. Ahh che piacere vedere che non sono stata l'unica ad apprezzare questo libricino! <3
    Comunque, ti rispondo volentieri, questo extra ha luogo dopo "La Notte delle tre Lune" e si conclude così, anche se rivedremo Feryn più avanti, nel secondo arco nerrativo della saga :3
    Speriamo che vadano avanti con la pubblicazione del resto della saga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo (anche se mi piacerebbe poterti ringraziare in modo più preciso xD), ti ringrazio davvero tantissimo per le informazioni!
      Dall'ufficio stampa agli inizi mi avevano detto che non contavano di interrompere la serie, quindi spero rimanga così!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)