Chi sono?


io Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo, dei giochi da tavola/videogiochi e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog scrivo della mia passione librosa, con recensioni e rubriche. Che altro posso dirvi di me? Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, sono laureata in Lingue e culture straniere e in Scienze socioantropologiche per l'integrazione e la sicurezza sociale. Non so ancora come sarà il mio futuro, ma sono molto determinata a scoprirlo. Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

mercoledì 1 dicembre 2021

Cristallo Books and Nerd | 3 libri su cui ho cambiato idea nel corso del tempo

Vi è mai capitato di cambiare idea nei confronti di un libro letto? A me a volte succede, magari perché crescendo ho cambiato idea su alcune cose e mi rendo conto di avere un ricordo travisato delle storie. Mi spiego meglio, l'entusiasmo (o il non-entusiasmo) provato nei confronti di un libro a volte cambia nella mia mente col passare del tempo. I motivi sono vari: magari mi rendo conto che ho cambiato idea riguardo l'importanza data a certe tematiche, oppure mi rendo conto di sentirmi a disagio con il ricordo che ho di una storia letta.
Oggi vi svelo tre di questi titoli!



TREDICI
(di Jay Asher)

Ho letto questo libro diversi anni fa e mi rendo conto che nel corso della lettura mi sono lasciata prendere dalle emozioni più che dalla razionalità. Lì per lì mi era sembrato un volume geniale, struggente e ricco di tematiche forti ben trattate. Ora invece credo che ci siano dei problemi: la protagonista mi appare sotto tutt'altra immagine e più che disperazione sento dell'egoismo. Le motivazioni del suo gesto non mi sembrano più così valide come quando ho letto il libro e forse quelle cinque stelle non se le meritava. Oggi gli darei una valutazione diversa, un po' meno positiva, seppur non del tutto pessima.

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE
(di Luis Carroll)

Uno dei classici per ragazzi più famosi della Terra è in questa lista? Ebbene sì, più cresco più mi rendo conto di aver letto questo libro in modo un po' troppo condizionato. Alice in Wonderland era infatti il fulcro attorno cui ruotava la mia tesi di maturità e mi sono sentita in dovere di farmelo piacere. Andando avanti mi accorgo sempre di più, però, che il vero sentimento provato durante la lettura (che ricordo come se fosse ieri) non era così positivo. Carroll ha creato un mondo che a me non ha appassionata e lo riscontro in ogni altro volume ambientato nel Paese delle Meraviglie. Il tutto è troppo illogico per me.


FINCHE' SARO' TUA FIGLIA
(di Elizabeth Little)

Unico libro di questo tris ad aver avuto la 'grazia', nel senso che più ripenso a questa lettura e più mi rendo conto di averla eccessivamente penalizzata. Ricordo perfettamente l'entusiasmo provato immergendomi tra le pagine e sono sorpresa nel rileggere la mia recensione e vedere che mi sono frenata. Questo libro meritava di essere premiato con il massimo dei voti sia per la trama che per il modo in cui era stato strutturato. Mi dispiace molto che sia conosciuto così poco e quindi ve lo consiglio moltissimo.

Conoscete questi libri?
Li avete letti?

4 commenti:

  1. Ciao Ilenia, non ho mai particolarmente amato "Alice nel paese delle meraviglie", forse perchè il fantasy come genere non mi appassiona! Invece ricordo ancora con molto entusiasmo "Finchè sarò tua figlia"... una storia che mi ha coinvolta davvero tanto! Concordo con te: dovrebbe essere più conosciuta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'Finché sarò tua figlia' è davvero sottovalutato! Mi piacerebbe se lo conoscessero più persone.

      Elimina
  2. Ho letto l'edizione integrale e originale di Alice nel paese delle meraviglie un paio di anni fa e ne sono rimasta davvero delusa! Sembra davvero una storia senza senso per come è narrata e è stato davvero difficile arrivare in fondo alla lettura. Inutile dire che non ci ho capito un granché e penso che la versione Disney sia molto più carina xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahaahah non ho mai letto un'edizione non integrale. Forse è per questo che sono rimasta subito impietrita dalla sua illogicità xD

      Elimina

Grazie per la visita! Se ti va, ricordati di lasciare un commento. Risponderò al più presto!❤