Chi sono?


io Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo, dei giochi da tavola/videogiochi e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog scrivo della mia passione librosa, con recensioni e rubriche. Che altro posso dirvi di me? Sono laureata in Lingue e culture straniere e in Scienze socioantropologiche per l'integrazione e la sicurezza sociale. Non so ancora come sarà il mio futuro, ma sono molto determinata a scoprirlo. Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

sabato 5 febbraio 2022

Cristallo Books & Nerd | 3 videogiochi (molto) famosi ispirati a libri



Buonasera amici lettori (e non solo!), oggi torno da voi con Cristallo Books and Nerd, rubrica che ho deciso di trasformare da settimanale a bisettimanale.
Protagonisti di oggi tornano ad essere i  videogiochi, nello specifico tre titoli estremamente famosi che sono stati ispirati a libri (più o meno famosi).
Sono certa che almeno di un paio di questi conosciate già i volumi da cui i produttori dei giochi hanno preso ispirazione: vediamo se avete ragione!





ASSASSIN'S CREED


Sono certa che tutti voi abbiate sentito parlare più e più volte di questa serie di videogiochi e sono altrettanto sicura del fatto che conosciate la famosissima saga di libri ispirati ad essa. Quanti di voi, però, sanno che Jade Raimond, produttore dei primi due titoli videoludici, ha preso ispirazione da un libro del 1938? Nello specifico si tratta di Alamut, scritto da Vladimir Bartol, da cui viene ripresa diverse volte la citazione più importante e famosa: niente è reale, tutto è lecito.


DUNE II

Forse alcuni di voi non conoscono questo videogioco del 1992, ma sono certa che la maggior parte di chi sta leggendo questo articolo ne abbia almeno sentito parlare! Il produttore in questo caso si è ispirato all'omonimo libro Dune, primo di una serie di sei volumi scritto da Frank Herbert.
Il gioco ha una narrazione piuttosto limitata, sia per il sistema per cui era uscito (parliamo dei sistemi DOS!) sia per il tipo di gioco, ma l'ispirazione è confermata.


THE WITCHER

Grazie all'uscita della serie TV, questa saga è tornata in voga negli ultimi anni e sfido chiunque a non conoscerla! Il gioco di ruolo è stato ispirato alla saga di volumi fantasy scritta da Andrei Sapkowski e composta da quattro titoli usciti in lingua originale tra il 1993 e il 1999.
Nei videogiochi gli eventi sono cronologicamente successivi alla storia narrata nella saga di Sapkowski, ma molti dei personaggi sono presenti e in ogni caso vengono fatte diverse allusioni alla storia precedente (ovvero quella dei libri).

Conoscevate tutte e tre queste saghe?
Le avete lette? Avete provato i videogiochi?

1 commento:


  1. We offer high quality replica watches at an economical price. Brand-name watches are available here!

    RispondiElimina

Grazie per la visita! Se ti va, ricordati di lasciare un commento. Risponderò al più presto!❤