Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 3 maggio 2016

Recensione: 'La città di sabbia' di Laini Taylor

Buongiorno lettori!! Mentre leggete questo post io sto facendo un esame all'università. Amarezza massima!! Oggi vi lascio una nuova, nuovissima recensione che non vedo l'ora di condividere con voi perché sono entusiasta!!! Lo sono per due motivi. Il primo è che finalmente uso il nuovo rating (vi prego, guardate quelle lampa-piante, non sono bellissime? *occhi a cuoricino*) e il secondo è che questo libro mi è piaciuto tantissimo!!!
Non vi svelo altro e vi lascio alla lettura della recensione che, come ogni volta che scrivo la mia opinione su un libro interno a una serie, vi ricordo che non contiene nessun tipo di spoiler!

Titolo: La città di sabbia
Serie: Daughter of Smoke and Bones #2
Autore: Laini Taylor
Pagine: 462
Prezzo: € 14,50
Editore: Lainya

TramaLa studentessa d'arte Karou ha finalmente le risposte che ha sempre cercato. Sa chi è e cosa è. Ma, insieme a questa scoperta, un'altra verità affiora in superficie, una realtà che la ragazza farebbe di tutto pur di ignorare: ha amato un ragazzo che le è nemico, lui l'ha tradita e per questo il suo mondo è sconvolto. Ora, in una kasbah dimenticata nel deserto del Marocco, Karou e i suoi alleati si preparano a uno scontro definitivo contro l'armata dei serafini e sotto la luce delle stelle plasmano creature di potente forza distruttiva. Akiva, legato dall'appartenenza all'esercito degli angeli, ma gravato da un profondo conflitto interiore, inizia a progettare un altro tipo di battaglia: quella per il riscatto. Per la speranza. Costellato da scene drammatiche, di segreti e di scelte impossibili, "La città di sabbia" porta i due protagonisti sui fronti opposti di una guerra antichissima che ha acquistato nuovo vigore.

Recensione:

Okay, okay, parliamone. Sto scrivendo questa recensione sotto un influsso di fangirlamento totale. Perché? Semplicissimo. Innanzitutto tornare nel mondo di Karou ed Akiva è stato come ritrovare un vecchio amico in grado di trasmettere sentimenti veramente contrastanti tra loro. Inizialmente è stato un po' difficile riprendere il filo delle cose, dato che è passato più di un anno da quando ho letto 'La chimera di Praga', ma, sorprendentemente, ricordavo molto più di quando avrei immaginato.
La storia è molto scorrevole, ma allo stesso tempo ricca di colpi di scena e momenti di suspense che riescono a tenere il lettore con il fiato sospeso, a lottare tra l'amore verso il personaggio di Karou ed i suoi sentimenti fortissimi e tristi, e l'odio verso i capi delle due fazioni (angeli Vs chimere) che scatenano una reazione di totale disgusto. In particolare Thiago, il Lupo Bianco, è uno di quei personaggi così forti da lasciarti con il naso arricciato, ma allo stesso tempo è una chiave importante per lo svolgimento della trama. La cosa bella di questa serie è, infatti, anche il fatto che ogni personaggio  - qualunque sia la sua fazione e la sua inflessione d'animo - è importantissimo per tutta la storia e non si potrebbe stare senza.
Lo svolgimento viene accompagnato ancora una volta dal particolarissimo stile dell'autrice, che riesce ad unire una tranquilla narrazione ad un aspetto quasi poetico che tocca il cuore del lettore. Il modo di scrivere della Taylor è totalmente suo, perché è forse l'unica autrice che io abbia 'conosciuto' che riesce ad inserire influssi poetici e metafore in un libro, senza farlo risultare soffocante.
Un'altra cosa che ho molto apprezzato di questo volume è che l'aspetto dell'amore viene dosato nel modo giusto. Infatti, si sente lo struggente peso dei cuori infranti che vorrebbero riunirsi, ma la cosa non è messa in primo piano o esaltata ogni tre secondi, cosa che ho apprezzato davvero tantissimo.
Insomma, consiglio moltissimo la trilogia e, personalmente, non vedo l'ora di stringere (finalmente!) tra le mani il terzo e ultimo volume della serie!

21 commenti:

  1. Concordo su tutto!
    In bocca al lupo per l'esame ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo augurio!
      Non dico crepi perché ormai l'ho fatto ahahhahah Speriamo sia andato bene!

      Elimina
  2. Sono davvero felice che ti sia piaciuto ^^

    RispondiElimina
  3. Ciao Ile, anch'io ho amato (per usare un eufemismo) questo libro e adoro lo stile dell'autrice! Concordo in pieno con la tua recensione.
    In bocca al lupo per l'esame! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre bello quando passi a commentare!!! Sono contenta che il libro sia piaciuto tanto anche a te!

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Sì! Da quando ho letto il primo era curiosissima di vedere Thiago nuovamente in azione *_*
    Leggerò questo libro in edizione inglese ed è nella mia TBR casuale del mese da... due mesi... o uno XD Comunque ancora non sono riuscita a leggerlo ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thiago è proprio odioso ahahahhaha
      Dai dai dai, devi leggerlo, è troppo bello *-*

      Elimina
  6. Wow, sono proprio contenta che ti sia piaciuto. E fammi dire che adoro le lampadineee *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io le amoooooooooooh *-* sono bellissimeeeee!!!!!!!

      Elimina
  7. Quanto ho amato questo secondo capitolo, dove tutto finalmente comincia a prender forma. Adorato fino all'ultimo. Cavolo mi stai facendo venir voglia di rileggerlo! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, in questo libro le cose hanno tutto un altro sapore!
      Sono così contenta di averti dato questa bella sensazione *-*

      Elimina
  8. Io non lo amo, venero questo libro. Come la chimera di praga sono completamente innamorata di ogni parola scritta *^* condivido ogni parola della tua recensione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono contentissima!!!
      Poi non vedo l'ora di leggere il terzo capitolo della serie!

      Elimina
  9. Queste lampa-piante sono l'amore ahahahaaha *______* Non ho ancora letto questa trilogia, ma mi hai messo una curiosità assurda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi capire quanto le adoro *O*
      Sono contentissima di averti fatto venire voglia di leggerlaaa!!!

      Elimina
  10. Ah lo sapevo che ti sarebbe piaciuto! ;) Anche io devo leggere l'ultimo e non vedo l'ora! ^^

    RispondiElimina
  11. Ecco. L'ho atteso, l'ho avuto e mica l'ho letto...
    Devo muovermi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo, non te ne pentirai!! (spero ahahha)

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)