Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

venerdì 29 maggio 2015

Recensione: 'Finché sarò tua figlia' di Elizabeth Little

Buongiorno lettori! Questo mese, nonostante la mia assenza di due settimane, sto leggendo davvero tantissimo. In effetti devo dire che è sopratutto merito del fatto che mi sto dedicando a letture incredibilmente scorrevoli e che, almeno per ora, non mi hanno mai delusa.
Anche il libro di cui vi parlo oggi è una piacevole sorpresa che spero davvero tanto riuscirà a farmi riappacificare con i libri editi Garzanti che, fino ad ora, erano fissi su una valutazione di 3.

Titolo: Finché sarò tua figlia
Autore: Elizabeth Little
Pagine: 419
Prezzo: € 16,40
Editore: Garzanti

TramaIl cielo è immenso sopra di lei ed è così blu da fare male. Janie stringe gli occhi per non rimanere accecata. Non è più abituata a tutta quella luce. Janie ha ventotto anni, ma gli ultimi dieci li ha trascorsi in prigione, in cella di isolamento. Proprio lei, ragazza bella e ricca di Beverly Hills, viziata reginetta del liceo. Accusata di aver ucciso sua madre Marion, una donna esigente con cui non aveva un bel rapporto. Perché Janie era un'adolescente ribelle e contestatrice e sua madre non faceva nulla per nascondere la delusione di non avere la figlia perfetta. Tutte le prove erano contro di lei. Dopo l'ennesima notte di baldoria, era stata trovata priva di sensi accanto al cadavere della madre. Le mani sporche di sangue e le sue impronte dappertutto. Incapace di raccontare cosa fosse successo. Ma Janie ha sempre creduto di essere innocente. Ricorda poco della notte dell'omicidio, lo shock le ha confuso la mente, ma sa di aver sentito sua madre avere un alterco con uno sconosciuto e rammenta un nome, Adeline. E adesso che il suo avvocato è riuscito a farla uscire di prigione, Janie non ha dubbi. Deve dimostrare, soprattutto a sé stessa, di non essere colpevole. Deve diventare la figlia che Marion ha sempre sognato. Adeline è una città dell'Illinois. E lì che Janie deve andare se vuole capire la verità. Una città piccola e sperduta in mezzo alla campagna. Una comunità chiusa che guarda con sospetto e ostilità la nuova arrivata. E che nasconde tutte le risposte che Janie cerca...


Recensione:

Dopo aver letto questo romanzo, posso finalmente affermare di aver capito perché così tante case editrici in tutto il mondo se lo siano conteso e, sopratutto, posso dire che avevano ragione a farlo.
Questo libro è molto bello. E' una specie di perla che incalza il lettore attraverso una protagonista magnetica e un insieme di circostanze intriganti e colpi di scena ben studiati.
La prima cosa che ho notato in questo romanzo è stata la narrazione molto scorrevole e, sopratutto, particolarissima: la protagonista parla al lettore dandogli del tu, come se fosse lì con lei. Insomma, non è una cosa che mi è capitato di trovare spesso e, in effetti, inizialmente sono rimasta piuttosto stranita e ci ho messo un po' ad abituarmi al fatto che Jane stesse effettivamente parlando con me.
La costruzione dei personaggi è molto accurata ed ho apprezzato il fatto che anche quelli più 'inutili' ed apparsi solo nelle confidenze di Jane prendessero un loro posto nella storia attraverso degli inframmezzi dedicati al processo della ragazza. Questa idea di far apparire degli spezzoni di articoli ed interrogatori tra un capitolo della narrazione e l'altro, mi è davvero piaciuta. Di solito è una cosa che mi infastidisce, qui invece l'ho apprezzata perché aveva un senso logico.
Il volume mi ha catturata sin dalla prima pagina e lo ho divorato in pochissimo tempo, assetata di conoscenza.
Devo dire che ultimamente mi sto affacciando a questo genere e sto rimanendo abbastanza sorpresa dal fatto che i vari libri mi stiano piacendo. Sicuramente questo è uno che consiglierei a chiunque.
Il solo motivo per cui non ho dato un 5 a questo romanzo è che non mi ha donato tante emozioni fortissime, anche se la curiosità regnava sovrana durante la lettura.

29 commenti:

  1. Tra le tante pubblicazioni questo mi era proprio sfuggito, forse non mi aveva incuriosita abbastanza! Dopo la tua recensione però... ci faccio un pensierino! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo ho scovato per puro caso, ma ne sono stata molto contenta!

      Elimina
  2. Mi piace questa cosa del "tu", penso sia una scelta azzardata e particolare. Se ne avrò l'opportunità penso che lo leggerò ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea, secondo me è un'esperienza da fare (se così si può dire)!

      Elimina
  3. Mi ero già segnata questa titolo e ora penso proprio che entrerà in wl :)

    RispondiElimina
  4. Non è un genere che leggo, però mi incuriosisce.. cioè è un giallo, giusto? Ammazza oh, non l'avrei mai detto perché la cover mi irrita (mi irritano anche quelle della Garzanti) però sono davvero curiosa! Lo metto in WL!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cover è un pò la classica.. tanto per tornare al discorso che facevamo ieri!
      Comunque sì, è un thriller.

      Elimina
  5. ok mi hai assolutamente convinta lo leggerò. mi ispira tutto, e soprattutto mi ispira la tua recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Chicca, son curiosa di sapere il tuo parere!

      Elimina
  6. Ci farò un pensierino! ^^ Sono curiosa di saperne di più!

    RispondiElimina
  7. Mi hai incuriosita molto e già avevo sentito buone cose su questo libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero un buon libro, non mi sorprende che tu ne avessi già sentito parlare bene!

      Elimina
  8. Mah ..... non mi attira molto questo libro.
    Magari non è male ma non mi attira :-)
    Buona serata e migliore fine settimana in arrivo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, so che non è molto il tuo genere!
      Buon fine settimana!

      Elimina
    2. Beh guarda che anche se io parlo tanto di fantasy on-line .......... per via del Rifugio, questo non vuole dire che io non abbia fatto e non faccia letture di tutti i generi.
      Io leggo svariati generi .... quasi tutto il leggibile ;-) beh adesso non esageriamo .....
      Ma questo libro non mi ispria. Tutto qui ;-)
      Buon fine settimana

      Elimina
  9. Mmmh, non sono ancora del tutto convinta... probabilmente gli darò una chance, ma ci devo riflettere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato. Ripeto che secondo me potrebbe piacerti!

      Elimina
  10. Interessante il rivolgersi del personaggio direttamente al lettore. Prendo nota :)

    RispondiElimina
  11. Mmm... non mi sembra molto il mio genere, ma sono proprio contenta che le letture di questo mese ti stiano andando così bene! :) Anche per me è stato un mese molto bello da questo punto di vista. Buon weekend, Ile! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe, non posso che dire lo stesso! E' sempre bello quando le letture ci soddisfano e non dobbiamo pentirci dei nostri acquisti!
      Buon fine settimana bella <3

      Elimina
  12. Ho letto questo romanzo l'estate scorsa e mi è piaciuto tantissimo: non riuscivo a smettere di leggere! L'ho trovato molto originale e con una protagonista molto particolare e fuori dagli schemi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo questo libro con estremo piacere, mi è piaciuto davvero tanto!
      La protagonista, come dici tu, è davvero particolare e la ho apprezzata apposta!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)