Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 15 dicembre 2015

Recensione: 'Dralon' di M.C. Willems

Buonasera lettori! Eh, lo so, lo so.. di nuovo ho pubblicato tardi! Che cosa posso farci? Quando il tempo manca bisogna adattarsi purtroppo x.x
In ogni caso, ho due (anzi tre) belle notizie! La prima è che finalmente vi posto una nuova recensione, la seconda che domani è il grande giorno degli esami (due in un giorno... ma è davvero una bella notizia questa?!) e quindi da giovedì avrò del tempo tutto per me e per la lettura e l'ultima, ma non meno importante, è che lunedì finalmente parto!! Anche se avrò meno tempo per leggere (di nuovo, sì, lo so) sono davvero felice, perché finalmente rivedrò Gennaro (che per chi non lo sapesse è il mio fidanzato che non vedo da mesi).
Comunque, non perdiamoci troppo in chiacchiere e passiamo alla recensione!!

Titolo: Dralon
Serie: Dralon #2
Autore: M.C. Willems
Pagine: 263
Prezzo: € 15,00
Editore: Youcanprint

TramaLa famiglia Moffet è una famiglia come tante. Conduce una vita semplice e tranquilla in una graziosa casetta a due piani nei sobborghi di Londra… questo, fino a quando non riceve, per mano di uno strano postino, un misterioso pacco che la catapulterà, senza volerlo, in un mondo sconosciuto e fantastico; un mondo al contrario, popolato da bastoni e ciottoli parlanti, scarpe che danno il benvenuto, custodi di sasso, lampade e calderoni magici, indovini burloni e fiammiferi urlanti in grado di svelare strade segrete. Un magico e avventuroso viaggio che porterà i protagonisti a scontrarsi contro malvagie forze oscure e a percorrere gli impervi sentieri del cambiamento e della crescita interiore.


Recensione:

Dopo una settimana riesco finalmente a parlarvi di questo romanzo per bambini e ragazzi che, non fatevi ingannare dal tempo che ho impiegato a leggerlo (vi ricordate che sono sotto esami universitari. vero?) è scritto in un modo davvero scorrevole. Se mettessi in fila il tempo che ho realmente impiegato a leggerlo credo che potrei riunirlo in due giorni al massimo.
La trama è accattivante, ma in alcuni punti ho trovato alcune cose particolarmente strane, come i bambini che decidono di andarsene senza né A né B o preoccuparsi di attendere i loro genitori o capire dove possano essere finiti; oltre a dei particolari che mi sono suonati familiari, ma questo è il contro del leggere molti libri di uno stesso genere!
La storia in sé mi è piaciuta e sono stata incuriosita dal suo sviluppo; in particolar modo dal finale che mi ha davvero lasciata sorpresa e senza parole. Come sapete, è una cosa che ricerco molto nei libri che leggo: è sempre bellissimo quando un autore riesce a creare un finale totalmente diverso da quello che mi aspettavo e che avevo creato nella mia mente leggendo!!
'Dralon' è un mondo magico davvero interessante e devo dire che mi è molto dispiaciuto che, dopo aver utilizzato più di metà libro per permette l'arrivo in questa terra, l'autrice abbia deciso di farvi rimanere solo poche pagine i nostri protagonisti. Mi sarebbe piaciuto conoscere di più questa ambientazione!
Per quanto riguarda i personaggi devo dire che mi sono piaciuti perché sono di generi molto disparati e l'autrice è riuscita davvero bene a trasmettere i loro caratteri al lettore. E' quasi impossibile non storcere (anche troppo direi) il naso al 'suono' della voce di alcuni protagonisti come la mamma o Michael, mentre quando sono altri a farsi avanti si può solo che avere gli occhi a cuoricino (vedi Peter)!
Infine, vorrei spendere due parole sulle illustrazioni. Come sapete mi soffermo sempre su di esse quando sono presenti nei libri e, quando sono visibilmente disegnate a mano, mi danno sempre una certa emozione in più. Mi immedesimo sempre nell'autore e mi viene da chiedermi 'Perché non sono anche io così brava?!?!'.

16 commenti:

  1. Bella recensione!, mi hai incuriosita, questo libro m'ispira fin da quando ho visto questa bellissima copertina.
    Ciao, ciao. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ire! Sono contenta di averti incuriosita!

      Elimina
  2. E' piaciuto tanto anche a me, le illustrazioni sono molto belle :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuto il fatto che fossero visibilmente disegnate a mano!

      Elimina
  3. concordo con la tua recensione, su tutto. ancora una volta siamo appaiate :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto pare abbiamo i gusti proprio uguali!! eheh

      Elimina
  4. Mi hai promesso le fotine delle illustrazioni *^* per il resto, sembra davvero un bel libro per ragazzi, uno di quelli che regaleresti volentieri se ne avessi la possiblità!

    RispondiElimina
  5. Mi sa che me lo leggo...... prima o poi XD

    RispondiElimina
  6. Interessante *-* come ti avevo scritto in precedenza, questo libro mi incuriosisce. Spero di leggerlo presto!

    RispondiElimina
  7. Complimenti per la recensione :) questo mi ispira parecchio :)

    RispondiElimina
  8. Ne ho sentito parlare! Devo dire che mi ispira tanto! *___*

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)