Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

giovedì 21 gennaio 2016

Aiuto Cercasi: Se organizzassi una challenge, chi parteciperebbe?

Buongiorno lettori! Oggi un post diverso dal solito in quali la protagonista chiacchierona non sono solo io con i miei libri, ma siete sopratutto voi con le vostre idee.
E' da qualche tempo che penso di organizzare una challenge, ma alla fine non trovo mai il coraggio di avviarla a causa della paura che in molti non parteciperebbero (o che proprio nessuno lo farebbe).
Ho già scartato varie idee per il timore di non vederle fruttare, tra cui una challenge libroso-fotografica e una classica con degli obiettivi da raggiungere. Il motivo maggiore per cui le ho scartate e per cui oggi vi chiedo un consiglio è che in questo periodo siamo tutti abbastanza impegnati e temo che aggiungere un'altra challenge complessa o corposa possa scoraggiare moltissimi (al posto vostro scoraggerebbe anche me).
Quindi cosa ho pensato? Ho ideato una challenge diversa, in cui non si ha un limite minimo di libri da dover leggere e in cui non si deve fotografare niente. La mia idea è molto semplice: pensavo ad una durata di massimo 3 mesi, in cui per ogni mese lancio un requisito (ad esempio: copertina di tal colore, lunghezza inferiore a.. e così via) che ognuno è libero di rispettare coi libri che preferisce. Al termine di ogni mese, l'idea è quella di dare dei punti per ogni libro letto e scelto da voi che abbia il particolare richiesto dal tema del mese.
Questi ultimi, i temi intendo, sarebbero semplici. Pensavo di farne uno generico e uno specifico per ogni mese, in modo da facilitare la cosa. Ognuno sarebbe libero di seguire il tema che vuole, che sia uno solo o entrambi.
La cosa che mi piace di questa idea è proprio il fatto che ognuno è libero di fare quello che vuole e che l'obiettivo mensile non limita quasi per niente le letture che potete scegliere. Non 'obbligherò' nessuno a leggere libri di generi che non ama o comprare libri che non possiede già, perché gli obiettivi sarebbero davvero semplici e riguarderebbero per di più eventuali particolari molto frequentemente usati nelle copertine, o colori della copertina, lunghezza, o cose simili.
Insomma, l'idea è quella di una challenge differente per potersi divertire passando il tempo a fare qualcosa insieme senza dover creare troppo impegno.

Detto tutto questo, ora tocca a voi. Cosa ne pensate?
L'idea vi piace? Partecipereste? Sopratutto, vorreste vedere un premio alla fine dei tre mesi, oppure no?

Aspetto tutte le vostre risposte (che spero siano tante), in modo da poter eventualmente organizzare la challenge e partire al più presto!

 ©Attenzione: l'idea è nata da me, senza spunti presi altrove, e preferirei non veder creare 'casualmente' una challenge identica a questa, ora che vi ho mostrato la mia idea. Grazie

31 commenti:

  1. Ciao Ilenia,
    come ti accennavo ieri, non sono una grande amante delle challenge, ma se c'è molta libertà partecipo volentieri perché sono sicura che in questo modo leggerei qualche libro che ho fermo da molto tempo. Il premio finale può invogliare le persone a partecipare ma se non c'è nulla personalmente mi va bene lo stesso perché una challenge la vedo come una sfida personale e non come una gara, quindi già riuscire a rispettare alcuni obiettivi è una vittoria.
    Venendo agli obiettivi mensili: l'idea del colore della copertina mi piace anche se lo trovo difficile inteso come colore unico. L'idea di un minimo di pagine ok. Oppure una data di pubblicazione per leggere qualche classico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricordo il tuo commento sulla pagina. Ho postato qui la stessa domanda perché volevo avere più pareri, ma mi sa che la cosa non interessa a molti xD

      Elimina
  2. Concordo in pieno con Erica. Ha scritto ciò che penso. :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Ilenia! Allora, premetto che anche a me le challenge vanno sempre un po' "strette", per gli stessi motiv... però la tua idea di una cosa libera mi intriga moltissimo! Per cui ti lascio qui mie idee random: perchè non la rendi una specie di iniziativa, piuttosto che una challenge? Tipo che ogni mese proponi un tema e inviti la gente a fare una recensione (o scrivere un post generico, perchè no) su quell'argomento... un po' diversa dal solito, magari!
    Oppure una specie di "challenge" a team. Ognuno sceglie il suo team (rosa/erotico, fantasy/horror, giallo/thriller, classici) e ogni volta che posta una recensione di quel genere fa guadagnare un punto alla sua squadra. Poi, eventualmente, se si vuole, tra le persone del team vincitrice chi ha fatto accumulare più punti vince un premio!

    Non so, sono idee a random che mi sono venute così... a me piacerebbe fare qualcosa insieme ad altri blog, quindi di certo continuerò a seguire la questione! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono resa conto che forse, in effetti, non volevi consigli non richiesti. Sorry. :)

      Elimina
    2. Lara, i consigli sono sempre ben accetti!!

      Elimina
  4. Ciao Ilenia! L'idea non è niente male ma, purtroppo, non riuscirei a prenderne parte dato che le prossime letture le ho già tutte fissate e me le sono già fissate dato che sono regali di Natale e voglio leggerli. Un'altra volta volentieri. Bell'idea comunque ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea è nata proprio dal voler permettere a tutti di leggere ciò che vogliono, senza imporre nulla. Però capisco se non ti va di partecipare!
      Aspetto qualche altro parere e poi se mai congelo l'idea per un po', perché non mi sembra stia prendendo molto.

      Elimina
  5. Io sono sempre a favore di challange che non mi costringono a leggere autori o un genere di cui non mi avvicino neanche sotto tortura, specialmente se poi il libro lo devo comprare, per questo evito le challange, mi piacerebbe infatti avere un tema ma che poi il libro vada a mia discrezione! Comunque sai già che se la fai partecipo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, il problema è che la maggioranza è per il no, quindi penso che rimanderò la cosa!

      Elimina
  6. Mi piace quest'idea! Sinceramente non so se riuscirei a partecipare, ma mi piace l'idea di una sfida "libera"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cercato il più possibile di creare qualcosa che facesse sentire liberi i partecipanti nelle loro scelte di lettura!

      Elimina
  7. Hai espresso chiaramente quello che penso io nella paura di proporre una challenge. In particolare non avrei voluto farla annuale ma qualcosa di mensile ma la tua idea piace molto. Però no, non parteciperò siccome non ne inizio più di uno all'anno! In bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  8. Io Ile ti consiglierei di farla partire in primavera, ora ci sono veramente tante altre challenges: io ne seguo 6 e non posso proprio aggiungerne altre, ma più avanti potrei aver abbandonato qualcuna di queste e essere pronta per la tua!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia idea era quella di partire proprio verso metà Marzo, ma non l'ho scritto nel post. Mi sono dimenticata ahhaha

      Elimina
  9. Partecipo volentieri essendo una challenge che ti permettere di rispolverare libri che già uno possiede! Mi piace che sia così libera. Sto partecipando ad altre 3 challenge ma in alcune faccio fatica perché gli obbiettivi non sono molto vicini al mio genere e ci sto mettendo più del previsto a leggere! çwç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, anche io ho provato a seguire alcune challenge a volte, ma il più delle volte ho lasciato perdere proprio a causa di punti che mi obbligavano a leggere qualcosa che non mi andava!

      Elimina
  10. Ciao! Io parteciperei volentieri proprio per questa libertà! Mi sono iscritta a molte challenge quest'anno ma sono già indietro perché non amo molto le restrizioni (sono matta io a iscrivermi xD).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah povera!!
      Però sono contenta di sapere che alla mia parteciperesti!

      Elimina
  11. ciao io non sono molto amante dei challange in particolare quando ci sono molti vincoli. Un challange libero però si potrebbe partecipare.

    RispondiElimina
  12. Io quest'anno mi sono iscritta per la prima volta a una challange (sono un pò arretrata rispetto a voi perdonatemi) e non mi sto trovando male. Se poi la tua idea è quella di dare maggiore libertà meglio ancora, tienimi presente che partecipo senza problemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che qualcuno sia disponibile!!

      Elimina
  13. Io partecipo già a tante challenge, ma la tua sembra carina! Vorrei saperne di più prima di decidere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Indubbiamente vi darò molti altri particolari man mano!!

      Elimina
  14. Ciao ilenia anche noi abbiamo fatto una challnge simile con dei premi per ringraziare tutte le persone che parteciperanno. La tua idea di challenge mi piace e parteciperò volentieri ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto solo pochi giorni fa la vostra challenge, ma mi sono resa conto di non avere libri per tutti i mesi e quindi ho deciso di non partecipare.. Anche perché mi sa che sono in ritardo sulla tabella di marcia!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)