Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

lunedì 9 marzo 2015

Recensione: 'Il mondo di cenere' di Jeaniene Frost

Buongiorno e buon inizio settimana lettori! Oggi vi lascio la recensione di un libro che mi ha lasciata con molti interrogativi, perché inizialmente non lo apprezzavo, poi ha imparato a farsi piacere! Spero di riuscire ad arrivare alla fine del mio commento, lasciando almeno a voi le idee chiare! In realtà ero molto indecisa per quanto riguarda la votazione finale. Non sapevo se dare un 3, a causa dell'inizio scadente, o un 4 perché l'autrice è riuscita a riprendersi molto bene. Mia madre dice che è sempre meglio premiare, io invece cercherò di schiarirmi le idee con la recensione!

Titolo: Il mondo ci cenere
Serie: Broken Destiny #1
Autore: Jeaniene Frost
Pagine: 332
Prezzo: € 14,90
Editore; Harlequin Mondadori

TramaIn un mondo di ombre, tutto è possibile, tranne sfuggire al proprio destino. Fin da quando era bambina, Ivy è stata preda di visioni di strani mondi. Quando, però, sua sorella Jasmine scompare, Ivy scopre che la verità è ancora più terribile: le sue allucinazioni sono reali e sua sorella è intrappolata in un reame parallelo. L'unica persona che è disposta a crederle è un ragazzo pericolosamente attraente, che per un antico retaggio sarà obbligato a tradirla. Anche se Adrian ha voltato le spalle a chi lo ha cresciuto, non significa che possa cambiare il proprio destino, indipendentemente da quanto si senta spinto verso Ivy. Insieme cercano l'antica reliquia che può salvare Jasmine, ma lui sa qualcosa che lei ignora: ogni passo porta Ivy più vicina alla verità che la riguarda, e a una guerra che può distruggere il mondo. Prima o poi Ivy e Adrian si troveranno su versanti opposti. E in mezzo sarà rimasta solo cenere.


Recensione:

Diciamoci la verità: la prima cosa che ho provato per questo libro è stato odio puro. Nei primi capitoli l'autrice ha inserito tutti i cliché esistenti nel mondo della letteratura: visioni, rapimenti, immediato innamoramento tra la protagonista e il bel rapitore misterioso, demoni vs arconti e chi più ne ha, più ne metta. Tutto in circa venti pagine, poco più.
L'unica cosa che mi convinceva a continuare la storia era lo stile molto scorrevole dell'autrice. In pratica mi sono letta mezzo libro senza rendermene conto. Idem per l'altra metà.
Solo da circa metà volume, però, ho iniziato ad apprezzare la storia in sé che, finalmente, è diventata più originale ed avventurosa. La narrazione comincia ad essere travolgente ed i sentimenti sono meno scontati e più marcati. Finalmente si inizia a capire il perché di quei banali cliché iniziali.
I protagonisti e tutti i vari personaggi hanno cominciato ad essere più forti nel carattere e si sono presi bene la loro fetta di importanza, senza lasciare nessuno al caso. Anche Ivy, che dal principio sembra la classica ragazzina dai complessi mentali (e non sto parlando delle visioni), inizia ad avere un aspetto più profondo e meno bambinesco.
L'idea dei demoni e degli arconti alla fine mi è piaciuta, perché nonostante tutto, non si riesce davvero a capire quale delle due fazioni sia più pulita. Ogni lato ha i suoi segreti che devono ancora essere svelati e ci sono molte cose rimaste in sospeso a cui sono molto curiosa di trovare una risposta.
Il libro, insomma, è una storia fresca e travolgente. L'unica cosa che mi frena dal dargli le quattro foglioline, sono questi momenti di 'ricaduta' in cui l'autrice continua a lanciarsi, riempiendo le pagine di luoghi comuni. In ogni caso, sono molto curiosa di scoprire cosa ci riserva la storia di Ivy e di sapere come continuerà questa battaglia tra le due 'squadre' soprannaturali.

28 commenti:

  1. Concordo con tua madre, ma soprattutto con te! Non ho letto il libro, ma in base alla tua recensione avrei dato anch'io un 3! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono d'accordo con lei! Ero partita in quinta per dargli 4, però scrivendo mi sono accorta che non poteva essere una recensione da quattro foglioline!

      Elimina
  2. Io lo sto leggendo proprio in questi giorni e, come è stato per te, anch'io sono rimasta un po' basita per le prime pagine dove è un clichè dietro l'altro però, è vero, è un libro che si legge molto velocemente e anch'io mi sono ritrovata a metà senza essermene resa conto. Ora sto leggendo la seconda metà e comincia a piacermi di più, spero che continui così fino alla fine. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che ci troviamo pienamente d'accordo!!

      Elimina
  3. Concordo con te. L'ho finito qualche giorno fa e appena avrò tempo posterò la recensione. Ma anch'io darò tre stelline!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verrò a vedere la recensione! Mi fa piacere che siamo d'accordo!

      Elimina
  4. Confesso che non mi attira molto... la trama mi ricorda troppo quella di altri libri che ho già letto ...:(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi pensi che non lo leggerai?

      Elimina
    2. Dubito... Ho intenzione di iniziare a leggere "Il Trono di Spade", e credo che già soltanto il primo libro mi porterà via un sacco di tempo, ho preso l'edizione con la copertina rigida che è praticamente un mattone... quindi mi concentro su questa saga e poi su altri libri che ho già accumulato, questo credo che lo lascerò stare, almeno per il momento...

      Elimina
    3. Oh mamma, io non credo che comincerò mai quella serie!!

      Elimina
  5. Uhm, magari potevi dare un tre e mezzo XD
    Comunque non so, questo libro l'ho visto ovunque ma una parte di me ha l'impressione che potrei non apprezzarlo ...poi tutti questi cliché ad inizio pagina mi impauriscono XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai dato un mezzo voto in vita mia! Non li sopporto molto. Nemmeno a scuola mi erano simpatici!

      Elimina
  6. Ileniaaa ciao!!!!!!!!!
    mamma miaaa come odio l'amore istantaneo.... è una cosa abominevole! punto... concordo con te con le 3 stelline....... io l'ho ricevuto in omaggio dalla ce.. e devo leggerlo.. mi piace un pò l'ambientazione .. e la tua recensione mi spingerà a superae quelle prima pagine così scadenti! XD grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaahah anche io odio l'amore istantaneo. E' una cosa che mi da davvero sui nervi!!!
      Fammi sapere se ti piacerà o se ti troverai d'accordo con me alla fine!

      Elimina
  7. non so leggerlo o meno....mi ispira ma allo stesso tempo c'è qualcosa che mi frena....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so, non è una brutta lettura, quindi te lo consiglio. Però ecco, quei cliché la rovinano un pò!

      Elimina
  8. Anche io ero indecisa sul giudizio, ma credo che darò un tre stelline e mezzo :D A me è piaciuto molto però e per l'innamoramento a primo sguardo avevo dei forti dubbi in alcuni momenti, poi ci ho pensato meglio e credo che se l'autrice avesse inserito qualche scena in più tra Ivy e Adrian, la loro relazione poteva sembrare meno scontata, tenendo anche conto che dall'inizio alla fine del romanzo passa qualche mese, un tempo sufficiente per innamorarsi ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti alla fine mi stava anche bene, aveva senso. E' all'inizio che tutto quell'amore improvviso mi ha davvero fatto storcere la bocca!

      Elimina
  9. Aspettavo proprio una tua recensione su questo libro xD Non sapevo se iniziarlo o no...ora che ho letto la tua recensione almeno so cosa potrei aspettarmi :3

    RispondiElimina
  10. Ho un po' di paura ad iniziarlo ad essere sincera; ogni volta che leggo una recensione dove ci si aspetta di più, tempo che il romanzo possa deludermi completamente D:
    Credo che, siccome non è tanto ampio il mio repertorio di libri Fantasy, non leggendo da una vita, probabilmente non noterei nemmeno tutti i cliché che hai notato tu, o almeno lo spero D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vista su questo piano probabilmente hai ragione! Bhe, a questo punto sono curiosa di sapere cosa ne penserai!

      Elimina
  11. Sono molto indecisa se leggerlo o meno...boh, vedrò! :)

    RispondiElimina
  12. Questo mi ispira parecchio e pian piano sto anche abbassando le mie aspettative (cosa buona e giusta! :P). Spero di riuscire a leggerlo presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene! Secondo me questo è proprio un libro da leggere senza aspettative altissime!

      Elimina
  13. Ma quanti bei libri interessanti...bravissima!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)