Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

sabato 9 maggio 2015

Into the shelves #13 (Newton Compton Live)

Miei adorati lettori, buongiorno! La settimana è quasi conclusa ed io sto cercando di finire il libro che ho in lettura prima di martedì (non credo che sarà un problema) e potermi così portare qualcosa di breve in treno!! La mia partenza si avvicina e non sto più nella pelle: sono emozionatissima!
Attraversata da questa eccitazione generale, ho deciso di dedicare questa puntata di Into the shelves ad una collana di libri particolarmente brevi e colorati!
Prima di passare alla rubrica, però, vorrei annunciarvi che ieri ho inaugurato sulla pagina FB del blog una nuova rubrica mensile, in cui riassumo le letture attraverso un video. E' la prima volta che filmo (la grafica è pessima e, da quanto ho capito, alcuni vedono benissimo, altri no. Credo dipenda anche dal dispositivo con cui si guarda) e sono un po' impacciata. Spero di migliorare! Il video lo trovate sulla pagina Facebook (per raggiungerla clickate sull'apposito bottone nella barra in alto a destra del blog)



E' una rubrica bisettimanale in cui andrò a presentare, volta per volta, ogni particolare della mia libreria.
Qui potete trovare tutti gli appuntamenti postati.



Into the shelves #13
Newton Compton Live




Come avrete capito dal titolo, oggi sono qui per parlarvi di una collana edita Newton Compton che mi è davvero piaciuta e della quale possiedo parecchi libri, anche se non tutti, visto che alcuni non mi interessavano.
Prima di passare alla descrizione, voglio subito dire che ho dimenticato di inserire nelle foto 'I Watson' della Austen. Diciamo che devo sempre dimenticare qualcosa, o il mio perfido subconscio non è felice. Maledetto.
A parte questa svista, come potete vedere, possiedo davvero parecchi dei piccoli libricini dalle simpatiche e colorate copertine che hanno preso parte a questa iniziativa economica. Molti di questi li ho comprati spinta dal mio desiderio, mentre gli altri li hanno voluti prendere mia sorella (stranamente) o mia madre.
Nonostante io non li abbia recensiti tutti nel blog perché li ho letti prima di aprire questo angolino, mi sono immersa nelle pagine di parecchi di questi romanzi e me ne mancano abbastanza pochi per concluderne la lettura.
Alcuni mi sono piaciuti, altri meno. Devo dire che ce ne sono alcuni - come 'Sogni di sangue', 'Cuore di cane' e 'I sotterranei della Cattedrale' che non mi sono piaciuti per niente. Gli altri che ho letto invece mi hanno sorpresa.
Tra questi, avevo anche i racconti di Poe ma, per motivi che ora non sto a raccontarvi o ci metteremmo un secolo, quel libricino mi è stato 'portato via' e quindi non lo possiedo più. Peccato, perché l'avevo letto con piacere ed anche la cover mi piaceva tanto.

 


Chi di voi non possiede almeno uno di questi libricini?

15 commenti:

  1. Non ho questi libri ;-) che sembrano carini ma ne ho alcuni di questi in versione differente - in altra edizione
    "La Lettera Scarlatta" - tutta l'opera di Shakespeare - "Il Grande Gatsby"
    non ho e mi piacerebbe i sotterranei della capitale .... sembra interessante

    Carinissimi questi libricini.
    Un saluto Ilenia e Buon Fine Settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'La lettera scarlatta' e 'Il grande Datsby' non li ho ancora letti perché sono scritti piccolissimi e mi danno problemi. Ho provato ad iniziarli, ma ho dovuto abbandonarli. Comunque spero di riuscire a leggerli entrambi prima o poi!
      'I sotterranei della cattedrale' non mi è davvero piaciuto!
      Buon fine settimana Arwen

      Elimina
    2. SI lo so lo so ma di fretta non mi ero accorta che la tastiera aveva scelto una D al posto di una G he he he devo fare tutto con più calma
      Ciao

      Elimina
    3. No no, stavo correggendo il mio commento.
      Come puoi vedere son io che ho scritto Datsby insieme di Gatsby, non tu!!

      Elimina
  2. Alcuni libri li ho in altre versioni. Il problema di questi libricini è il font! Troppo piccolo anche per i miei occhi. Ho provato a comprarli, ma sinceramente, dopo poche pagine iniziavano a lacrimarmi gli occhi. :(
    Comunque sono carini tutti insieme! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. E' un vero pecato il carattere troppo piccolo Tania ....... perchè gli occhi sono importanti ed hanno diritto ad averte la loro parte .... quindi un carattere di una grossezza leggibile
      Non si possono trattare male i proprio occhi ;-)

      Elimina
    3. Concordo, alcuni hanno questo difetto, ma non tutti per fortuna!

      Elimina
  3. Io ne ho una decina o poco più, ma fin'ora ho letto solo "Il ballo", della Nèmirovsky, che mi è piaciuto. Purtroppo è vero, alcuni hanno un font quasi illeggibile, tipo Il grande Gatsby, Sherlock Holmes e Cuore di cane. Ma il peggiore penso sia La signora delle camelie, di Dumas! Esigo di sapere se qualcuno è davvero riuscito a leggerlo in questa edizione, perché a me s'incrociano gli occhi solo a sfogliarlo!
    Altrimenti ho I Watson, della Austen, che nell'edizione da 1,90€ e non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'Il ballo' io non ce l'ho. 'Cuore di cane' non mi ricordo che font abbia, son sincera.
      Illeggibili sono 'Il grande Gatsby' e 'La lettera scarlatta', che infatti non ho ancora letto..

      Elimina
  4. Anche io ne ho qualcuno a 0,99 e un paio a 1,90. Credo sia stata una bella iniziativa, ma il carattere delle scritte è davvero piccolissimo ç_ç non li ho ancora letti tutti, ma con alcuni ho fatto fatica :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che per quanto riguarda il carattere siamo tutti un po' d'accordo!

      Elimina
  5. Purtroppo nemmeno uno! Dove li hai comprati?
    http://lucetta91.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In libreria, ma al momento non sono più disponibili. Uscivano solo in determinati periodi dell'anno!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)