Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

sabato 20 giugno 2015

Into the shelves #15 (Libri che mi hanno fatto piangere)

Buongiorno lettori e buon sabato! Oggi torno con Into the shelves per parlarvi di un argomento un pò pungente per me. Due settimane fa vi avevo chiesto di aiutarmi a scegliere un nuovo appuntamento per questa rubrica e Christy mi ha proposto di parlare di libri che mi hanno fatta piangere. 
Rinnovo la mia richiesta di aiuto e torno a chiedervi se avete qualche curiosità, perché sto iniziando a scarseggiare in quanto a idee.



E' una rubrica bisettimanale in cui andrò a presentare, volta per volta, ogni particolare della mia libreria.
Qui potete trovare tutti gli appuntamenti postati.



Into the shelves #15
Libri che mi hanno fatto piangere




Oggi parliamo di quei libri che ci hanno strappato qualche lacrima. Come vedete dalla foto (per la prima volta ce ne è soltanto una), i volumi che mi hanno fatta disperatamente piangere o, comunque, che mi hanno fatto versare qualche lacrima sono davvero pochi.. Anzi, è soltanto uno.
Ho sempre avuto questa specie di fattore che mi impedisce di piangere mentre sto leggendo. Non so di preciso perché, ma non è una cosa che mi viene spontanea o che mi riesce semplicemente.
Non perché io sia insensibile a determinate situazioni o cose simili, ma perché leggere mi permette di prepararmi, metabolizzare la cosa e affrontarla quando arriva. E' difficile non prevedere una situazione in un libro, mentre mi riesce più facile (anche se non ne vado molto fiera) piagnucolare davanti a un film. Certo, se poi si ha un colpo di scena che non potevo prevedere ci rimango veramente malissimo (come ad esempio per 'Fino alla fine dei giorni', della Steel).
Sono molti i libri che mi hanno commossa, facendomi venire gli occhioni lucidi e tirare sospiri mozzati, ma 'Io e Dewey' detiene il primato per essere riuscito a farmi piangere coma una fontana, almeno fino ad ora. Soltanto lui? vi starete chiedendo. Incredibilmente sì!
Non sono riuscita a trattenermi leggendo il finale di questa storia. Mi ricordo ancora che me ne stavo seduta sul divano di sera, mentre mia sorella guardava a tv, cercando di mascherare le lacrime e nascondermi sotto ai cuscini. Ero molto più piccola e sono sempre stata una persona estremamente sensibile, ma ora che sono più grande riesco  a gestire meglio la cosa. Quando uno è piccolo piange e basta ahahha


Quali e quanti sono i libri che vi hanno fatto piangere?

26 commenti:

  1. I libri non mi hanno mai fatto questo effetto qui, in realtà, ma i film fin troppe volte. Di solito, quelli con gli animali: Hachiko, Io & Marley e simili. Sconvolgenti e crudeli, ahahah!
    Io e Dewey, dunque, vorrei evitarlo, ma con un gatto in casa da qualche mese, un po' mi tenta. Prima, odiavo i gatti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro i gatti, al momento ne ho dieci!

      Elimina
  2. Io ho pianto con "Storia di una capinera" di Verga, "Hyperion" di Dan Simmons (sì, sono riuscita a piangere pure con un libro di fantascienza XD), "P.S. I love you" di Cecelia Ahern e "Mille spendidi soli" di Khaled Hosseini. Sono una piagnona T_T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah dai è una bella cosa alla fine!

      Elimina
  3. I libri con gli animali in un modo o nell'altro riescono sempre a farmi piangere...sono iper sensibile :(
    Comunque, un libro che mi ha fatta piangere (anche se non dall'inizio alla fine) è stato "I baci non sono mai troppi" di Raquel Martos, libro che consiglio decisamente di leggere (se vuoi avevo fatto anche la recensione sul blog qualche tempo fa) :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, hanno qualcosa in più. Io cerco di leggerne pochi proprio perché mi fanno stare più 'male' rispetto agli altri!
      Mi segno il libro, grazie del consiglio!

      Elimina
  4. Ciao!
    I libri che mi hanno fatta piangere sono"Storia di una ladra di libri" e "Colpa delle stelle".Sicuramente molti altri ahahahaha,ma al momento non me ne vengono in mente;/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'Colpa delle stelle' non mi ispira per niente. Non sopporto quando una cosa viene montata assurdamente!!

      Elimina
  5. :D Grazie per aver seguito il mio suggerimento, ero curiosa!
    Anche io ho letto "Io e Dewey" e anche io ho pianto e pure tanto *-* oh dio, non posso pensarci!
    Però che io mi ricordi credo di aver pianto anche per altri libri, ma ci credi che non mi ricordo quali siano? o.O proprio non mi vengono in mente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermi dato il consiglio. Sei l'unica che mi ha calcolata!! ahahah

      Elimina
  6. I libri che mi hanno fatto piangere, ultimamente, sono due: "Cento giorni di felicità" di Fausto Brizzi e "Ciò che inferno non è" di Alessandro D'Avenia. Un saluto :)

    RispondiElimina
  7. per me , Io prima di te di Jojo Moyes..bellissimo e strappalacrime....e Due varianti di me....sigh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei proprio leggere qualcosa di Jojo Moyes!

      Elimina
  8. E' stato bellissimo Io e Dewey! Anche io mi sono messa a piangere più o meno a metà del libro, altri libri che mi hanno fatto piangere sono stati Harry Potter e il principe mezzosangue, Storia di una ladra di libri e Io e Marley, di certo i libri sugli animali sono i più commoventi e poi adoro i gatti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo sopra in un'altra risposta, i libri con gli animali hanno una marcia in più per la sensibilizzazione del lettore!

      Elimina
  9. Io sono un'enorme piagnona. L'ultimo libro che mi ha fatto piangere? Chaos. La fuga di Patrick Ness. Il finale mi ha distrutto T_T. Per qualche suggerimento (adoro questa rubrica e mi piacerebbe leggerla ancora per mooolto tempo) ci possono essere:
    -libri che fanno ridere (per parcondicio con questa puntata)
    -libri comprati all'estero
    -libri autografati
    E altre cose...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite per i consigli!!!
      Non ho libri comprati all'estero, però posso accontentare le altre richieste. Me le segno!

      Elimina
  10. Anch'io faccia molta fatica ad emozionarmi o a piangere leggendo un libro e anche vedendo un film... e non penso di essere insensibile (ok, un po'), ma non tutti possiamo metterci a piangerci perché al bambino del film è caduto il ciuccetto!!! >.< xD
    Uhmm... un libro però che mi ha fatta davvero commuovere e anche piangere è stato "Io e Marley", quando il cane alla fine è morto. Chissà perché ho più empatia per gli animali che non gli esseri umani! xD
    Per quanto riguarda la rubrica nuova, invece, ho zero idee anch'io: ci penso da settimane ma non viene in mente nulla. Se vuoi fammi un fischio e vediamo se si può fare qualcosa a quattro mani! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah no vabbè a me se una cosa fa commuovere vuol dire che è estremamente tragica ahahahahah
      Comunque al momento non voglio aprire una nuova rubrica. Chiedevo consigli su come continuare questa!

      Elimina
  11. ciao
    i libri che parlano di storie di animali mi fanno piangere.....tra questi c'è Ti ricordi di Sprite, abbaiare stanca, Io & Marley.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che hai un grandissimo amore per gli animali!

      Elimina
  12. Beata te che riesci a trattenerti, io ho pianto come un vitello anche leggendo Harry Potter e non solo per l'ultimo volume!
    Hai già parlato dei libri da cui sono stati tratti dei film?

    RispondiElimina
  13. Io mi commuovo facilmente ma solo alcuni libri mi hanno fatto piangere a dirotto:
    in primis sicuramente Io prima di te della Moyes...ho consumato pacchetti di fazzoletti!!
    poi Nel fuoco di Nicholas Evans e Ritorno a casa di Rosamunde Pilcher

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco solo quello della Moyes, che vorrei davvero leggere!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)