Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 2 giugno 2015

Recensione: 'Caledonya' di A.Gatti e M.Menozzi

Buongiorno lettori! Oggi sono qui per lasciarvi la recensione di un romanzo che mi aveva molto incuriosita, ma che non ha colmato appieno le mie aspettative. Prima di lasciarvi alla recensione, però, vorrei aprire una piccola parentesi sulla cover e le illustrazioni. Non so di preciso da quanto tempo Mondadori abbia adottato uno stile così illustrato, ma leggere libri del genere è davvero un sogno! Adoro i disegni e, che ci crediate o no, la cover senza sovracopertina è dieci volte più bella!!

Titolo: Caledonya
Serie: Le tre isole #1
Autore: A.Gatti e M.Manozzi
Pagine: 254
Prezzo: € 16,00
Editore: Mondadori

TramaYsall vive in una fattoria nell'isola di Caledonya. Ha tredici anni e un nome da maschio, che le ricorda in ogni momento che i suoi genitori non l'hanno mai voluta. Quando alla fattoria si presentano due Cercamaghi dell'Accademia di Magia di Stormwall, nessuno pensa a lei come candidata per diventare Apprendista Mago: d'altra parte, nella storia millenaria dell'Accademia, i Maghi sono sempre stati maschi. Eppure è proprio il nome di Ysall quello che i due Cercamaghi leggono sulle pergamene del Venerando Codice dell'Accademia... Il viaggio verso Stormwall è lungo e insidioso: sulle tracce della ragazza ci sono un malvagio Redòir e il suo Mastino Nero, ingaggiati da un misterioso uomo con l'orecchino dell'isola di Albion. Ysall deve raggiungere l'Accademia in tempo e, una volta arrivata, dovrà trovare la forza di credere in se stessa per diventare la prima Maga nella storia di Stormwall.


Recensione:

'Caledonya' è un romanzo che parla di magia, di riscatti e di mondi fantastici. La storia è narrata in un modo che mi ha un pò stranita. Non so come spiegare questo aspetto: è come se, approfittando del fatto che il libro fosse per bambini/ragazzi, gli autori si siano lasciati andare scrivendo in un modo estremamente semplice. Quasi poco studiato. Diciamo che ci ho messo un pò ad abituarmi a questo aspetto che, per quanto io apprezzi le storie per un pubblico giovane, ha un pò abbassato il livello della mia attenzione.
A parte questo, la narrazione è molto scorrevole e la trama estremamente carina, anche se non del tutto originale. In alcuni punti ho ritrovato delle situazioni che mi hanno fatto pensare a storie già viste in precedenza.
I personaggi sono molto simpatici, in particolar modo i Cercamaghi, che mi hanno fatta sorridere e ridacchiare con la loro persenza.
La protagonista, Ysall, è una ragazzina di dodici-tredici anni abituata ad essere la Cenerentola della famiglia, che viene 'salvata' dalla magia. E' la prima Maga donna di Caledonya, il che porta molti a volerle dare la caccia.  Sono rimasta sorpresa dall'abilità che i due autori hanno dimostrato nel mantenere costante la sua personalità, senza lasciarsi sfuggire comportamenti troppo adulti come a volte capita. 
Anche l'ambientazione mi è molto piaciuta e, sopratutto, ho apprezzato la drastica suddivisione dei caratteri delle persone di luogo in luogo. La trovo una cosa carina, che aiuta il lettore ad orientarsi in una scuola di magia piena di ragazzini venuti da ogni dove. 
Il finale è stato ben studiato ed è riuscito a creare un'aria molto suggestiva, anche se lascia davvero moltissime cose non dette. Leggerò sicuramente i seguiti della saga, perché ci sono molte cose che devo e voglio ancora scoprire su Ysall!

16 commenti:

  1. Sembra interessante e la cover aveva già attirato la mia attenzione più volte. Ma il prezzo mi mette un po' paura :\ sinceramente preferirei spendere la stessa cifra per un libro che potrebbe piacermi veramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, trovami un libro che valga quanto il suo prezzo! Ultimamente il costo dei libri è lievitato. Di grazie che viene sedici e non diciotto o venti..

      Elimina
  2. Un'amica mi ha detto che è molto dispersivo e che non succede molto in questo primo volume.. la curiosità tuttavia è rimasta, quindi prima o poi lo prenderò sicuramente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, come ho detto, il finale lascia un po' troppe cose non dette. In questo libro viene spiegato poco o niente e anche gli accadimenti sono un po' sempre gli stessi e pochi!

      Elimina
  3. Quando ho visto la prima segnalazione di questo libro mi aveva lasciata un po' scettica in quanto pensavo che le aspettative non sarebbero state soddisfatte o addirittura deluse.
    Però con questa tua recensione mi hai messo curiosità, ahimè per il mio portafoglio!
    Va be', corro a metterlo in wishlist e poi vedremo quando potrò comprarlo u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che essere curiosa di sapere se a te piacerà un po' di più!!

      Elimina
  4. Aspettavo questa recensione, visto che ero rimasta incantata dalla copertina! Mi dispiace che il libro non sia all'altezza delle aspettative, vorrei leggerlo anche io ma il prezzo mi frena un po'. Intanto lo tengo in WL, poi deciderò ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono convinta che con il seguito gli autori si riprendano, spero solo che lo pubblichino!

      Elimina
  5. Soltanto il fatto che il finale sia ben studiato mi ispira moltissimo ♥ Devo dire che sembra promettere molto bene basandomi sulla tua recensione ^^ Leggerò qualcos'altro qua e la ma per ora è assolutamente un sì :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che il finale mi ha ricordato molto quei telefilm in cui la puntata finisce proprio a metà del più bello!!!

      Elimina
  6. Mi è arrivato ieri, non so ancora quando lo leggerò però nonostante tutto mi ispira!

    RispondiElimina
  7. Il libro sembra carino ...... ma purtroppo mi pare che si possa dire altrettanto del prezzo dello stesso.
    Inoltre, se è un libro troppo infantile e semplice non fa per me ..... che amo molto comunque questo tipo di libri ;-) Una delle cose più importanti di un libro poi è la storia scorrevole, coinvolgente ed il più possibile diversa :-)
    Quando si tratta di maghi e di scuola di magia poi ..... per forza ci saranno probabili anche se forse involontari richiami ad Harry Potter ed a Hogwart
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti devo dire di aver ritrovato un pò dell'aria potteriana..
      Buona giornata!!

      Elimina
  8. finito proprio ieri sera, sono corsa a rileggermi la tua recensione per sentire quanto eravamo affini con i pensieri. bhe lo siamo su tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne son contenta, leggerò la tua recensione!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)