Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 22 novembre 2016

Segnalazioni dalle case editrici

Buongiorno lettori! In questo periodo sto cercando di rimettermi in paro con tutte le cose che mi ero lasciata indietro da fine Ottobre. Tra queste, ci sono il leggere i post degli altri blog (sto pian piano recuperando, quindi se non sono ancora passata da qualcuno, non offendetevi vi prego) e il recuperare tutte le mail di segnalazioni che mi sono trovata nella casella di posta! Ho già risposto a tutte le mail di autori ed amici, mentre per le segnalazioni avevo bisogno di più tempo... quindi, eccomi qui! Oggi inizio con quelle dedicate alle case editrici (sono una marea, quindi non riuscirò a mostrarvi tutto), ma presto troverete anche quelle che mi hanno inviato i vari autori!

Titolo: Al chiaro di luna
Autore: Ester Cavalli
Pagine: 424
Prezzo: € 22,00
Editore: Schena Editore

TramaTutto ha inizio il 16 marzo del 1978, il giorno del rapimento di Aldo Moro e della strage di via Fani, quando in un liceo del Nord i ragazzi si stanno preparando agli esami di maturità. La storia si dipana vigorosa attraverso i ricordi di due giovani amiche, Elena Mattei e Maria Luisa Triscari, detta Marilù, che si incontrano dopo diverso tempo in una segreta località di vacanza. A turno le giovani ricordano i primi mesi della loro amicizia, tra diffi coltà quotidiane e rapporti familiari problematici, discussioni e arrabbiature, ma ciò che ritorna a galla è soprattutto il ritrovamento a scuola da parte di Emma, la migliore amica di Elena, di una busta contenente alcuni fogli dattiloscritti che rivendicano un sanguinoso attentato non ancora compiuto. Fogli fi rmati con la stella a cinque punte, e la sigla delle Brigate Rosse. Il coinvolgimento della ragazza in sanguinosi atti criminali – e un’intera nazione sconvolta sapendo che i propri fi gli possono essere uccisi anche a scuola – segneranno in modo indelebile un periodo della vita solitamente pieno di sogni, progetti, speranze.
Titolo: La donna della cabina numero 10
Autore: Ruth Ware
Pagine: 368
Prezzo: € 16,90
Editore: Corbaccio

Trama: 
 Doveva essere la crociera perfetta. Le luci del grande Nord su una nave di lusso, l’Aurora Borealis, in compagnia di pochi e selezionatissimi ospiti. Un’ottima opportunità professionale per la giornalista Lo Blackwood, incaricata di sostituire il suo capo e ben felice di trovare sollievo dallo choc provocato da un tentativo di furto subito nella sua casa di Londra.
Ma la crociera si trasforma ben presto in un incubo atroce… Durante la prima notte di viaggio, Lo assiste a quello che ha tutta l’aria di essere un omicidio, proprio nella cabina accanto alla sua, la numero 10. Non solo nessuno le crede, ma la ragazza che dice di aver incontrato nella stessa cabina sembra non essere mai esistita: non è a bordo, nessuno la conosce, e le tracce lasciate dalla sua misteriosa presenza svaniscono una dopo l’altra. Bloccata sulla nave e sempre più isolata nella sua ricerca, Lo cade in preda al terrore. Sta forse impazzendo? Oppure è intrappolata in mezzo all’oceano, unica testimone di un delitto e in balia di uno spietato assassino?
Inquietante, coinvolgente, claustrofobico, La donna della cabina numero 10 conferma la nascita di una nuova autrice di grande talento nel panorama del thriller internazionale.
Titolo: Gocce Nere
Autore: Valerio Evangelisti
Pagine: 224
Prezzo: € 13,00
Editore: Edizioni Cento Autori

Trama: Siamo nel 2068. Sulla Vortex, la gigantesca stazione orbitale che gestisce per conto dell’ONU tutte le reti di comunicazione satellitari, il signor Omori, capo della polizia di Tokyo, sta cercando tracce telematiche di Hajime Murakami, un terrorista evaso da un carcere di massima sicurezza e appartenente al gruppo . Quando Omori tenta di individuare le immagini della fuga di Murakami, il volto di Batman appare al posto di quello del terrorista. A modificare le tracce video, a creare una falla sul Vortex e compromettere Webglobe, la rete mondiale per le comunicazioni, sono stati gli appartenenti a RESYST, una rete internet alternativa a quella dell'ONU. Grazie a RESYST, vari gruppi di guerriglieri, sparsi per il mondo, tentano di combattere quella che ormai è una vera e propria dittatura mondiale. La fuga di Murakami non è altro che il preludio ad un’azione sovversiva mondiale che avrà il suo culmine nel nuovo carcere brasiliano di Sepultura, dove si sta svolgendo un terribile esperimento sui prigionieri.

Titolo: Vietato leggere all'Inferno
Autore: Roberto Gerilli
Pagine: 412
Prezzo: € 15,90
Editore: Spechless Books

Trama:  Mi chiamo Amleto Orciani e sono un libromane. Ho trentacinque anni e mi faccio dall’età di dodici, quando la lettura era ancora legale. Ho iniziato per scherzo con L’isola del tesoro e non ho più smesso.
Leggere è la prima cosa a cui penso quando mi sveglio e l’ultima prima di andare a dormire. Sono talmente assuefatto da conoscere il significato di parole come paradosso, pennivendolo e opulenza. Insomma, uno sniffa-inchiostro senza speranza.
Vivo vicino ad Ancona, lavoro come inserviente in un discount di bricolage e arrotondo spacciando romanzi alla gente della zona. La mia vita non è un granché, ma mi ci trovo. Il problema è che vorrei avere più soldi, per questo accetto di aiutare Eleonora.
La ragazza è brava, ma così folle da voler cambiare il mondo dell’editoria da sola. Per seguirla mi tocca coinvolgere amici discutibili e incontrare gente che preferirebbe vedermi morto (il Bibliotecario ti dice niente?). Meno male che ho dalla mia Caterina, una camgirl con un secondo lavoro ancora meno presentabile del primo, però non sono sicuro mi possa salvare il culo, stavolta. Se ne esco vivo, giuro che smetto di leggere. Forse.
Titolo: Rifondata sulla bellezza
Autore: Emilio Casalini
Pagine: 208
Prezzo: € 12,00
Editore: Spino Editore

Trama: Dobbiamo togliere la polvere dalle mensole della nostra storia e far risplendere di luce naturale ciò che vi è sopra.
Luce autentica, non articiale. È la nostra identità.
Dobbiamo esserne anche pienamente consapevoli, in modo che ci venga spontaneo raccontarlo in modo naturale e aascinante, perché è la nostra coscienza.
E inne è necessario capire che l’ospite è sacro, va trattato come noi vorremmo essere trattati. Accolto in un ambiente pulito, ordinato, come quando un ospite importante entra in casa nostra e noi sistemiamo con cura le sedie, i cuscini sul divano, laviamo i piatti, diamo una pulita al pavimento e gettiamo la spazzatura.
Eccole qui le chiavi per far funzionare il turismo: identità, coscienza e rispetto.
Titolo: Un perfetto Natale
Autore: A.A.V.V.
Pagine-
Prezzo: 16,00
Editore: Atmosphere Libri

TramaVentidue storie insolite e inedite sul Natale di venti Maestri della letteratura mondiale.
Chi non ha il Natale nel proprio cuore non lo troverà sotto l’albero.
Ci sono dei racconti sulla Festa più bella dell’anno che non possono essere dimenticati. Dei tanti libri sul Natale, questo è uno dei più originali e sorprendenti perché queste storie possiedono un fascino speciale.
TitoloIo sono buio
Autore: Kierten White
Pagine: -
Prezzo: € 17,00
Editore: Fabbri Editori

TramaUna principessa non dovrebbe essere brutale.
Ma Lada, figlia di Vlad Dracul, è diversa
da ogni altra: affamata di potere fin da piccola,
preferisce la lotta e i coltelli alle bambole.
L’esatto contrario del fratello Radu,
dolce, bellissimo e delicato come un bocciolo
di rosa.
Quando i due vengono lasciati in ostaggio
dal padre, ancora bambini, al sultano
dell’Impero Ottomano – prigionieri di un
sovrano crudele e sottomessi a una cultura
completamente diversa dalla propria – Lada
inizia a progettare la sua spietata vendetta.
Mentre la ragazza si prepara a combattere,
il figlio del sultano Mehmed si mette tra lei
e il fratello, spingendoli a diventare rivali. E
in questo triangolo avvelenato forze potenti
tendono gli animi: desideri di riscatto, gelosie
tremende e un’ambizione sfrenata.
Avvolta in un vortice di passioni turbinose,
Lada si troverà di fronte alla scelta più
difficile: portare a termine il suo piano o arrendersi
all’unico nemico che forse non è in
grado di sconfiggere, l’amore.
TitoloKilometro Zero
Autore: Aniceto Fiorillo
Pagine: 130
Prezzo: € 10,00
Editore: Nativi Digitali Edizioni

Trama: Il giorno in cui Bruno perde i genitori, qualcosa in lui si rompe. L’irrequietezza non si arresta, né dinanzi all'università, né tantomeno davanti alle donne e alla droga. Per sfuggire al dolore, decide di partire. Un viaggio verso l'Ucraina, lungo i Carpazi, attraverso i misteri di Kiev e gli eccessi di Odessa, fino alla surreale Kilometro Zero, il paese di origine della madre, dove il Danubio sfocia nel Mar Nero. Il cammino del giovane ci mostrerà una parte nascosta e affascinante di Europa e lo porterà a superare i fantasmi del suo passato.
Titolo: I nostri cuori chimici
Autore: Krystal Sutherland
Pagine: 360
Prezzo: € 15,00
Editore: Rizzoli

TramaHenry Page ha 17 anni e non si è mai innamorato. Paradossalmente, la colpa è del suo inguaribile romanticismo: Henry è da sempre così aggrappato al sogno del Grande Amore da non aver lasciato spazio alle cotte che da anni elettrizzano le vite dei suoi amici.
Non è una scena da film nemmeno il primo incontro con Grace Town: Grace cammina con un bastone, porta vestiti da ragazzo troppo grandi per lei, ha sempre lo sguardo basso. Complice il giornale della scuola, Henry se la ritrova vicina di scrivania, e presto precipita nella rete gravitazionale di Grace, che più conosce, e più diventa un mistero. Grace ha ovviamente qualcosa di spezzato, ma questo non fa che attirare Henry, convinto di poterle ridonare quel sorriso che fino a pochi mesi prima la accompagnava ovunque. Ma forse il Grande Amore è più amaro di quanto i romantici credano.
Titolo: Tutto in una notte
Autore: Silvia Casini
Pagine: -
Prezzo: € 0,99
Editore: Libro/Mania

TramaMaya si risveglia in una stanza d'ospedale. Non ricorda nulla di quello che le è successo nelle ore o nei giorni precedenti, ha perso completamente la cognizione del tempo e dello spazio. Non ricorda nulla neanche di quella maledetta notte e della gita nei dintorni di Sligo, Irlanda, durante la quale sono morti tutti i suoi compagni d’avventura. Per aiutarla a superare il trauma di quella notizia sconvolgente, i genitori decidono di farle cambiare vita trasferendosi a New York. Cosa è successo quella notte? Cosa significano quelle visioni incomprensibili? Perché il ricordo continua a perseguitarla anche a chilometri e a mesi di distanza?
Titolo: L'amore resta
Autore: Leandro Barsotti
Pagine: 168
Prezzo: € 14,00
Editore: L'orto della cultura

TramaUna relazione interrotta spinge Mr B. a lasciare la sua vita di Milano per seguire un progetto sociale in Africa.
Non parte solo, parte con il suo tormento: l’amore vissuto così intensamente, che fine ha fatto?
E che significato dare a questa attrazione sconvolgente che ora prova per la bella e selvaggia Iman, incontrata in un villaggio dell’Etiopia?  La vicenda di Mr B. si tinge di giallo quando improvvisamente un equivoco internazionale lo costringerà a fuggire dalla polizia e lo porterà a vivere l’esperienza del carcere. Sarà l’amore a salvarlo?
Leandro Barsotti si addentra nei tortuosi territori dell’amore contemporaneo con spirito d’avventura, si interroga sulla natura dell’amore, inteso come rapporto a due teso a soddisfare il desiderio di unirsi all’altro, e si pone la domanda che fin dall’antichità ha animato dispute letterarie e filosofiche: Che cos’è l’amore? Cosa significa amare?
Pagina dopo pagina la sua scrittura, dall’inconfondibile ritmo e taglio giornalistico, fluisce rapida conducendo il lettore nei territori dell’anima, in luoghi esotici, fatti di colori, suoni e profumi, al limite dell’onirico. Il protagonista, in preda a un susseguirsi di emozioni contrastanti, si lascia guidare da un unico “riff” composto da una sola parola: AMORE; sarà il mantra che l’accompagnerà per tutta la durata del suo tortuoso cammino portandolo verso un epilogo esistenziale, risolto abilmente dall’autore in un finale sorprendente.
Leggerete qualcuno di questi libri?

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)