Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 14 febbraio 2017

Recensione: 'Tutta colpa del tè' di Marta Savarino

Buongiorno lettori! Oggi è San Valentino, giornata che molti festeggiano e che altrettanti si lasciano dietro senza dargli importanza. Avendo una relazione a distanza io non faccio mai niente per questa festa, ma onestamente non so se farei qualcosa in ogni caso xD Invece, nel blog volevo pubblicare qualcosa a tema ed ero indecisa tra diversi tag o qualche poesia. Alla fine ho deciso semplicemente di pubblicare la recensione di questo libro, che ho letto ed amato durante la settimana appena passata. 
So che è il secondo post-recensione consecutivo, ma non ce la facevo più ad attendere e dovevo per forza parlarvi il prima possibile di questa storia!
ps.: con questo libro ho letto per la prima volta qualcosa della collana di Amazon! E' impaginata ottimamente, ne ho già altri in libreria. Li ho comprati per il compleanno perché ero troooooppo curiosa! Sono così esteticamente carini che li vorrei tutti ahahahhaah

Titolo: Tutta colpa del tè
Autore: Marta Savarino
Pagine: 207
Prezzo: € 9,99
Editore: Amazon Publishing

TramaLuisa parte per la Scozia. È stata abbandonata dal compagno alla nascita della loro figlia. È delusa, affranta e arrabbiata, ma è decisa a reagire per amore della piccola Viola. Accolta dalla famiglia di origine, ritrova se stessa dedicandosi alla sua più grande passione, la cucina. Adesso è lo chef nell’albergo dei genitori. Le giornate scozzesi fredde, lunghe e assolate si susseguono tranquille, e l’allegria torna. La frizzante personalità di Luisa rivive con la piccola Viola e i nipoti. Nella vita di Luisa non c’è più posto per un altro uomo. 
L’arrivo di David Alexander Hamilton, il nuovo giardiniere dell’albergo, bellissimo, affascinante e sensuale, romperà questo proposito. Il risveglio dei sensi di Luisa sarà turbato dal tormento di un doloroso segreto celato dall’uomo.

Recensione:

La prima cosa che mi viene da dire pensando a questo libro, è che la trama scritta dietro non fa passare la vera atmosfera della storia; la fa sembrare quasi un pochino frivola e invece.. 
Era da così tanto che cercavo un libro che si facesse leggere in pochissimo tempo che mi sono letteralmente innamorata di 'Tutta colpa del tè', un libro scorrevole, frizzante e contemporaneamente serioso e leggero. L'autrice accompagna con la sua scrittura semplice e spontanea una storia che è tutt'altro che frivola e tocca dei temi davvero forti: l'abbandono, il tradimento (sia morale che non), la morte, il senso di colpa e tanto altro. Si tratta di un libro che, sotto la sua faccia di 'romanzetto', insegna tantissime cose, sopratutto come riprendere in mano la propria vita e che è importante fidarsi degli altri, sopratutto se si tratta di persone che vorremmo tenerci accanto.
Lo stile scelto dall'autrice è quasi colloquiale e lo trovo perfetto per la storia che è andata a raccontare, oltre che per la personalità della protagonista.
I personaggi mi sono piaciuti tanto, a partire da Luisa con la sua forza d'animo e dalla sua famiglia, passando poi a David, un uomo che è allo stesso tempo forte e vulnerabile (tra l'altro, è uno spilungone e io devo dirvelo.. ho la fissa per i ragazzi alti! ahahahha) e la cui madre è l'unico personaggio negativo della storia (ma appare così raramente che forse non si può nemmeno considerare un personaggio), escludendo ovviamente il padre di Viola. Tutti si portano dietro una storia tragica, ma il libro non prende questo tono e lascia che ogni cosa scorra mantenendo un'atmosfera abbastanza rilassata, che passa all'inquietudine soltanto nella parte finale che inizialmente mi sembrava un po' frettolosa, ma che poi ho apprezzato pienamente.
E' una lettura che consiglio vivamente, sopratutto perché nonostante si basi sulla classica logica del colpo di fulmine, non si perde in banalità (come i tira e molla che si trovano praticamente ovunque) e lascia spazio all'amore, nel vero senso della parola. Un amore puro tra madre e figlia, tra uomo e donna, tra fratelli e, più semplicemente, tra persone.

14 commenti:

  1. come sono contenta di vederti così euforica per questo libro. ero davvero curiosa di conoscere il tuo parere perché è in wl da un po'! ecco adesso devo solo trovare il tempo di recuperarlo e leggerlo!

    RispondiElimina
  2. Complimenti per la recensione! Non vorrei dire una cavolata (c'è una possibilità, minima ma c'è, che io stia facendo confusione con i nomi) ma questa è la seconda recensione positiva che leggo oggi per un libro di questa autrice... Credo proprio che dovrò metterla in lista! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilissimo, perché ieri è uscito il nuovo libro dell'autrice ed ho notato che molti lo hanno già letto!

      Elimina
  3. Devo assolutamente recuperare questo titolo. Ho avuto la possibilità di leggere l'ultimo di Marta e la fissazione per gli uomini alti l'ha fatta venire anche a me XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahahahah io la fissa già la avevo xD

      Elimina
  4. Wow! Non mi aspettavo che ti piacesse così tanto! Lo metto subito in wishlist <3
    P.S. Io e il mio fidanzato ci leviamo di 5cm però capisco la tua fissa per i ragazzi alti, secondo te dovrei comprargli dei tacchi?! AHAHAHA

    RispondiElimina
  5. Woooowwwww molto ma molto interessante!!! Lo aggiungo subito in wish list!!!!

    RispondiElimina
  6. Davvero piacevole come lettura e atmosfere *-*

    RispondiElimina
  7. Ciao Ileania!
    Proprio questa settimana ho letto un'altro parere molto positivo, che mi ha fatto confermare quanto possa essere piacevole questo libro! :)
    Spero davvero di leggerlo al più presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere il tuo parere, non appena lo leggerai!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)