Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

lunedì 26 agosto 2013

30 giorni di libri#9

Buongiorno a tutti, ragazzuoli!
In attesa di un bel pranzo succulento, mi dedico alla nona giornata di


Giorno 9: Un libro che ti ha fatto crescere
Lo so, questo libro non è il mio genere di lettura preferito, né l'autore è uno di quelli che apprezzo chissà quanto. Eppure la lettura di questo volume mi ha fatto bene e mi ha permesso di capire molte cose. Forse perché mi è capitato tra le mani proprio nel periodo giusto e questo ha aumentato i suoi 'poteri' e mi ha aiutato (in un certo senso) a crescere.


'Un posto nel Mondo' - Fabio Volo

Voi avete un libro speciale sulla vostra libreria?

A domani con la decima domanda!


4 commenti:

  1. Bella domanda... Un libro che mi ha fatta crescere? Sinceramente non lo so, forse non ho trovato ancora il libro che mi ha "fatta crescere", ho tanti libri che mi hanno lasciato qualcosa, però niente di speciale. O magari non lo ricordo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non lo ricordi, non è stato molto speciale ahah

      Elimina
  2. Bianca come il latte rossa come il sangue e Il domani che verrà. Mi hanno fatto pensare molto. Il primo sull'importanza della vita e il volontariato, il secondo sulla guerra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'Bianca come il latte Rossa come il sangue' volevo leggerlo anche io; poi però mi hanno detto che è molto triste e mi sono quindi tirata indietro.

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)