Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

giovedì 31 ottobre 2013

Happy Halloween!

Buoon pomeriggio e buon Halloween a tutti!
Come state? Come passerete questa giornata? Io questo pomeriggio sono con un amico, stiamo preparando muffins per la cena di questa sera. Speriamo di divertirci, insieme a pochi nostri amici e mia sorella!
Il post di oggi lo dedico alla festa che ricade ogni anno il 31 ottobre: Halloween.
Vorrei parlarvi della sua storia, di alcune piccole curiosità e dedicarvi un buon film, un buon libro e una buona canzone in tema!

Breve storia di Halloween
La celebrazione di Halloween ha origini pagane molto remote e pone le sue radici nella civiltà Celtica. Infatti gli antichi Celti che abitavano in Gran Bretagna, Irlanda e Francia festeggiano l'inizio del Nuovo Anno il 1°Novembre: giorno in cui si celebrava la fine della "stagione calda" e l'inizio della "stagione delle tenebre e del freddo".
La notte tra il 31 ottobre e il 1° Novembre, infatti, era il momento più solenne di tutto l'anno druidico e rappresentava per i Celti la più importante celebrazione del loro calendario ed era chiamata la notte notte di Samhain. 

Piccolissime curiosità
- I colori di Halloween sono l'arancione e il nero perché la notte del 31 ottobre era considerata, nell'Irlanda celtica, come il passaggio tra fine dell'estate (simboleggiata dal colore arancione) e il buio dell'inverno (simboleggiato dal colore nero);
- La faccenda della zucca con la candela è nata perché si narra che un uomo di nome Jack abbia fatto un patto con Satana ingannandolo e per questo motivo, una volta morto, fu lasciato in un limbo, con un solo tizzone acceso donatogli dal Diavolo. Allora Jack incavò un cavolo (e successivamente una zucca) per riporre la fonte di luce;

Il film di Halloween:         Il libro di Halloween:

La canzone di Halloween:

Spero di avervi ben intrattenuto per un pò!
Buona serata e buon divertimento!

14 commenti:

  1. Le piccole curiosità sono molto carine :)

    RispondiElimina
  2. Anche se in ritardo... buon halloween!!!! :D spero che ti sia divertita ieri sera! Questa canzone, la conosco in un'altra versione e mi piace tantissimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono divertita molto, spero che anche te avrai passato una bella giornata!
      Comunque la canzone l'hanno rifatta in tantissimi modi e questo è uno dei miei preferiti!

      Elimina
  3. Anche io arrivo in ritardo!! sono contenta che ti sia divertita ieri!!
    il mio è stato un halloween piatto!!!
    L'estate dei fantasmi devo leggerlo, è nella mia lista che aspetta!! ne ho sentito parlare benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace!
      Comunque il libro te lo consiglio molto anche io. Davvero bello!

      Elimina
  4. spero tu abbia passato un bellissimo Halloween! :D Ovviamente voglio sapere come l'hai passato! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hi scritto come lo ho passato sotto il tuo post :3

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)