Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

lunedì 7 luglio 2014

Diario di una blogger #4 'Immagina di..' (ultima puntata)

Buongiorno e buon inizio settimana carissimi lettori! Come ho anticipato nel titolo siamo già giunti alla fine di questa rubrica in cui abbiamo ragionato insieme sui temi principali dell'omonimo romanzo.
Sono un pò dispiaciuta, dato che aveva preso una buona piega e molti l'avevano apprezzata, ma vedrò di rimediare con qualcosa di nuovo il più presto possibile!

Rubrica ispirata agli argomenti trattati nel libro 'Diario di una blogger' di Francesca Mazzucato, in cui cercheremo di esplorare i meandri più nascosti di noi blogger e dei lettori.

L'argomento di oggi è un pò pungente perché richiede un grande sforzo. Immaginate di dover chiudere il blog, cosa accadrebbe? Come reagireste?
Se ci penso mi prende un moto di sconforto. Ma ve l'immaginate, dopo tutti gli sforzi, dopo tutte le ore passate a lavorarci sopra, di chiudere il vostro angolino? Io non so se riuscirei a farlo. E' vero, a volte mi arrabbio o mi innervosisco perché vorrei avere più tempo e non dovervi lasciare post frettolosi. Mi infastidisco perché ho dei tempi e i giorni sono sempre pochissimi, vorrei avere maggior visibilità su certi post e robe così; però non penso che chiudere il blog mi farebbe stare bene.
Credo che sarebbe un pezzo di me che se ne andrebbe, come se mi togliessero un piccolo pezzo di anima. Mi capite? Ormai il blog è parte integrante della mia vita e, anche se non fondamentale, è un compagno dal quale non vorrei separarmi. Mi tiene compagnia insieme a tutti i blog che seguo, mi permette di parlare di una delle mie più grandi passioni, forse l'unica. Mi aiuta a organizzare i pensieri sui libri che leggo.
Insomma, Libri di cristallo è la casa della mia passione e mi dispiacerebbe chiudere la porta a chiave per poi buttarla e dimenticarmene. Che brutta immagine!
Ragionando, però, vedo che tantissime amiche blogger hanno il coraggio di prendersi la vita in mano e dire 'basta, devo fare qualcosa, il mio angolo sta finendo col portarmi via troppo tempo' come probabilmente io non saprei fare, se non in caso di estrema necessità. Che ne so, non funziona più la rete per mesi e allora tanto vale lasciar stare, ammalarmi o non poter stare al pc costantemente come ora, per qualsiasi motivo a me ignoto (sto parlando di casi estremi, un pò come l'apocalisse ahahah). Forse quando sarò più grande e avrò sulle spalle un lavoro, una famiglia o situazioni del genere, capirò l'esigenza di staccare definitivamente, sempre che io non ne risenta prima.. Mi sembra una cosa così improbabile! Eppure si sa, la vita è sempre inaspettata! Magari domani mi sveglio e scopro di non aver più niente a che fare con questo mondo.. Dubito, ma non si sa mai.
Ne frattempo me lo godo e mi impegno per rendere migliore il mio blog, senza voler nemmeno pensare all'eventualità di abbandonarlo. Insomma 'Blog chiuso' è una frase che mi spaventa un pò. Per ora limito ben volentieri a lasciarlo vuoto una settimana o due in caso di esami o impegni improrogabili, per poi tornare sempre!

13 commenti:

  1. Nooooo....mi piaceva troppo questa rubrica Ile!!!! ^^
    Sull'argomento in questione sono un po' indecisa, nel senso che per ora ovviamente non potrei pensare di chiuderlo, o meglio di sparire dalla blogsfera visto che lo gestiamo in due; il problema è che ora sono disoccupata e ho ancora abbastanza tempo da dedicargli, ma come dico sempre alla mia socia non so quanto tempo avrò solo per leggere tra lavoro, gestire la casa e le normali commissioni...poi ovviamente non si sa mai, magari riuscirò a coincidere tutti gli impegni con il blog ma sicuramente sarò più assente...
    Chiudere il blog è una decisione estrema, secondo me presa proprio perchè una blogger si è stufata (mi rendo conto che sia brutto detto così) del suo angolino, o non trova più stimoli o semplicemente perchè la vita la chiama a sé!! ^^
    Quando si è più giovani credo sia molto più facile gestire un blog: si ha solo lo studio, probabilmente si vive con i genitori che giustamente ti mantengono, magari qualche lavoretto estivo per raccimolare qualche soldino ma quando si cresce si hanno problemi un po' più importanti che non aver passato un esame.
    Diciamo che io credo nel "mai dire mai"!! ^^

    RispondiElimina
  2. Ora come ora non credo proprio che potrei chiudere il blog.. più vado avanti e più mi affeziono al mio angolino.. ormai è diventato anche per me una parte molto importante della mia vita e non riesco ad immaginare di non scrivere più, di non confrontarmi più con altri blogger, di non leggere più i post dei blog che seguo.. Se proprio fossi obbligata a farlo in questo momento ci starei male e mi dispiacerebbe molto.. Poi come hai detto giustamente tu, mai dire mai, la vita è un continuo cambiamento e non posso escludere nulla con certezza, magari fra qualche mese il mio pensiero potrà essere differente ma adesso a chiudere il blog non ci penso proprio :)

    RispondiElimina
  3. Oddio, beh non l'ho aperto da molto il blog, ma non credo che mi farebbe piacere lo stesso chiuderlo. Insomma è più di un mese che ci ragiono sopra e cerco di fare qualcosina e sarebbe un mese buttato proprio all'aria D:
    Io non ci voglio neanche pensare poi v_v non credo lo chiuderò, a meno che non mi trovi un lavoro e non riesca a gestire tutte e due le cose contemporaneamente D: , ma credo che questa opzione sia ancora ben lontana D:

    RispondiElimina
  4. Sono solo quattro mesi che ho aperto Briciole di Parole e non ci penso proprio a chiuderlo! ^-^ Sono d'accordo con quello che dice Pila, anche io al momento sto cercando lavoro e ho molto tempo libero che dedico al blog, diciamo quasi tutti i giorni, ma sicuramente in futuro arriverà un momento in cui altre cose richiederanno la mia attenzione e immancabilmente il blog ci verrà a perdere, ma penso sia una cosa lontana almeno per il momento. Poi come dici tu, mai dire mai ;D
    Questa rubrica è stata davvero utilissima e davvero interessante Ilenia, complimenti, anche se mi dispiace che chiuda così presto :3 un bacioneee <3

    RispondiElimina
  5. Una parte di me ha urlato: "Chiudere il blog? Non se ne parla"
    In realtà, devo confessare che ci ho pensato ogni tanto, soprattutto quando il blog diventava troppo, mi portava via tantissimo tempo e la passione sembrava venir meno.
    Al di là del fatto che quando parlo del blog, parlo di un angolo in comune con le altre Belle, non posso davvero immaginare di farne a meno perché rappresenta tantissimo per me e rinunciarci ora, dopo tanto impegno, non sarebbe da me.
    Quando il gioco si fa difficile, io ci metto più impegno. =)
    E in un futuro... chissà =D
    Bellissima e profonda questa rubrica: grazie :3

    RispondiElimina
  6. Io ho diversi blog tu lo sai Ilenia, e purtroppo essendo disoccupata da diversi anni (senza riuscire a trovare lavoro - nonostante i miei tentativi ....... ho molto tempo da dedicare a questo genere di cose. Il primo blog che ho aperto Il Rifugio degli Elfi a Settembre compirà ben 3 anni - gli altri due sono nati poco a poco - seguendo i miei diversi interessi. A volte quando sono stanca provo a pensare e se li chiudessi!
    Ma devo dire che è un pensiero passeggero e che non metterei mai realmente in pratica. Grazie al blog ho conosciuto altre persone con i miei stessi interessi, alcuni autori di libri fantasy simpaticissimi ed ormai rappresenta per me una parte importante della mia vita ..... a parte tutto non credo che li chiuderei nemmeno se trovassi lavoro - nel qual caso naturalmente finirei per postare probabilmente di meno ma non chiuderei mai i battenti.
    E' troppo bella esprimere le proprie idee quando ci sono persone disposte ad ascoltarti a condividere idee e opinioni. E' questo il bello del blog
    Un saluto e Buona settimana appena iniziata

    RispondiElimina
  7. Anch'io la penso come te e ti capisco ^^ per ora sarebbe davvero come abbandonare un pezzettino di me...pieno di pensieri...recensioni. ..commenti...amici perciò 'blog chiuso' fa paura anche a me ; ( un giorno succederà ma quando l sarò più grande ^^ per ora non se ne parla proprio :)

    RispondiElimina
  8. oddio devo ancora scrivere il primo post D: prometto che lo farò!!!!
    Comunque io ne avevo uno prima, che ho recentemente cancellato. Un po' perché non riuscivo a starci dietro, un po' perché non ci tenevo quanto Divoratori di libri. Io dico sempre "no non lo chiuderò mai" ma spesso mi chiedo..e se arriverà il giorno in cui abbandonerò la lettura? E se non ho tempo per mandarlo avanti? E se scrivo da far accapponare la pelle? E se i miei post non piacciono poi a così tanta gente? Insomma, solite insicurezze. Poi penso che mandare avanti questo blog mi fa stare bene e che alla fine il blog è soprattutto per me stessa (:

    RispondiElimina
  9. oddioo non ipotizzare queste cose sono troppo tristi!!! però quello che hai scritto è bellissimo perchè è vero che il blog per ogni lettrice è come una finestra sulla propria passione... quindi hai pienamente ragione a goderti questo bellissimo mondo adesso!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Ile, ti chiedo scusa ma penso di aver saltato qualche post :(. Mea culpa!
    Io, come te, non voglio nemmeno prendere in considerazione l'idea di chiudere il blog. E non voglio farlo nemmeno con una famiglia a carico però mai dire mai...la vita riserba tante di quelle sorprese...! Però non saprei stare senza il mio blog perché sarebbe come smettere di leggere per sempre e non riuscire a condividere più niente con voi.
    NO! Al momento MAI e spero nemmeno nel prossimo futuro.....magari quando sarò vecchia farò continuare i miei figli ;)

    RispondiElimina
  11. Anche a me dispiace che questa rubrica sia giunta al termine.. mi piace davvero molto! Comunque non so come reagirei alla chiusura del mio blog. Sicuramente non me ne farei una malattia, ma mi dispiacerebbe, mi mancherebbe molto. Ora che non ho un lavoro, occuparmi del blog, mi fa passare le giornate, mi fa sentire un po meno inutile :) E poi ci sono persone che apprezzano ciò che faccio, e questo mi riempie di gioia. Finchè avrò anche solo quei 10 minuti di tempo e finchè qualcuno troverà interessante ciò che faccio, spero di poter portare avanti questo mio piccolo spazio :)

    RispondiElimina
  12. Non credo che ce la farei a chiudere il mio blog. Ne ho chiusi altri, anni fa, perché scrivevo una decina di post e poi mi rendevo conto che erano solo parole messe li così alla rinfusa e che tanto nessuno li leggeva e perdevo la motivazione. Poi un giorno sono passata a wordpress e mi sono detta "o la va, o la spacca". Mi sono detta che questo sarebbe stato l'ultimo blog che avrei provato a fare. Mi sono ripromessa di continuare anche senza lettori, e di scriverci tutto quello che mi passava per la testa, ma senza obblighi ne convinzioni. Cambio spesso, e il mio blog ha imparato a cambiare con me. E' diventato una parte della mia vita alla quale non penso che sarei in grado di rinunciare.

    RispondiElimina
  13. Grazie mille a tutte per aver, come sempre, risposto alla mia domanda e condiviso con me le vostre emozioni e i vostri pareri.
    Sono sempre felice di sapere che i blog sono qualcosa di speciale per ognuno di noi, senza mai diventare qualcosa di troppo esagerato a cui aggrapparsi.
    Vi ringrazio per aver seguito così assiduamente la rubrica, nonostante le sue sole quattro puntate.
    Un bacio a tutte

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)