Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 26 agosto 2014

Segnalazione: 'Non andartene docile in quella buona notte' di Elizabeth Hawkins

Buongiorno lettori! Cosa vedono i miei occhi?? Sono così felice, il mio angolino ha raggiunto i 300 lettori fissi!! Ho così tante belle idee da condividere con voi che non so nemmeno se i mesi dell'anno che rimangono mi basteranno!! Prima di tutto aspetterò il termine del giveaway, così poi potrò aggiornarvi!
Nel frattempo lascio questa segnalazione a farvi compagnia!

Titolo: Non andartene docile in quella buona notte
Autore: Elizabeth Hawkins
Pagine: 103
Prezzo: € 3,59
Editore: Autopubblicato

TramaGinny e Jason sono due ragazzi di vent’anni di Padova che si incontrano in circostanza particolari: in un reparto psichiatrico. Entrambi stanno infatti passando un brutto momento: lei è reduce da un tentativo di suicidio, lui ha appena perso la sorella gemella. 
Le circostanze non sono ottimali, eppure l’amore sboccia, dolce e tenero e li sorregge nei momenti bui che attraversano dopo le dimissioni dall’ospedale. Riuscirà l’amore ad essere abbastanza? La loro storia sarà il fattore scatenante per la loro guarigione o quello che li trascinerà a fondo? 
Una storia di dolore e speranza. Due ragazzi che nella sofferenza comunicano tramite la poesia e grazie all’amore trovano la via per uscire dall’oscurità.


Siti utili:
Blog

L'autrice:
Elizabeth Hawkins è lo pseudonimo con cui firmo le mie opere. Ho deciso di nascondermi dietro questo nome per diversi motivi, uno dei quali è che anche se è in gran parte un’opera di fantasia,nel mio libro ci sono raccontati anche dei fatti reali della mia vita di cui non voglio che le persone che conosco vengano a conoscenza.
Sono una studentessa di psicologia e blogger. Ho tante passioni: leggere, dipingere e naturalmente scrivere... Ho iniziato a scrivere per caso, come terapia, poi è diventata una passione e adesso scrivo a più non posso, la mia mente è sempre piena di storie che devo riversare da qualche parte. Non so esattamente quando la scrittura sia diventata così importante per me, credo che si sia insinuata piano piano,subdolamente e mi abbia rapito così il cuore e ne sono felice...

Cosa ne pensate??

6 commenti:

  1. 300!!! Complimenti :3
    Come sai questo romanzo l'ho letto, sono curiosa di sapere la tua opinione ^-^

    RispondiElimina
  2. Ti ho taggata qui: http://caprioledinchiostro.blogspot.it/2014/08/the-very-inspiring-blogger-award.html
    Spero ti faccia piacere :)

    RispondiElimina
  3. Molto interessante!!
    L'idea che l'amore sia un ancora di salvezza o una zavorra mi affascina!!
    mi piace anche molto la copertina!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)