Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 2 dicembre 2014

Recensione: 'Il tredicesimo dono' di Joanne Huist Smith

Buongiorno lettori, oggi per me è giornata di studio intenso (che amarezza). Per voi invece, ecco qui una nuova recensione!! Vi consiglio tantissimo questo libro. Io lo ho letto in mezza giornata!

Titolo: Il tredicesimo dono
Autore: Joanne Hust Smith
Pagine: 166
Prezzo: € 14,90
Editore: Garzanti

Trama"Mamma, abbiamo perso l'autobus." È la mattina di un freddo e grigio 13 dicembre, e Joanne viene svegliata improvvisamente dai suoi tre figli in tremendo ritardo per la scuola. Ancora non sanno che quel giorno la loro vita sta per cambiare per sempre. Mentre di corsa escono di casa, qualcosa li blocca d'un tratto sulla porta: all'ingresso, con un grande fiocco, una splendida stella di Natale. Chi può averla portata lì? Il bigliettino che l'accompagna è firmato, misteriosamente, "I vostri cari amici". Mancano tredici giorni a Natale, e Joanne distrattamente passa oltre: è ancora recente la morte di Rick, suo marito, e vorrebbe solo che queste feste passassero il prima possibile. Troppi i ricordi, troppo il dolore. Ma giorno dopo giorno altri regali continuano ad arrivare puntualmente, e mai nessun indizio su chi possa essere il benefattore. La diffidenza di Joanne diventa prima curiosità, poi stupore nel vedere i suoi figli riprendere a ridere, a giocare, a divertirsi insieme. Sembra quasi che stiano tornando a essere una vera famiglia. E il mattino di Natale, mentre li guarda finalmente felici scartare i loro regali sotto l'albero addobbato, Joanne scopre il più prezioso e magico dei doni. Quello di cui non vorrà mai più fare a meno, e il cui segreto ha scelto di condividere con i suoi lettori...

Recensione

Non sono un'amante delle feste. Non so perché. A casa mia il Natale lo si sente sopratutto perché a mamma piace tantissimo, quindi la casa diventa tutta decorata e a quel punto anche io mi lascio contagiare dal suo entusiasmo e inizio a gioire, comprare regali, lucine e a fare progetti. 
Questo è un libro che, il Natale, te lo fa amare. Non potevo fare una scelta migliore per questo periodo pre festivo.
La storia gira tutta attorno a questa trasposizione della realtà che ha vissuto l'autrice dal momento in cui suo marito è morto, lasciando un vuoto assordante all'interno della sua famiglia. Tutti snobbano l'aria natalizia come se fosse un sacrilegio, tranne Meg, la piccola di casa. Quest'ultima mi ha davvero intenerito, credo di essermi davvero affezionata a lei, così come a tutti i personaggi della storia.
Mi è piaciuto il fatto che la narrazione fosse scorrevole e piena di aspettative. Io per prima volevo sapere chi fossero i misteriosi veri amici e perché fosse nata l'idea dei tredici doni, anche se devo dire che il finale, non so perché, non mi ha lasciata totalmente soddisfatta (unico motivo per cui non ho dato 5 su 5).
L'intero libro è un covo di emozioni che sono riuscite a trascinarmi nella casa di Joanne, facendomi sperare, ridere, soffrire con lei e tutti i suoi cari. Una lettura da non perdere.

32 commenti:

  1. Speravo di riuscire a leggere questo mese, sotto natale, ma nulla.. quasi quasi me lo tengo per l'anno prossimo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo, aspettare un anno per leggerlo è un'eresia! ahahaah

      Elimina
    2. Eh ma tanto non ce l'ho e non riuscirò né a leggerlo né a comprarlo a breve, a questo punto meglio aspettare il prossimo natale, no? :( se me lo leggo durante non perde un po'?

      Elimina
    3. Ups, pensavo che lo avessi, pardon ahahah
      Allora si dai, non è più un'eresia v.v

      Elimina
  2. Non lo conoscevo... mi sa che lo aggiungo alla wishlist *-*

    RispondiElimina
  3. sono contenta che ti sia piaciuto! l'ho letto anche io, molto carino! fa venire voglia di natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Mi ha messo proprio addosso la voglia di aria natalizia! *-*

      Elimina
  4. Adoro il natale!!! *-* Voglio leggerlo.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dai, non te lo devi perdere assolutamente!!

      Elimina
  5. Ne ho sentito parlare parecchio, e la copertina è molto bella, penso lo leggerò anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Alexis!! Poi fammi sapere se ti è piaciuto!

      Elimina
  6. Me lo segno tra i libri "urgenti" ;-)

    RispondiElimina
  7. adesso muoio dalla curiosità di sapere perchè il finale non ti ha pienamente soddisfatto...mi sa che per scoprirlo...non mi resta che leggerlo :P ciao Maria

    RispondiElimina
  8. anch'io mi sono affezionata a Megan! ma quanto è tenera quella bimba, con la sua purezza e la sua voglia di Natale? *-*

    RispondiElimina
  9. *___* Questo libro mi attira tantissimo, ogni volta che lo vedo in libreria vorrei prenderlo, ma credo aspetterò un bel po', visto che per ora devo comprare libri per altri xP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahahahahahaha, perché mi sembra un messaggio sottinteso quello che vedo tra le righe?

      Elimina
  10. E' il periodo perfetto per questo libro!!!

    RispondiElimina
  11. Ce l'ho e non vedo l'ora di leggerlo *-*

    RispondiElimina
  12. Questo libro mi ispira, ma continua ad esserci qualcosa che non mi convince... forse sarà solo il fatto che non sono ancora entrata nell'atmosfera natalizia. Però la tua recensione mi ha quasi convinto del tutto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si, dai.. Alla fine non è necessario essere in 'aria natalizia'.. La lettura è comunque bella!

      Elimina
  13. Lo devo avereeeee!!! Io amo, amo, amo il Natale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non te lo devi assolutamente perdere!

      Elimina
  14. Sembra un bel libro molto adatta al periodo Natalizio :-)
    Mi hai fatto venire voglia di leggerlo, Brava !

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)