Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

venerdì 10 aprile 2015

Segnalazioni dalle case editrici

Buongiorno lettori! Oggi è una bella giornata di sole e ,in effetti, non avevo intenzione di pubblicare nulla. Invece ho cambiato idea e prima di uscire in terrazza a leggere sotto il sole voglio lasciarvi delle nuove segnalazioni. 
Come potete vedere ho eliminato il numero dal titolo del post in quanto mi sapeva troppo di rubrica e mi dava fastidio avere una rubrica per le case editrici e non una per gli esordienti. Quindi ho deciso di lasciare il titolo semplice in modo da  non dare troppo l'idea di continuità che si ha con una rubrica, ma della solita casualità che ho con ogni tipo di segnalazione.

Titolo: Qualcosa che somiglia al vero amore
Autore: Cristina Petit
Pagine: 256
Prezzo:  14,90
Editore: Tre60

Trama: Clémentine vive a Parigi, al numero 14 di Rue le Monde, in uno splendido appartamento che si affaccia sui tetti della città. Ė una ragazza allegra e spensierata, e fa un lavoro che ama moltissimo: legge libri ai bambini in difficoltà, cercando di aiutarli a superare le loro paure con la terapia delle parole.


Albert è un giovane scrittore che, dopo aver visto Clémentine per strada, ne è rimasto folgorato al punto da scrivere un romanzo scegliendola come protagonista. Una volta pubblicato, Favola d’amore a Parigi conquista il pubblico francese, che si innamora di quel libro scritto con il cuore. Anche Clémentine lo legge, e ha uno strano presentimento. C’è qualcosa di speciale in quel libro, qualcosa che le appartiene…

Nel frattempo Thomas, ex inquilino dell’appartamento di Clémentine, le telefona chiedendo di un libro che ha dimenticato lì prima di cambiare casa. Quella copia di Hansel & Gretel è l’unico ricordo che aveva del nonno, sopravvissuto all’eccidio nazista del Velodromo di Parigi. Clémentine non crede alle sue orecchie: si tratta del libro più importante della sua infanzia, lo stesso che sua nonna leggeva sempre a lei e al suo fratellino, Tobias... Ma c’è ancora qualcosa che la lega a Thomas, questo ragazzo che neppure conosce, se non per telefono. D’altra parte, nei romanzi come nella vita reale, il più grande dono dei libri è quello di unire le persone…


Titolo: The program
Autore: Suzanne Young
Pagine: 448
Prezzo: € 14,90
Editore: DeA

Trama: Sloane sa perfettamente che nessuno deve vederla piangere. La minima debolezza, o il più piccolo scatto di nervi, potrebbero costarle la vita. In un attimo si ritroverebbe internata nel Programma, la cura ideata dal governo per prevenire l’epidemia di suicidi che sta dilagando fra gli adolescenti di tutto il mondo. E una volta internata, Sloane dovrebbe dire addio ai propri ricordi… Perché è questo che fa il Programma: ti guarisce dalla depressione, resettandoti la memoria. Annullandoti.

Così, Sloane ha imparato a seppellire dentro di sé tutte le emozioni. Non vuole farsi notare, non ora che suo fratello è morto e lei è considerata un soggetto a rischio. L’unica persona che la conosce davvero è James, il ragazzo che ama più di se stessa. È stato lui ad aiutarla nei momenti difficili, lui a farle credere che ci fosse ancora speranza. Ma, quando anche James si ammala, Sloane capisce di non poter più sfuggire al Programma. E si prepara a lottare, per difendere i propri ricordi, a qualunque costo.

Titolo: L'amante della massaggiatrice cinese
Autore: Rosa Santoro
Pagine: 124
Prezzo:  9,90
Editore: Adriano Sacco Editore

Trama: In un rinnovato stile letterario, l’autrice Rosa Santoro ricerca l’eros attraverso esperienze che vanno oltre le convenzioni stereotipe. Amneris, una massaggiatrice di un centro massaggi, di cui pullulano le nostre città, intraprende con un cliente, professore ultra sessantenne single in pensione, un’intensa relazione piena di risvolti apparentemente trasgressivi, capaci di coinvolgere il lettore, anche il più smaliziato, in una sorprendente scoperta di quanto sia possibile amare al di fuori dai canoni confezionati dai mass media che divulgano l’amore e il sesso in un prodotto usa e getta.



Titolo: Dal profondo
Autore: Daniele Picciuti
Pagine: 135
Prezzo: € 0,99
Editore: Dunwich Edizioni

Trama:  È trascorso un anno dalla scomparsa di Carlo Stein e Seth Parker, saliti a bordo del brigantino fantasma Mary Celeste e mai più tornati. Eva Ronchi, ex assistente di Stein, ora ha un altro lavoro e si è lasciata tutto alle spalle. Fino a quando fa la sua comparsa il professor Brandellini, sedicente membro di un Ordine segreto, a chiedere il suo aiuto per ritrovare i compagni perduti. Eva commette l’errore di accettare e, assieme a una squadra speciale altamente addestrata, si ritrova coinvolta in una lotta alla sopravvivenza nelle viscere di un’isola non segnata sulle mappe, dal cui abisso emerge il cupo lamento di R’lyeh e dei suoi terrificanti abitanti.

Titolo: Suzie Moore e il nuovo viaggio al Centro della Terra
Autore: Anita Book
Pagine: 365
Prezzo:  2,99
Editore: Dunwich Edizioni

Trama: Suzie Moore non è una ragazza come tutte le altre. Si veste in modo strano, è cinica e odia le persone. È nata in Illinois ma vive a Roma, dopo che la sua famiglia è morta tragicamente in una bufera di neve. Ama la musica ma non la scuola. Tuttavia proprio un libro cambierà per sempre la sua vita. Nascosto nel computer del preside della Scuola Americana di Roma, troverà un misterioso file che le darà accesso a un mondo di fantasia: quello descritto da Jules Verne nel suo Viaggio al Centro della Terra. Vivrà così un'avventura incredibile, al fianco del folle professor Lidenbrock e del giovane nipote Axel, il cui fascino metterà in crisi persino il suo cuore. Da Amburgo all'Islanda, dalla vetta del monte Sneffels alle profondità della Terra e là, dove Jules Verne non è mai andato e dove il confine tra finzione e realtà è un orizzonte quasi invisibile. E mentre la vita di tutti i giorni continua a scorrere, tra scuola e amici, delusioni e piccole e grandi conquiste, qualcosa dentro di lei - in un mondo diverso - le darà le giuste lezioni per superare le sue paure.


Leggerete qualcuno di questi titoli?

25 commenti:

  1. The Program mi ispira tantissimo! La cover poi è bellissima, anche se sono un po assuefatta dalle cover con i primi piani xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io le odio. Sono tutte così le cover ora!!

      Elimina
    2. Specialmente la Newton Compton. Le sue cover sono l'una la copia dell'altra .-.

      Elimina
    3. Oh mamma, hai assolutamente ragione!!

      Elimina
  2. A me la cover di The Program piace un sacco perché la ragazza mi ricorda la protagonista della mia storia xD ♥ il libro comunque lo voglio assolutamente!
    E ovviamente Suzie Moore in versione cartacea, appena uscirà ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci manca solo che non ti prendi una copia di Suzie!! ahahah

      Elimina
  3. leggerò the program e suzie moore...

    RispondiElimina
  4. Il romanzo di Anita Book mi ispira tanto tanto, lo sto aspettando dalla ce *me felice* :D Gli altri invece mi ispirano poco o nulla u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo sto aspettando, mentre degli altri mi ispira un pò 'The program', ma non pienamente!

      Elimina
  5. Anche io sono curiosissima di leggere The program, speriamo non deluda ;)

    RispondiElimina
  6. Ho letto Suzie Morre, davvero una bella lettura!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhh, bene!!
      Io sto aspettando la versione cartacea!

      Elimina
  7. Ciao Ilenia - devo dire che non conosco nessuno di questi libri - ma non mi tentano molto ;-) così ad una prima occhiata ;-) magari sbaglio naturalemnte.
    Un saluto buona notte e migliore fine settimanana

    RispondiElimina
  8. Su The Program sono ancora indecisa..credo che aspetterò qualche recensione!

    RispondiElimina
  9. Di sicuro leggerò "Qualcosa che somiglia al vero amore" e "Suzie Moore e il nuovo viaggio al centro della Terra" *-*. Anche "The program" mi incuriosisce ma credo che aspetterò di leggere qualche recensione per farmi un idea più precisa :3

    RispondiElimina
  10. Ilenia posso chiederti come si fa a mettersi in contatto con le case editrici anche solo per segnalazioni sulle uscite libresche? grazie Chicca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inviami un messaggio su FB o una mail, così ne parliamo!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)