Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 21 aprile 2015

Segnalazioni dalle case editrici

Miei cari lettori, buongiorno! Avete iniziato al meglio questa settimana? Io non mi lamento, se non per il fatto che non ci sono ancora miglioramenti per quanto riguarda la mia voglia di leggere! Leggo poco e piano, ma anche pian piano avanzo!
Nel frattempo, vi lascio le ultime segnalazioni da parte di varie case editrici.

Titolo: Era solo amore
Autore: Veronica
Pagine: -
Prezzo: -
Editore: Il Ciliegio Edizioni

Trama: Protagonista è Sofia, una donna madre di una bimbache adora e figlia di un padre malato di cui si prende cura amorevolmente. Sofia porta sulle proprie spalle anche il peso di una vedovanza che l’ha resa triste per la perdita di chi riteneva il compagno ideale. Donna ancora desiderabile e desiderosa di abbandonarsi alla vita, la protagonista del romanzo incontrerà un uomo che la coinvolgerà in un amore come non credeva potesse esistere: passione incontenibile, comunione di sentimenti e intenti arricchiranno entrambi. Ma niente è perfetto e quando ci si tuffa nel gorgo dei sentimenti gli ostacoli non tarderanno ad arrivare. Sofia incontrerà così, per inconsapevolezza del suo nuovo amore, altre angosce, ma non si pentirà mai di essersi donata pienamente.


Titolo: Le streghe del lago
Autore: Giuseppe Spiotta
Pagine: -
Prezzo: -
Editore: Il Ciliegio Edizioni

Trama: (?) andare a trovare le sue amiche e colleghe di magia che abitano la sponda opposta del lago. Il pescatore decide così di rifarsi del furto della barca rubando a sua volta i tesori contenuti in un forziere che appartiene alle vecchie fatttuchiere.... L’ira delle streghe non si farà attendere, malvagi sortilegi saranno scagliati contro il pescatore che dovrà agire d’astuzia per venirne fuori indenne.
Titolo: The Queen of the Tearling
Autore: Erika Johansen
Pagine: 144
Prezzo: -
Editore: Multiplayer.it Edizioni

Trama: Ambientato tre secoli dopo che una piccola parte del genere umano ha popolato una terra misteriosamente emersa a seguito di una catastrofe ambientale, la serie segue la principessa Kelsea Glynn, diciannove anni, che deve reclamare il trono appartenuto alla defunta madre e riscattare il suo regno, ilTearling, dalle forze della corruzione e dalla magia oscura della Regina Rossa, la maga-tiranno del paese confinante, Mortmesne.



Titolo: La sentinella
Autore: Claudio Vergnani
Pagine: 462
Prezzo: € 18,00
Editore: Gargoyle Books

Trama: In un futuro prossimo, il mondo è governato dal Nuovo Papato che ha dovuto prendersene carico – non senza qualche ritrosia – a causa dellannunciata débâcle dell’unione mondiale dei Paesi Nazione. La Chiesa Cattolica è tornata a essere il riferimento principale degli uomini, riaccostandoli a un ideale di giustizia, libertà e bellezza interiore. La spiritualità e la cura dell’intelletto – fino ad ora appannaggio di pochi – sono state incentivate e rese finalmente accessibili a tutti.
Armonia, entusiasmo, affratellamento e pace nel nome della religione non sono, però, a tempo determinato: nell’arco di un paio di generazioni, infatti, il mondo pullula di poeti, artisti, pensatori e creativi informatici, ma, nel contempo, scarseggia di persone idonee a guidare una fabbrica, un ufficio o un’attività commerciale, tantomeno a riparare un elettrodomestico. Né esistono più forze di polizia ed eserciti, eredità di un evo arcaico e brutale soltanto da dimenticare. Da un lato, la disabitudine della gente a provvedere alle necessità quotidiane di ogni tipo, dall’altro,l’inesorabile decadenza delle infrastrutture assieme alla caterva di armi chimiche, accumulatesi in seguito a conflitti – più o meno segreti – di epoche passate, portano a carestie di dimensioni bibliche. Di fronte a terremoti, tifoni ed esplosioni nucleari, sempre più frequenti perché senza più niente a contrastarli, l’umanità si scopre impotente.
La Terra è sì un pianeta libero, ma privo di difese: le malattie falcidiano la popolazione mondiale, gli spazi vitali si riducono drasticamente così che i morti vengono seppelliti ovunque vi sia posto – nei campi, nelle strade, nei cortili, persino nelle stesse abitazioni. La fame, come neppure nelle ere più buie della Storia dell’umanità, diventa il nuovo flagello, anticamera del cannibalismo. Il macabro fenomeno si manifesta dapprima attraverso furti isolati di cadaveri, poi con l’assalto ai cortei funebri e, infine, con l’assassinio.
Ci sono, però, dei luoghi dove vige un minimo controllo e dove progressivamente si trasferiscono consistenti fasce di persone, sono i grandi cimiteri, sorvegliati da milizie private che – su incarico della Chiesa – devono scoraggiare principalmente la pratica del dissotterramento delle salme. Purtroppo tali milizie mostrano in breve tempo tutta la loro impreparazione e inadeguatezza al compito. In questo riesumato Medioevo Globale, il Papato decide, perciò, di istituire un nuovo corpo di difesa pubblica, duramente selezionato ed addestrato, che abbia il compito di pattugliare e proteggere le Città cimitero, reprimere il cannibalismo e collaborare con le Guardie Svizzere nella protezione del clero: l’Ordine delle Sentinelle...

Titolo: La ragazza dagli occhi scuri
Autore: Lisa Kleypas
Pagine: -
Prezzo: € 9,90
Editore: Leggereditore

Trama: Avery Crosslin ha davanti a sé una brillante carriera nel settore degli abiti da sposa... fino al giorno in cui il fidanzato la abbandona sull’altare, costringendola a rivedere i piani di una felice vita a due.Stanca e mortificata, con un dolore che le attanaglia il cuore per l’acuirsi della malattia del padre, al suo capezzale fa un’altra sconvolgente scoperta: ha una sorellastra, Sofia, di cui fino a quel momento ignorava l’esistenza. Il desiderio di conoscerla è così forte da farle decidere di abbandonare New York per ripartire da zero insieme a lei. Destinazione: Houston; obiettivo: aprire un’agenzia di wedding planner. La fortuna, si sa, aiuta gli audaci, e finalmente anche per Avery arriva il momento di goderne. Felice della sua nuova vita, con un lavoro stimolante al fianco della sorella, sente di poter affrontare qualsiasi imprevisto... o quasi. Un uomo affascinante ha iniziato a corteggiarla in modo ostinato e sensuale, ma lei ha paura di soffrire ancora...
Titolo: Gioco senza regole
Autore: Jaci Burton
Pagine: -
Prezzo: € 9,90
Editore: Leggereditore

Trama: Vincere a ogni costo. Questo è sempre stato il mantra dell’agente sportivo Liz Darnell. Ora ha tirato le cose troppo per le lunghe e rischia di perdere il cliente più importante: il giocatore professionista di baseball Gavin Riley. Liz sa che avrà bisogno di alcuni inning extra per riconquistarlo e che potrebbe non essere facile, perché ha una cotta per lui da quando l’ha visto per la prima volta. Eppure l’attrazione sembra reciproca. Gavin infatti è sul punto di cedere... soprattutto quando Liz si offre come parte dell’accordo. Ma per rendere più eccitante la sfida, decide di lanciarle una palla curva per vedere cosa è disposta a fare pur di tenerlo come cliente. E quando l’amore all’improvviso entra in campo, né Liz né Gavin sono pronti per lo schema di gioco più importante e coinvolgente.


Titolo: Hana e Elouan
Autore: Giacometti e Ohayon
Pagine: -
Prezzo: -
Editore: Il Ciliegio Edizioni

Trama: Protagonisti di questa storia sono due fratellini: Hana ed Elouan che dopo aver dato il bacio della buonanotte a mamma e papà, sono pronti per dormire. Hana però ha paura del buio, non riesce a prendere sonno e chiede aiuto a suo fratello Elouan. Lui le ricorda che, come la mamma dice sempre loro, quando hanno paura possono immaginarsi di essere in una bolla di luce e chiamare in soccorso l’angelo custode. Ed è quello che i due bambini fanno, nella stanza arriva ANAËL, l’angelo di Hana. Come in un gioco facile e divertente, Anaël insegna a Elouan e Hana che il loro corpo ha ben sette piccoli motori, che devono funzionare a regola d’arte: questi piccoli motori si chiamano CHAKRA e, con l’aiuto dell’angelo, i bambini li possono immaginare dando loro una forma conosciuta e un bel colore nitido, per poi allinearli alla perfezione, come le perle che compongono una collana.


Titolo: La mia cameretta
Autore: Marsi e Meiser
Pagine: -
Prezzo: 
Editore: Il Ciliegio Edizioni

Trama«Ho scritto questa storia come se fosse un gioco da fare nella cameretta di un bambino - racconta l’autrice - Proviamo a guardare le pareti, i colori, i peluche, i giocattoli... Cosa succederebbe se prendessero vita? Anzi, meglio, cosa nascondono le pareti colorate, i disegni appiccicati un po’ ovunque, gli angoli dove sono accatastati i giochi e cosa nascondono i libri? Ho provato a rispondere a queste semplici domande per dare vita a un mondo composto da fate, sirene, befane e altre figure festaiole.»
Si sa la cameretta è da sempre il dolce nido di ogni bambino e se grazie alla fantasia è possibile solcare i mari in groppa a meravigliosi delfini o superare monti a cavallo di una scopa volante, allora questo nido si trasformerà in un posto davvero speciale anche quando arriva il momento della nanna...


C'è qualche titolo che vi attira?

6 commenti:

  1. The queen of the tearling lo voglio leggere assolutamente!

    RispondiElimina
  2. Anche a me ispira un sacco The queen of the tearling *__* E anche La sentinella non sembra niente male, ha una trama interessante ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo che hai nominato ispira molto anche a me!

      Elimina
  3. The Queen of the Tearling deve essere carino! Poi la cover *___*

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)