Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

sabato 6 giugno 2015

Into the shelves #14 (Dediche nei libri)

Buongiorno lettori! Oggi torno - finalmente - con questa rubrica dedicata alla scoperta della mia libreria e di ciò che si cela nei miei scaffali.
Le idee per le prossime puntate iniziano a scarseggiare, infatti ho una mezza idea per quanto riguarda un sondaggio o qualcosa di simile. Intanto ve lo chiedo qui: cosa siete curiosi di scoprire? C'è un argomento che attendevate, ma non ho mai trattato? Volete delle foto di qualcosa di specifico? Non so, ditemi voi. Ho bisogno di qualche aiuto!



E' una rubrica bisettimanale in cui andrò a presentare, volta per volta, ogni particolare della mia libreria.
Qui potete trovare tutti gli appuntamenti postati.



Into the shelves #14
Dediche nei llibri




Innanzitutto, vorrei dire che le immagini di oggi sono volutamente poco nitide perché volevo dare l'immagine della dedica, ma volevo anche che si leggessero male. Alcune di queste sono un pò personali e me le tengo strette. 
L'argomento di oggi mi sta particolarmente a cuore perché, nonostante io dica sempre che non voglio che i miei libri vengano rovinati, sono una grande fan delle dediche. Che siano fatte a penna, matita, evidenziatore, post-it o quant'altro, le trovo un abbellimento e non una rovina al romanzo.
Possiedo molti libri dedicati (qui sotto ci sono alcuni dei più importanti) sia dalla persona che amo, che da altre con cui ho o ho avuto un ottimo rapporto di amicizia, che da parte di autori che sono diventati miei amici o, comunque, coi quali ho condiviso qualcosa.
A volte ricerco tra la montagna di libri quelli in cui so che c'è la dedica che più mi ha fatto battere il cuore e la rileggo, trovandomi a sorridere.
Trovo che le dediche siano un ottimo modo per ritrovare un piccolo spazio di serenità perché, indipendentemente da chi le ha scritte, ti fanno tornare alla mente momenti in cui hai riso. A volte, al contrario, rendono tristi perché non hai più affianco chi l'ha scritte. In quel caso non vado a ricercarle per leggerle, ma so che ci sono, e tanto basta a riempirmi il cuore.
Un libro dedicato è un po' come una dichiarazione secondo me; e non importa se sia d'amore, d'amicizia o semplicemente di augurio: quando sarò vecchia e le ritroverò sepolte tra miliardi di libri, so che avrò sempre un sorriso pronto per loro.


A voi piace ricevere libri con dediche?

16 commenti:

  1. Io per fortuna o per sfortuna non ho tanti libri con dediche, a parte il tuo credo di averne altri 3 o 4.
    Comunque per quanto riguarda l'argomento per la prossima puntata, potresti fare vedere i libri, non so, che ti hanno fatto provare rabbia, oppure ti hanno fatto piangere,... insomma quelli che ti hanno fatto provare un'emozione autentica. (Magari è un'idea orribile, ma non mi viene in mente altro T.T)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai ci sta! solo che un libro solo mi ha fatta piangere ahahah Bhe, sarà una puntata breve!
      Grazie del consiglio!

      Comunque la mia non è che possa essere definita proprio una dedica: 'Buon Natale 2014' scritto a matita xD

      Elimina
  2. Adoro le dediche, sono un valore aggiunto e un modo per ricordare sempre la persona che l'ha scritta :)

    RispondiElimina
  3. Adoro le dediche! Io non accetto libri regalati senza una piccola frasetta davanti! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I libri regalati con le dediche hanno un sapore in più!

      Elimina
  4. Anche io amo le dediche! È bello tanto tempo dopo amdare a riguardarle e ricordare sensazioni, momenti e persone nel passato

    RispondiElimina
  5. Io amo molto le dediche e trovo che diano più valore al libro. Inoltre sono un modo per ricordare la persona che lo ha scritto che tipo è ....... & C. Ogni dedica mostra un pezzettino piccolissimo di una persona.
    Un saluto Ilenia, buona serata e migliore fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, sopratutto perché molte persone riescono a 'mostrarsi' più attraverso una dedica che nella realtà di ogni giorno!
      Buona Domenica

      Elimina
  6. I libri con le dediche sono un bellissimo pensiero , danno più valore al libro e se anche la storia contenuta non piace lo si conserva con piacere per il ricordo ad esso collegato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero. Sopratutto nel secondo caso, rendono il libro più speciale!

      Elimina
  7. Anche io adoro le dediche, mi piace farle e riceverle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quando ne faccio sto sempre mezz'ora a pensare cosa scrivere ahahha

      Elimina
  8. Ciao Ilenia! Anche io ho qualche libro con dedica, e devo dire che vi sono molto affezionata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è impossibile non affezionarsi almeno un pochino *-*

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)