Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 10 maggio 2016

Segnalazioni dalle case editrici

Buongiorno lettori! Ieri mi sono messa a leggere le mail arretrate ed ho trovato una marea abnorme di newsletter. Panico. In effetti mi sono resa conto che è tantissimo che non pubblico un post di segnalazioni quindi... eccomi qui! Ho selezionato i titoli più interessanti perché c'erano davvero tantissimissimi titoli che attendevano e non sarei mai riuscita a presentarveli tutti! 

TitoloIl confine degli mondi
Serie: Il giardino degli aranci #3
Autore: Ilaria Pasqua
Pagine: 270
Prezzo: € 12,00
Editore: Nativi Digitali Edizioni
TramaIntrappolata nei mondi paralleli nati dai patti tra persone disperate e una vecchia misteriosa, la strada di Aria e dei suoi compagni verso il loro "vero mondo" si rivelerà sempre più complicata e impegnativa: mancano ancora tre sigilli da aprire, Will si trova sempre intrappolato nel mondo del bosco e i misteri da svelare dietro a quelle realtà artificiose e inquietanti sono ancora tanti... chi è davvero la "vecchia", e che ruolo ha l'Ombra che si cela dietro di lei? Qual è la vera natura del giardino degli aranci? Ma soprattutto, Aria sarà abbastanza forte da sopportare il dolore che si cela in quei mondi di finti oblio e a portare a termine il suo compito?
L'universo fantasy e distopico inventato da Ilaria Pasqua con "Il mondo di nebbia" e sviluppato in "Il mondo del bosco" trova la sua grandiosa ed emozionante conclusione in "Il confine dei mondi", parte finale della trilogia "Il giardino degli aranci". Sei pronto a seguire il viaggio di Aria, Will e Henry fino alla fine?".
Titolo:  Arrivederci Roma
Autore: Clelia Arduini
Pagine: -
Prezzo: € 15,00
Editore: Albeggi Edizioni

Trama: 
Arrivederci Roma, l’ultimo nato di Albeggi Edizioni, a firma di Clelia Arduini, è un racconto particolarissimo, esilarante e nostalgico, di una città “amata e odiata, esaltata e detestata”.
Un distillato di luoghi sorprendenti, storie stravaganti di personaggi quasi felliniani, scorci da cartolina e angoli nascosti, e poi odori, sapori, ritratti di storia antica e recente e quadretti di vita quotidiana della Roma d’oggi.
“Fate posto a questo libro di Clelia Arduini”, scrive Vittorio Emiliani nella prefazione, “una giornalista appassionata d’arte, archeologia e turismo che vuole dire il suo grazie alla Roma per lo più bonaria, divertente, piacevole che l’ha ospitata per un ventennio”.
Il viaggio tocca luoghi inusuali, dove stare in pace e raccogliere i pensieri, come la Villa di Livia a Prima Porta o il Cimitero acattolico in via Cestia 6; le vedute più romantiche, come quella in via di San Teodoro 8; i locali e i palazzi più insoliti come l’Isola gallery foundation sull’Isola Tiberina o gli Studi Patrizi in via Margutta; i ristoranti dal sapore romanesco, i ritrovi e gli scorci che ti fanno sentire altrove. Un racconto un po’ sarcastico, nello stile particolarmente graffiante di questa giornalista, ma anche un po’ intimo e sentimentale, scritto con lo stato d’animo di chi sta per lasciare Roma sapendo che non la lascerà mai per davvero.
Titolo: A un passo da te
AutoreEmma Hart
Pagine: 240
Prezzo: € 15,90
Editore: Fabbri Editori

TramaArrivederci Roma, l’ultimo nato di Albeggi Edizioni, a firma di Clelia Arduini, è un racconto particolarissimo, esilarante e nostalgico, di una città “amata e odiata, esaltata e detestata”.
Un distillato di luoghi sorprendenti, storie stravaganti di personaggi quasi felliniani, scorci da cartolina e angoli nascosti, e poi odori, sapori, ritratti di storia antica e recente e quadretti di vita quotidiana della Roma d’oggi. “Fate posto a questo libro di Clelia Arduini”, scrive Vittorio Emiliani nella prefazione, “una giornalista appassionata d’arte, archeologia e turismo che vuole dire il suo grazie alla Roma per lo più bonaria, divertente, piacevole che l’ha ospitata per un ventennio”.
Il viaggio tocca luoghi inusuali, dove stare in pace e raccogliere i pensieri, come la Villa di Livia a Prima Porta o il Cimitero acattolico in via Cestia 6; le vedute più romantiche, come quella in via di San Teodoro 8; i locali e i palazzi più insoliti come l’Isola gallery foundation sull’Isola Tiberina o gli Studi Patrizi in via Margutta; i ristoranti dal sapore romanesco, i ritrovi e gli scorci che ti fanno sentire altrove. Un racconto un po’ sarcastico, nello stile particolarmente graffiante di questa giornalista, ma anche un po’ intimo e sentimentale, scritto con lo stato d’animo di chi sta per lasciare Roma sapendo che non la lascerà mai per davvero.

Titolo: Il cuore buio
Autore: Pina Varriale
Pagine: 360
Prezzo: € 4,99
Editore: Edizioni Cento Autori

TramaAlice ha diciassette anni è una ragazza introversa e non ha un buon rapporto con i genitori separati. La madre pensa solo a se stessa e alla sua immagine, il padre è lontano. Al contrario delle sue coetanee, Alice non bada più di tanto alle apparenze, ai vestiti o ai fidanzati, a causa del suo carattere ribelle a scuola non ottiene risultati brillanti, anzi, se non fosse per l’aiuto del prof. Giorgio Tancredi, spesso si metterebbe a rischio di essere allontanata. Dopo la morte del nonno, Alice decide di restare a Montelupo da sola. Non ha nessuna intenzione di seguire la madre a Milano né di andare a stabilirsi dal padre che ormai vive con un’altra donna. In questo periodo Alice conosce Roby, un musicista eccentrico incontrato nel pub del paese. Roby ha un carattere esuberante, beve molto e ha sbalzi d'umore repentini. Il suo modo di fare così fuori dagli schemi esercita un certo fascino su Alice che però non riesce a capire cosa lui provi veramente. Il rapporto con Roby, fortificato dalla musica e  i concerti, all'inizio ha un effetto positivo su Alice, ma i guai, causati dal lato oscuro di lui, non tardano ad arrivare. I fantasmi del passato tornano nella mente di Alice sotto forma di incubi e per scacciarli la protagonista sarà costretta ad affrontare ricordi dolorosi. Per farlo Alice dovrà aprire il suo cuore buio agli affetti che credeva perduti per sempre.

Titolo: Il profumo delle foglie del tè
Autore: Dinah Jefferies
Pagine: 416
Prezzo: € 9,90
Editore: Newton Compton Editori

TramaLondra, anni Venti. Gwendolyn Hooper, giovane donna inglese appena sposata, si trasferisce nella lontana isola di Ceylon per raggiungere il marito. Ma l’uomo che le viene incontro nella piantagione di tè non è lo stesso di cui si era innamorata in Inghilterra tempo addietro. Distante e indaffarato, Laurence trascorre le giornate nella piantagione, lasciando la sua sposa da sola a occuparsi della casa, della servitù e delle nuove incombenze. La grande casa coloniale, agli occhi di Gwendolyn, appare un luogo misterioso, con porte chiuse a chiave e indizi di un torbido passato: in un baule polveroso è nascosto un vecchio velo da sposa ingiallito e le ombre del giardino celano una piccola tomba… Quando Gwen rimane incinta, suo marito è finalmente felice e tutto sembra andare per il verso giusto, ma c’è poco tempo per festeggiare. Al momento del parto la neomamma dovrà prendere una decisione terribile, di cui non potrà fare parola con nessuno, neanche con Laurence. Quando, infine, arriverà il momento della verità, Gwen sarà in grado di spiegare che cosa ha fatto e perché?
Un’appassionante storia di tradimenti, colpe e segreti indicibili che avvince il lettore e non lo lascia più andare.

Titolo: Il segreto della Regina Rossa
Serie: Splintered #3
Autore: A.G.Howard
Pagine: 416
Prezzo: € 12,90
Editore: Newton Compton Editori

TramaBenvenut i nel vero Paese delle Meraviglie
Dopo essere sopravvissuti a al disastroso ballo, Alyssa si sent e più coraggiosa che mai ed è decisa, nonostante sia una follia, a salvare i suoi due mondi e le persone che ama.
Anche se questo significa sfidare Rossa, sua acerrima nemica, su un campo minato da trucchi e astuzie. E l’unico modo per raggiungere il Paese delle Meraviglie, ora che la tana del coniglio è chiusa, è quello di attraversare il Paese dello Specchio, una dimensione parallela popolata da pericolosi mutanti. Con l’aiuto del padre, Alyssa affronta così il viaggio verso il centro della magia e del caos alla ricerca di sua madre. Riuscirà, insieme a Jeb e Morpheus, a salvare il mondo dalla distruzione in cui è intrappolato?

TitoloL'amore è per tutti
Autore:  Mara Baselli
Pagine: 150
Prezzo: € 10,00
Editore: Nativi Digitali Edizioni

TramaTre situazioni della vita comuni e spesso inevitabili, ma in questo caso con una complicazione in più: si tratta di tre coppie omosessuali ben decise a esercitare i propri diritti contro chi le considera delle “fuorilegge”. Camilla e Camilla, che si scoprono comicamente anime gemelle con lo stesso nome, Roberta e Giorgia, in lotta con la natura che le costringe a ricorrere a dolorosi trattamenti medici per poter concepire, e infine Alessia e Ilaria, alla prese con la sofferenza dei malati destinati a non guarire. Tre le narratrici, all'occorrenza sei, in una parabola di gioie e frustrazioni che le porta ad ottenere ciò che desiderano o ad affrontare un futuro non sempre facile. C'è ancora Milano sullo sfondo di “L'amore è per tutti”, nuovo romanzo di Mara Boselli che ci racconta la storia di sei donne alla ricerca di un loro spazio in una realtà che non le accetta per ciò che sono. Una storia toccante e al contempo fresca e ironica, che tratta di temi spinosi conditi con quel po' di gioia che tutti prima o poi proviamo, e perdiamo.

TitoloLa profezia dei cinque draghi
Serie: I regni del fuoco
Autore: Tui T. Sutherland
Pagine: 368
Prezzo: € 15,00
Editore: Il Battello a Vapore

TramaSette tribù in guerra tra loro, un'antica profezia e cinque draghi chiamati all’estremo sacrificio per riportare la pace nei Regni del Fuoco!
Le tribù dei draghi sono state in guerra per generazioni, perse in un'infinita battaglia per la successione al trono del Regno.
Complice una misteriosa profezia, un gruppo di draghi chiamato Artigli di Pace è determinato a porre fine alla sanguinosa battaglia. Così cinque cuccioli di tribù diverse vengono rapiti ancora nelle loro uova, nascosti per anni in una caverna sotto una montagna e chiamati, contro la loro volontà, all'estremo sacrificio per riportare la pace nel Regno. Ma quando un pericolo minaccia uno di loro, i giovani draghi devono scegliere tra la libertà e il loro destino.

Titolo: Genesi
Serie: Canti delle Terre Divise #Prequel
Autore: Ilaria Pasqua
Pagine: 176
Prezzo: € 14,00
Editore: Fabbri Editori

TramaSu un’isola dominata da un enorme vulcano, l’Oligarchia sta costruendo una prigione da cui nessun uomo potrà mai sperare di uscire vivo: l’Inferno. I lavori, però, procedono a rilento. Infatti nel cantiere ci sono spesso incidenti mortali e il progetto è quasi impossibile da realizzare senza un misterioso libro di cui l’Oligarchia non è mai riuscita a impossessarsi. Il volume è al sicuro nella bottega del saggio Nielub, che in seguito a una retata è però costretto ad affidarlo al figlio Micael e al suo amico Federico.
Sfogliando quelle pagine, Federico inizia a scoprire il particolare talento che possiede e l’ambiguo potere che il libro è in grado di esercitare su chi lo legge: in breve tempo, da umile manovale diventa architetto dell’Inferno e viene sedotto dal fascino oscuro dell’antico volume.
Ma quando si accorge di aver perso il controllo sia dell’Inferno sia della sua vita, potrebbe già essere troppo tardi: dovrà tentare il tutto per tutto per salvare se stesso e le persone che ama dal mostro che lui stesso ha creato. A guidarlo, un simbolo e un enigma dal significato oscuro: Visita interiora terrae rectificando invenies occultum lapidem. Visita l’interno della Terra e, rettificando, troverai la pietra nascosta.
Dopo la trilogia dei Canti delle Terre Divise, Francesco Gungui torna con Genesi: il primo, imperdibile episodio della saga che ha conquistato migliaia di lettori. Perché è arrivato il momento di capire come tutto è cominciato.

Leggerete qualcuno di questi libri?

10 commenti:

  1. di alcuni di questi libri ne ho sentito parlare, di altri invece no. Posso dirti che Emma hart è depennata dalla mia lista, mi è bastato un suo unico libro per capire che non fa per me :)

    Ilenia andrai al salone del libro questo week end? a me sarebbe tanto piaciuto ma temo che causa mille impegni della famiglia non potrò andarci :( sono tristissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo no. Dovevo partire questo venerdì perché è anche il compleanno del mio ragazzo (che studia a Torino), ma poi all'università hanno deciso di mettere un esame proprio venerdì e uno 4 giorni dopo... quindi ho dovuto disdire tutto. Anche io sono tristissima

      Elimina
    2. che sfortuna! io non ci sono mai stata e mi ripromettevo di andarci quest'anno ma poi gli impegni delle mie figlie hanno preso il sopravvento. cavolo sembrano due dive del cinema sempre cose da fare hanno quelle due!!!

      Elimina
    3. Ahahahah piccole! Però che peccato. Potevamo incontrarci! :(
      Poi per la prima volta potevo andare ad un evento delle case editrici (la newton aveva organizzato una cosa proprio al Salone) e invece niente.. sfortuna nera.

      Elimina
  2. Ciao, è difficilissimo gestire le nuove uscite o_O
    Io ho pubblicato per la prima volta i romanzi che trovo più interessanti in uscita nelle prime due settimane di maggio e per leggere le email delle case editrici ed impaginare tutto ci è voluta molta pazienza.
    Blogger non collaborava ed il carattere risultava diverso T_T
    Ho notato che non abbiamo segnalato gli stessi romanzi, bene mi piace il confronto.
    I lettori da me trovano Michelangelo e Catena Fiorello.
    Un pò come me che amo l'arte e la lettura XD
    Un salutone
    Leryn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, a volte si accumulano e non so più dove mettere le mani ahahahah
      Probabilmente è uno dei post più difficoltosi da creare, però io mi copio ed incollo il formato degli ultimi post di segnalazione in modo da dover cambiare solo le scritte e le immagini eheheh questa cosa mi ha facilitato un sacco il compito!

      Elimina
  3. Buongiorno Ilenia, uscite davvero molto interessanti :)

    RispondiElimina
  4. Belle segnalazioni Ilenia carissima ..... "La Profezia dei cinque draghi" anche se sarebbe chiaramente da bambini visto che è dell'editore Battello a Vapore mi ispira ...... molto poi mi attira "il profumo delle foglie di te" e la saga Il Giardino degli Aranci .... da quando è uscito il primo libro
    Tutti libri che però non ho letto. Buona giornata Ilenia e migliore continuazione di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro i libri de Il Battello a Vapore, quindi penso proprio che lo leggerò!!!
      Buona serata e a presto

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)