Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 21 giugno 2016

Recensione: 'I Regni del Fuoco: La profezia dei cinque draghi' di Tui T. Sutherland

Buongiorno lettori cari! Questi ultimi tempi sono stata davvero brava perché sono riuscita a leggere già quattro libri in questo Giugno *-* (ecco, ovviamente ora che lo ho detto non riuscirò più a leggere nulla.. state a vedere eh...). Praticamente ho iniziato a leggere di notte, dato che il giorno non faccio altro che studiare ahahahahha 
Purtroppo, però, devo dire che questo mese non mi sta andando molto bene, perché questo è il quarto libro che concludo ed è addirittura il secondo che boccio.. Spero di rifarmi con le prossime letture!

Titolo: La profezia dei cinque draghi
Serie: I Regni del Fuoco #1
Autore: Tui T. Sutherland
Pagine: 365
Prezzo: € 15,00
Editore: Il Battello a Vapore

TramaLe tribù dei draghi sono in guerra da generazioni per la successione al trono del Regno. Seguendo una misteriosa profezia, però, il gruppo di ribelli chiamato Artigli della pace è determinato a porre fine alla sanguinosa battaglia. Così cinque cuccioli di tribù diverse vengono rapiti ancora nelle loro uova, nascosti per anni in una caverna segreta e chiamati, contro la loro volontà, all'estremo sacrificio per riportare la pace. Ma quando un pericolo minaccia la più debole del gruppo, i cinque prescelti decidono di il loro destino...



Recensione:

Mi sono approcciata a questo libro sperando di leggere una storia per ragazzi carina e piacevole, ma in realtà sono rimasta abbastanza delusa per vari motivi. La storia in generale non è male, nonostante non brilli di originalità, e mi piaceva tanto l'idea di trovare una saga che parlasse solo di draghi.
Il primo problema è, però, che questi draghi vengono umanizzati al punto che leggendo a volte mi dimenticavo che fossero degli esseri così particolari e mi è sembrato di leggere la storia di ragazzini qualsiasi perché, sia nei gesti che nei pensieri, è stato come trovarsi a contatto con degli adolescenti umani. Questo mi è dispiaciuto molto, così come il fatto che la maggior parte dei personaggi non mi ha appassionata. Il narratore (Clay), in particolare, lo ho trovato veramente troppo lagnoso con le sue continue frasi in stile 'ho rovinato tutto, sono un cattivo drago, io amo il mondo, ma tutti sono in pericolo con me, non so che fare, blablabla', insomma, ci siamo capiti. Mi ha infastidito questa umanizzazione quasi drammatica, perché speravo di trovare proprio qualcosa di diverso in dei protagonisti così insoliti.
Il personaggio che ho apprezzato maggiormente è Tsunami, perché per il momento mi sembra l'unica combattiva e forte del gruppo, mentre gli altri danno l'idea di essere un po' tutti allo sbaraglio e chiusi nei loro mondi. Tra i vari draghi, mi incuriosisce Sunny che nella sua ingenuità mi fa quasi tenerezza, anche se a volte sembra un po' sciocchina.
La scrittura dell'autrice è molto scorrevole, infatti ho letto il libro in pochissimo tempo ed almeno il finale mi ha sorpresa, ma sono un po' titubante perché mancano ancora nove libri alla fine della serie e temo di aver già compreso alcune delle cose che verranno svelate. Proprio perché mancano ancora così tanti libri, mi aspetto molto di più dai volumi che verranno.. quindi, staremo a vedere cosa ci riserverà l'autrice!

4 commenti:

  1. Mmm :\ mi sembra molto infantile da come lo descrivi. Nonostante sia un libro per i più piccoli, speravo in una storia più interessante. Credo che non inizierò questa serie, visto anche quanto sarà lunga o.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è infantile, sono i draghi che non sono draghi e questo mi ha dato fastidio!
      ps.: non sapevo fossero 10 libri quando ho iniziato a leggerlo, lo ho scoperto dopo xD

      Elimina
  2. Ero molto incuriosita da questa serie proprio perchè erano i draghi i protagonisti, ma dalla tua recensione sembra che il "fattore draghi" sia un po' messo da parte...umh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sì. A me incuriosiva per lo stesso motivo, ma qui non ci sono draghi! Cioè. ci sono, ma solo d'aspetto!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)