Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

sabato 27 agosto 2016

Diario di una Blogger #7: Come scelgo i libri da leggere

Buongiorno lettori! Anche se questa rubrica è teoricamente sospesa dato che non sono a casa e non ho modo di aggiornare i post, oggi vi lascio una puntata extra perché prima di partire avevo già avuto la nuova domanda e ne ho approfittato per programmare un post! Tra l'altro, credo che più avanti vi metterò anche la nuova puntata in cui potrete lasciare le vostre domande, così potrò rispondervi appena tornerò a Perugia!

E' una rubrica settimanale nella quale un sabato mi farete delle domande su qualche curiosità che avete nei miei confronti e il sabato successivo risponderò alla domanda più frequente; e così via. A questo link trovate tutti gli argomenti a cui ho risposto.

COME SCEGLI I LIBRI DA LEGGERE?
(domanda posta da Bookish Brains)

Questa domanda mi ha fatto sorridere perché la risposta è piuttosto particolare. Chi mi segue da più tempo la conosce già, ma oggi lo ripeterò volentieri!
Quando non so cosa leggere di solito faccio varie cose: rimango un sacco di tempo davanti alla libreria in attesa di un'illuminazione, inizio a scorrere tutti i titoli finché uno non attira particolarmente la mia attenzione e, in casi di estrema difficoltà, mi faccio aiutare dal mio ragazzo nella scelta. A questo punto vi starete chiedendo come sia possibile, dato che stiamo a 600 chilometri di distanza, ma io ho trovato un metodo semplice ed efficace che vi spiego qui sotto in due righe.
Praticamente, quando non so proprio quale libro iniziare e mi trovo con tantissimi titoli che vorrei leggere, non faccio altro che scattare una foto ad alcuni dei libri che al momento mi ispirano tantissimo e mandarla al mio ragazzo col cellulare. A quel punto lui mi dice quale di quelli gli ispira di più e io mi affido totalmente alla sua scelta. Fino ad ora non sono mai rimasta delusa dai libri che ho letto seguendo questo metodo molto strambo. Che dire, il mio fidanzato per ora ha avuto sempre buon occhio, o molta fortuna ahhahaha

Voi come scegliete cosa leggere? Avete qualche metodo strano per aiutarvi a scegliere una nuova lettura quando siete in difficoltà?

27 commenti:

  1. Ma che cosa carinaa!Peccato che non sono fidanzata ; (
    Comunque,io mi affido molto alle recensioni per i libri da leggere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece cerco di non basarmi troppo sulle recensioni quando voglio leggere un libro perché non voglio essere influenzata. Per quanto riguarda il mio metodo, puoi sempre farlo con un'amica o un familiare u.u

      Elimina
  2. Ma che cosa carinaa!Peccato che non sono fidanzata ; (
    Comunque,io mi affido molto alle recensioni per i libri da leggere

    RispondiElimina
  3. Ciao Ile mi piace molto il tuo metodo :)) anch'io guardo la libreria e aspetto un illuminazione ahahahahah xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello è proprio il classico dei classici ahahahha

      Elimina
  4. Io invece mi metto a leggere vari incipit (giusto qualche riga eh,sono troppo pigra ahhah) e poi continuo con quello che mi ha catturato di più xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me gli incipit sono sacrosanti, la maggior parte delle volte mi azzardo a leggerli solo ed esclusivamente se poi leggerò il libro xD

      Elimina
  5. Scegliere cosa leggere dopo per me è sempre critico, perché cado spesso preda del "non ho niente da leggere!!!!" (anche se le mie librerie, sia fisiche che digitali, strabordano di libri da leggere!!!). E' il motivo per cui partecipo ad un sacco di reading challenge: mi tolgono il problema della scelta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha anche a me succede sempre, però io al contrario tuo ho seri problemi con le challenge. Cambio sempre idea quando devo seguire una lista di letture! Modifico i titoli 80 volte e alla fine lascio perdere D:

      Elimina
  6. Solitamente aspetto anche io l'illuminazione divina XD Ma con l'ultimo libro che ho iniziato, invece, ho inaspettatamente adottato la strategia di Giusy. Ho preso un po' di libri, letto i vari incipit e poi ho proseguito con quello che mi ha coinvolto di più :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le illuminazioni divine sono sempre ottime ahahahha peccato che a volte ci mettano secoli ad arrivare!

      Elimina
  7. La solita fortuna del principiante ;D considerato anche la tua libreria c'è proprio un'ampia gamma di libri da scegliere ehehe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahha speriamo che rimanga per sempre 'principiante' allora!

      Elimina
  8. Ahaha, come siete carini!
    Normalmente io osservo la pila di TBR e poi ad istinto ne scelgo uno oppure capita che, mentre sto leggendo un libro, mi trovo già con le idee chiare per il prossimo e non devo stare a fissare gli scaffali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah grazie!!!
      La mia TBR conta più di 200 libri, quindi è un po' un problema per me dare un'occhiata alla pila intera ahahaahha

      Elimina
  9. Che dolciii ❤️_❤️ Io mi faccio guidare dall'istinto, è il libro giusto che mi "chiama" e quando succede è magia! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solitamente anche io, ma a volte non riesco proprio a decidere e quindi rimedio con questa soluzione d'emergenza ahahah

      Elimina
  10. Mamma mia, scegliere il libro successivo per me è quasi sempre un problema...di solito vado a naso e cerco di non ripetere la stessa tipologia di lettura di seguito per non annoiarmi...ma ultimamente sto scegliendo male :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sto avendo un sacco di problemi quest'anno, non becco mai una lettura che mi soddisfi appieno!!!

      Elimina
  11. In genere è il libro a "chiamarmi"! 😅 Ma a volte mi è capitato di usare i bigliettini col titolo e pescare a sorte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che carina l'idea dei bigliettini!! Non ci avevo mai pensato!

      Elimina
  12. adoro questo genere di post! Io ultimamente mi sto facendo aiutare dalla jar xD Mi piace pensare che il libro che pesco sia quello di cui ho bisogno in quel momento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Alexandra qui sopra mi ha nominato questo metodo. Sembra una cosa carina, potrei farla qualche volta!

      Elimina
  13. Ciao! E' un metodo molto divertente, non l'ho mai sentito e se hai avuto così fortuna con le letture direi che devi farlo sempre ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaah la cosa più bella è che il mio fidanzato si diverte, quindi direi che è il metodo perfetto!

      Elimina
  14. A questo punto direi che il tuo ragazzo è molto bravo a scegliere, complimenti!
    Anch'io comunuqe mi affido all'istinto e credo che per noi lettrici sia la cosa più comune

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, penso che se non ci guidasse un po' l'istinto staremmo ore ed ore a fissare libri per sceglierne uno!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)