Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

lunedì 20 marzo 2017

Segnalazioni dagli autori

Buongiorno lettori e buon inizio settimana! Oggi ho deciso di preparare un altro post di segnalazioni, in quanto ho moltissimi libri di varia natura da mostrarvi! Sono contenta che sempre così tanti autori decidano in modo gentile ed educato di appoggiarsi al mio blog per segnalare ai lettori i loro libri. Tra tutti questi, ne vedete uno di un autore straniero. Quello non mi è stato segnalato dall'autore, ma dalla traduttrice. Siccome, però, si tratta di un autopubblicato, non potevo metterlo nel post delle segnalazioni dalle case editrici. quindi lo ho inserito qui!

Titolo: Pieve Cipolla
AutoreGiampiero Pisso
Pagine: 312
Prezzo: € 15,90
Editore: Le Mezzelane

TramaPieve Cipolla, nelle Alpi bergamasche, uno dei tanti borghi delle nostre splendide vallate, è nato dalla fantasia dell’Autore. Non affannatevi a ricercarlo sulle cartine geografiche. Non lo troverete. In buona parte è però stato creato sulla base delle caratteristiche che accomunano i nostri paesini montani con economie basate sulla pastorizia, sull’agricoltura, sull’artigianato locale, dove gli anziani trascorrono il loro tempo giocando a carte, a bocce, bevendo qualche bicchiere di vino rosso in compagnia e raccontandosi le storie di tutti i giorni, perfino quelle che parlano di mostri orribili, creature terrificanti che giurano di aver visto tra i boschi e i pascoli della valle. I giovani attendono il momento propizio per lasciare il loro luogo natio, alla ricerca di fortuna altrove, dove le industrie, quelle vere, possono offrire opportunità concrete per le loro carriere e ambizioni, soddisfacendo parimenti il loro desiderio di evasione e di libertà. Questi paesini si depauperano ogni giorno, ma alcuni riescono fortunatamente a sopravvivere, conservando le loro economie ataviche, pur con enormi difficoltà e problemi. In questi borghi, tra le nostre montagne, tre sono le autorità riconosciute, quelle attorno alle quali ruotano il mondo rurale e gli interessi dei loro abitanti: l’autorità religiosa, rappresentata dal parroco del paese, sempre disponibile ad aiutare i suoi parrocchiani e impegnato nella cura delle anime; quella sociale e politica, impersonata dal primo cittadino eletto a tale carica e quella legale, che assicura la sicurezza e l’ordine del paese e che è garantita dal maresciallo dei Carabinieri. Esistenze, modi di intendere la vita, interessi e personalità talvolta diversi gli uni dagli altri, ma con il medesimo fine: cercare di donare benessere e prosperità alla comunità, costituita da paesani dalle mani callose e dalla cultura non sempre sviluppata, alla perenne ricerca di stratagemmi per raggranellare il necessario per sbarcare il lunario, talvolta utilizzando anche mezzi non propriamente leciti. In questi borghi, spesso difficilmente raggiungibili, dove talvolta il forestiero è guardato con ostilità, due qualità, mescolate tra loro, contribuiscono a forgiare il carattere degli abitanti: la generosità, estrinsecata nell’aiuto al prossimo e nel soccorso ai più deboli e l’orgoglio di avere in comune la nascita in quella valle, di sentirsi membri privilegiati di un’enclave che già era appartenuta ai loro padri, e ai nonni e ai nonni dei nonni. In genere questo porta gli abitanti della valle a diffidare degli stranieri, coloro che non abitano in valle, e a interessarsi, talvolta in modo eccessivo, dei fatti altrui, senza però che ciò venga visto come invasione della privacy o sconfinamento nella sfera privata. Questo comune provare un marcato senso di appartenenza dà agli abitanti di questi borghi il coraggio della critica e dello scambio di vedute, ma li rende anche proni a emettere giudizi affrettati e non sempre rispondenti a realtà, a una certa predisposizione al pettegolezzo e in alcuni casi anche a cavalcare la maldicenza e la ritorsione, portata a termine con piccoli dispetti.
Un romanzo alla Guareschi, l’ideatore di Peppone e don Camillo ma senza politica e con molti personaggi maschili e femminili che ruotano attorno agli amici dello scopone scientifico che si incontrano tutti i pomeriggi al Circolo Bocciofila Ungaretti, davanti a un buon bicchiere di vino e che si raccontano e confidano le loro avventure, le loro aspirazioni, le loro vite e anche i loro amori.
Titolo: La realtà in sogno
Autore: Patrizia Galletti
Pagine: 48
Prezzo: € 5,00
Editore: Maremmi Editore, L'Autore Libri, Firenze

Trama: S
i tratta di tre racconti, in successione temporale, con protagonista la stessa bambina, ragazza e forse donna. Eventi vissuti, ma dal mondo parallelo dei suoi sogni che si scontrano con la realtà.
Titolo: Si muore solo due volte
Autore: Christopher Smith
Pagine: 173
Prezzo: € 2,99
Editore: Autopubblicato

TramaIn passato Cheryl Dunning è già morta.
In seguito a una violenta aggressione è morta, ma grazie a un eroico intervento è ritornata in vita. Adesso rischia di morire di nuovo. Due killer seriali le danno la caccia nei boschi del Maine, armati di Bibbia, pistole, una profonda fede in Dio e la loro contorta interpretazione della sua parola.
Incitati dal furore dei giusti, sono decisi a trovare Cheryl e a ucciderla per ciò che considerano la sua “vita da peccatrice”.
Ma ignorano ciò che Cheryl sa.
È una ragazza nata e cresciuta nel Maine e sa come sfruttare quei boschi in modi che possono, se è fortunata, renderli letali per qualsiasi uomo.
Titolo: Le tre scelte della vita
Autore: Angelo Bottiroli
Pagine: 240
Prezzo: € 16,50
Editore: BdS

Trama: 
Quanto è fragile la nostra vita e cosa possiamo fare per viverla meglio possibile?
Sono le domande che sorgono spontanee quando un improvviso incidente stradale obbliga il giornalista a fermare tutto ciò che sta facendo per dedicarsi anima e corpo all’articolo da pubblicare.
Inizia così una presa di coscienza sulla società di oggi ma anche di come siamo fatti, ciò che siamo e che vorremmo essere, le nostre aspirazioni, i mezzi che abbiamo, gli imprevisti, le indecisioni, le realtà ineludibili che non possiamo evitare e con le quali dobbiamo fare i conti.
Poi c’è la solitudine, quella interiore, ma non solo; l’amore, il sesso, la ricerca dell’anima gemella, l’insoddisfazione, l’orgoglio, la fine di un rapporto e la depressione, fino alla voglia di suicidio che aleggia in alcune persone.
Infine si cerca un motivo per andare avanti con gli “strumenti” che abbiamo e formano l’ossatura del nostro vivere: la famiglia, il lavoro, la comunità, l’identità, i figli, le vacanze, l’amicizia, il senso della vita, i ricordi, Dio, la morte e molti altri.
Due storie parallele che seguono un loro preciso percorso e si incrociano solo sporadicamente: l’analisi della società con i problemi che dobbiamo affrontare e il giornalista che vive questi problemi in prima persona e cerca una risposta.
Titolo: Essenzialmente donna
Autore: Silvia Devitofrancesco
Pagine: 70
Prezzo: € 0,99
Editore: Autopubblicato

Trama: "Essere donna è essere una delle creature più poliedriche del Creato"
Sette racconti che spaziano dal Romance all'indagine psicologica, dalla problematica familiare al genere storico, dal ricordo adolescenziale al Chick lit.
Sette personaggi femminili raccontano le loro storie ed esprimono il loro modo di essere donna.
Completa il testo una piccola guida ironica per essere donne vincenti nel XXI secolo.
Titolo: Il calore del passato
Autore: Rossana Liedo
Pagine: -
Prezzo: -
Editore: Eroscultura.com

Trama“Nulla succede per caso. Paola entrò nella mia vita come un raggio di sole, senza fare rumore, senza giudicare, rispettando i miei tempi e la mia timidezza. In un periodo della vita dominato dal buio, lo spiraglio di luce pronto a illuminarlo… Laura.”
Due donne. Una storia d’amore profonda e passionale ambientata negli Anni Novanta quando chat e social network, ancora non esistevano. Abitano a una distanza che solo un annuncio può colmare e quando s’incontrano la fiamma si accende all’istante. 
Laura, con l’aiuto di Paola, giunge alla consapevolezza dei suoi desideri più intimi e inconfessati ma le relazioni a distanza, se esasperate da attese e gelosie, inevitabilmente finiscono.... ma non sempre tutto è come appare!!
Titolo: Frammenti d'Infinto
Autore: Paola Catozza
Pagine: 125
Prezzo: € 5,90
Editore: Autopubblicato

Trama: 
Frammenti d’Infinito è una raccolta di pensieri, di frasi, aforismi, scritti per dare voce a emozioni e sentimenti che non riescono a mostrarsi se non attraverso le parole.
Sono citazioni, più o meno lunghe, scritte di getto e in cui spiccano temi relativi all’amore, ma anche all’insicurezza, alla paura di non essere abbastanza o di restare sola. É, dunque, una sorta di diario di pensieri scomposti nati per dar libero sfogo a ciò che provo.

Titolo: Riflessa in una goccia d'acqua
Autore: Paola Catozza
Pagine: 78
Prezzo: € 0,99
Editore: Les Flaneurs Edizioni

TramaLa vita scolastica, l'amore, l'amicizia, i primi contatti con la morte e con il lutto: questi e molti altri sono i temi guida di una raccolta di poesie che ha come principale obiettivo quello di fotografare una vita giovane attraverso le metafore e i versi della poesia. 'Riflessa in una goccia d'acqua' è l'iter di crescita di un'adolescente del nostro tempo, una ragazza che affronta la realtà e le sue trasformazioni con l'arma più forte ed evocativa che esista: la poesia.

Titolo: Un amore di sorpresa
Autore: Daisy Raisi
Pagine: 99
Prezzo: € 2,99
Editore: Rizzoli

TramaSamuel, ex frontman di una band inglese di successo, e Caterina, editor e aspirante scrittrice italiana, hanno avuto un solo vero incontro prima che lui imboccasse la strada dell’autodistruzione, in seguito alla separazione dalla moglie. Travolto dai problemi personali, Samuel vede la sua carriera declinare e non ha più modo di rivedere Caterina, che nonostante la brevità dell’incontro non è mai riuscita a dimenticare. Lo stesso vale per Caterina che serba intatto il ricordo di quel breve intensissimo incontro.
Otto anni dopo si ritrovano grazie a Internet, ma insidie, nemici e un passato maledetto rischiano di dividerli per sempre.
Titolo: Gli amici del fiume
Autore: Guia Risari
Pagine: 96
Prezzo: € 12,00
Editore: San Paolo

Trama: 
Sulle rive di un grande fiume, vivono tre amici: Adamo, un riccio timido e curioso; Nina, un'anatra spavalda che non sa nuotare né volare; Taddeo, una lepre convinta d'essere carnivora. Sono animali piccoli, fantasiosi e un po' sconclusionati.
Un racconto gioioso sulla meraviglia, la paura, il piacere di stare insieme.
Una storia semplice e profonda; un omaggio a Il vento tra i salici di Kenneth Grahame, al fiume, alle sue creature.
Titolo: Ritratto di dama
AutoreGiorgia Penzo
Pagine: 152
Prezzo: € 13,00
Editore: CartaCanta

TramaIl viaggio di due anime che si amano da sempre e che combattono per incontrarsi, una favola metropolitana dalle atmosfere parigine.
Notte di San Lorenzo. Seduta su una panchina di fronte a Notre Dame una ragazza sembra aspettare qualcuno. Guillaume, studente di Storia dell’arte, la nota da lontano. Incrocia il suo sguardo e ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci. Con una immediata complicità, dal Point Zéro inizia la loro passeggiata attraverso la Ville Lumière. I due parlano di ciò di cui è fatta la vita: arte, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d’amore. A un passo dall’alba, la ragazza svela a Guillaume il suo segreto…

Leggerete qualcuno di questi libri?

2 commenti:

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)