Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

domenica 3 novembre 2013

Recensione: 'La Prescelta e l'Erede' di Jaqueline Carey

ATTENZIONE: Questo libro è il secondo di una trilogia. Se non la conoscete, qui potete trovare la recensione del primo libro.


Titolo: La Prescelta e l'Erede
Autore: Jaqueline Carey
Pagine: 747
Prezzo: € 12,00
Editore: TEA
Trilogia: Kushiel's Legacy #2





"Audace e indipendente, Phèdre nó Delaunay ha lottato a lungo per raggiungere la libertà. Abbandonata dalla madre a quattro anni e deputata quindi a servire in una delle Case, Phèdre ha infatti capovolto il suo destino, diventando non soltanto una delle cortigiane più ammirate di Terre d'Ange, ma anche un'abilissima spia. E, grazie alle sue capacità, è riuscita a salvare il proprio Paese dalla rovina e a sconfiggere una nemica formidabile, l'affascinante nobildonna Mélisande Shahrizai, che, dopo essersi sottratta alla condanna a morte, ha trovato rifugio nella repubblica della Serenissima. Quando però Mélisande fa consegnare a Phèdre un mantello sangoire, la giovane non ha dubbi sul significato di quel gesto: nel cuore di Terre d'Ange vive un traditore, qualcuno cosi vicino al trono da poterlo toccare, e lei è l'unica in grado di fermarlo, sempre che accetti la sfida lanciata dalla nobildonna, abbandonando l'uomo che ama e calandosi di nuovo in un mondo in cui gli inganni e i tradimenti sono moneta corrente. Un universo animato da pirati e cortigiani, cavalieri e poeti, e percorso da una vena sensuale."


Prima di tutto devo fare una premessa: questa autrice è un genio. La sua mente racchiude una capacità narrativa incredibile. NON potete perdervi questa trilogia! Non lasciatevi spaventare dalla lunghezza (bhe, sono cosciente del fatto che in effetti non sono proprio libricini da leggere in due giorni) e addentratevi nel fantastico mondo di Terre d'Ange!
Detto questo, passiamo alla recensione.
Come nel primo volume, ma allo stesso tempo in maniera totalmente differente, la minaccia di Mélisande continua a incrinare i rapporti tra nazioni e tra i pari dello stato e la giovane, bellissima Phèdre tenta l'impossibile per aiutare la sua regina, muovendosi sotto le mani protettrici dei suoi dei.
Ora, io ho una domanda che mi ronza in testa: come -ripeto, COME?- si possono scrivere dei volumi così lunghi, così elaborati, senza mai cadere in parti monotone o noiose? Vorrei tanto poter conoscere l'autrice solo per poterglielo chiedere!
Tralasciando questo.. Ne 'La Prescelta e l'Erede' si torna in un gioco di tradimenti e seduzioni, amori persi e improvvisati, che lascia il lettore totalmente affascinato. Le emozioni che emanano gli avvenimenti e i colpi di scena sono totalmente scombussolanti e, come sapete, io adoro questo aspetto della lettura.
Al contrario che nel primo libro, gli atti erotici diminuiscono, ma non per questo si smette di apprezzare l'abilità della protagonista nel riuscire ad estorcere indicazioni alla gente.
Sono certa che anche voi vi innamorerete di questa trilogia, se inizierete a leggerla; o che ve ne siete già innamorati.
In fine, annuncio a tutti che non vedo l'ora di finire il project per poter così comprare l'ultimo volume!


8 commenti:

  1. Wow Ile.. devo assolutamente leggerlo!!

    RispondiElimina
  2. Sembra fantastica come serie *.* soprattutto se non scende mai nella banalità... Grazie del consiglio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è!! Ripongo molta fiducia nel terzo e ultimo volume, che devo ancora leggere, quindi non solo te la consiglio.. Te la stra consiglio!

      Elimina
  3. Mi ha convinto!! devo iniziare assolutamente questa trilogia!!!
    Allora è brava questa autrice, se è riuscita a scrivere dei romanzi lunghi, senza mai cadere della banalità! devo muovermi e leggerli!
    bella recensione

    RispondiElimina
  4. Prima o poi devo cominciare questa serie! Mi aspetta da troppo tempo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bene!! Fammi sapere quando la comincerai e tienimi aggiornata!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)