Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

venerdì 22 novembre 2013

Segnalazione: 'L'enigma delle anime gemelle' di Lucia Gilli

Salve gente!
Oggi vi propongo un'altra lettura tutta italiana! Una sceneggiatura racchiusa in un testo autonomo.


Titolo: L'enigma delle anime gemelle
Autore: Lucia Gilli
Pagine: 160
Prezzo: €12,00
Editore: Edizioni Progetto Cultura
ISBN978-88-6092-580-0

Trama
Stile stringato e ritmo fluente, quello con cui la sceneggiatrice Lucia Gilli fa parlare il suo cinema: una ricerca istintiva e veemente nel passato che si scopre con mille colpi di scena, mai veramente morto e che solleverà il sipario su un palcoscenico surreale di energie di segno opposto: ambiguità, tranelli, invidie e avidità, complicità, attrazioni viscerali, destini incrociati, telepatie, connessioni ancestrali e... dissolvenze. 
L’Enigma delle Anime Gemelle si veste di mistero sin dalla copertina, per incollare il lettore al testo e tenerlo con il fiato sospeso lungo i dialoghi serrati che muovono l’azione.
Si tratta di una sceneggiatura, quindi ideata in prospettiva di una trasposizione filmica, tuttavia la si può ritenere a tutti gli effetti un testo letterario autonomo con una sua ben marcata identità e validità. Questo è il suo punto di forza, questa è la magia che meglio è riuscita all'autrice.

Una sceneggiatura avvincente che lascia col fiato sospeso
Al di là della pura e semplice storia d’amore tra i protagonisti e quindi di una chiave di lettura in senso letterale, sin dall’inizio il lettore avverte una presenza enigmatica, inquietante che si materializza e si inserisce tra Nicolò e Clotilde e va a rendere il testo via via più avvincente…
(Biagio Cipolletta)


Ecco dove potete trovare il libro:

Progetto Cultura.it
L'autrice:
Lucia Gilli n
asce ad Ancona. Laureata in Lettere moderne, frequenta nel 2002 il Corso avanzato di regia cinematografica e televisiva, con approfondimento di sceneggiatura, presso l’Accademia europea di cinema e televisione “Griffith 2000”. Nel 2011 fonda “Tocco degli Angeli”, la sua scuola di scrittura creativa. Frequenta la Palestra “Sporting Club B.F.” dove la sua indole artistica si può modellare e perfezionare grazie ad un allenamento costante e intransigente. Proprio dal suo amore per l’arte e lo sport nasce questa storia.

Allora, cosa ne pensate? Vi sembra interessante?

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)