Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

sabato 23 gennaio 2016

Segnalazioni dagli autori

Buongiorno lettori e buona sabato! Vista la mia lunga assenza, questa settimana ho deciso di strafare mettendo un sacco di post interessanti! Eheh, sono brava? 
La realtà è che non sapendo se mi prenderanno o no a veterinaria porcodiquelcaznfeoasias@@@***, la voglia di studiare per lingue (che per chi non lo sappia, sto seguendo come rimpiazzo inutile e controvoglia) è pari a zero. Lo so, non va bene, ma il mio cervello si rifiuta. Vuole una risposta. Ora. Subito. Per potersi mettere in pace in qualche modo.
Nel frattempo, nervosismo a parte, vi lascio delle nuove segnalazione fatteci da vari autori! Sono certa che molti di questi libri vi lasceranno pieni di curiosità!

TitoloGli Osservatori
Autore:  Gabriele Valenza
Pagine: 220
Prezzo: € 2,99
Editore: Autopubblicato

Trama ʺGli osservatoriʺ è un racconto di fantascienza, io la definisco una fantascienza moderata e potrebbe essere un buon punto di partenza per tutti coloro che non amano il genere. Per coloro che lo amano invece, sarà un piacere usare l’immaginazione per ricreare mentalmente tutto ciò che viene descritto. La storia si svolge in un futuro imprecisato, un futuro in cui le città sono tutte uguali per una precisa scelta urbanistica. Il protagonista è un trentenne di nome John Valgard , che munito di una tecnologia particolare, svolge un lavoro elitario. Avete mai pensato che la realtà che vi circonda non sia sempre la stessa? Se iniziaste a notare microscopiche differenze, come reagireste? Sarà proprio lo strumento con cui lavora che farà scattare nella sua testa una molla che lo porterà ad indagare su una sua intuizione, destabilizzando il suo equilibrio interiore.
Titolo: I tramonti del tempo
Autore: Roberta Ambrogio
Pagine: 20
Prezzo: € 0,99
Editore: Autopubblicato

Trama: Sicilia. Greta e Mattia, entrambi diciannovenni, sono cresciuti insieme e sono migliori amici. Lei, una cantante in erba, da bambina scopre di possedere il dono di riuscire a prevedere gli eventi per mezzo dei sogni, ereditato dalla madre. Lui, appassionato di cinema, è in partenza per Londra dove intraprenderà gli studi al fine di realizzare il suo sogno. Se non fosse che l’aereo che avrebbe dovuto condurlo in Inghilterra precipita a causa di un guasto, uccidendolo. Dopo la morte della madre di Greta, avvenuta cinque anni prima, i sogni premonitori avevano smesso di connotare le notti della ragazza; eppure lei quello stesso incidente aereo lo aveva sognato. Non attribuendogli la dovuta credibilità e credendolo anzi un sogno come un altro, lascia partire Mattia, per poi pentirsi all’effettivo verificarsi dell’accaduto. Straziata dal dolore, col magico ausilio della sua gatta Ginger, si trova straordinariamente catapultata indietro nel tempo, tornando al giorno prima, con la possibilità di impedire a Mattia, per il quale nasconde di provare sentimenti molto profondi da lui inconsapevolmente ricambiati, di salire sull’aereo che gli costerà la vita.
Titolo: Il risveglio di Fahryon
SerieIl suono sacro di Arjiam #2
Autore: Daniela Lojarro
Pagine: 314
Prezzo: € 2,49
Editore: GDS Editrice

TramaFahryon, neofita dell’Ordine dell’Uroburo, fugge dalla capitale del regno di Arjiam insieme ad Uszrany, cavaliere dell’Ordine del Grifo, per evitare di cadere nelle mani del potente nobile Primo Cavaliere del regno, il nobile Mazdraan, segretamente adepto della Malia, l’insidiosa magia legata al Silenzio e al Vuoto.Tuttavia, durante la precipitosa fuga, il nobile Mazdraan cattura Uszrany; Fahryon, invece, è tratta in salvo da Vehltur, un misterioso Magh. Mentre Uszrany, prigioniero del nobile Mazdraan, scopre sconcertanti segreti sulla storia del regno e impara a convivere con i fantasmi del suo passato, Fahryon, sotto la guida di Vehltur, inizia il cammino iniziatico che, prova dopo prova, la prepara al confronto con il suo avversario, il nobile Mazdraan.
Titolo: Pioggia Rossa
AutoreLaura Simonatti
Pagine: 130
Prezzo: € 5,00
Editore: Casa Editrice Marcelli

TramaIl libro racconta la storia di un giovane serial killer, che inizia ad uccidere le sue vittime senza un motivo preciso. L’assassino non sceglie le prede femminili a caso, ma entra nelle loro vite in punta di piedi, con savoir-faire e galanteria. Protagonista della storia è anche Elena, una ragazza di diciannove anni che scompare senza lasciare tracce in una giornata di settembre. Il giallo è ambientato inizialmente ad Olbia, poi nell’incantevole cittadina di Parma in Emilia Romagna, per poi catapultarsi nella caotica Londra.
Titolo: Come petali sulla neve
Autore: Antonella Iuliano
Pagine: 200
Prezzo: € 11,60
Editore: Genesis Publishing

Trama: “Come petali sulla neve
  recisi dallo stesso fiore,
  sospinti da un impetuoso vento
  in remoti luoghi,
  ad appassir lontani.”
Il giorno in cui scrive questi versi, Philip Shannon sente di aver perso le poche certezze racimolate nella sua vita apolide. È seduto dietro una finestra con il cuore affranto e lo sguardo fisso sull’ultima neve di marzo.
La sua storia è iniziata soltanto pochi mesi prima, dietro un altro vetro, freddo e umido, a migliaia di chilometri di distanza. Una pioggia insistente, quel giorno, sferzava le strade dove raramente si era avventurato nei suoi lunghi anni trascorsi all’Istituto per orfanelli S. Vincent, in Irlanda del Nord.
La sua esistenza è una landa desolata dove la neve si è posata così a lungo e il freddo è tale da cristallizzare il passato, come nella fotografia che ha accidentalmente ritrovato nell’archivio dell’Istituto: l’immagine di due bambini troppo simili e la certezza che uno dei due sia proprio lui è tutto ciò che ha. Oltre il vetro e la pioggia, esiste qualcuno che è parte della famiglia che non ha mai avuto; qualcuno con il suo stesso aspetto; qualcuno a cui lui appartiene e che gli appartiene.  
Un viaggio a ritroso, tra molte ombre e pochissime luci, sembra destinato a concludersi in un vicolo cieco, ma la sensazione che qualcuno abbia voluto chiudere a doppia mandata ogni uscio che si affacci sulla verità è più forte.
Adesso Philip è in Inghilterra, dove l’hanno condotto i pochi indizi in suo possesso; ha nuovi amici ma anche più grandi amarezze, perché nulla è andato come si augurava.
Una resa può essere la migliore delle soluzioni se si tenta di scalare un muro inespugnabile di menzogne e si è costretti a farlo a mani nude, questo Philip lo sa bene il giorno in cui paragona la propria vita e quella del suo gemello ai petali di un fiore disfatto dall’impeto di una tormenta avvenuta oltre vent’anni prima e destinati forse a perdersi per sempre.
Un amore malato e un nuovo inverno, porteranno le risposte.
Titolo: I cristalli di Mithra
Autore: Micol Giusti
Pagine: 230
Prezzo: € 3,99
Editore: StreetLib

Trama: Astrid, giovane appassionata di libri fantasy, vive da sola in un piccolo paese di periferia.
Trascorre il tempo libero a sognare un mondo diverso, avventuroso e ricco d'azione, una realtà molto simile a quella dei testi che legge.
Il suo unico amico è il vecchio custode della biblioteca, che le dà consigli e si prende cura di lei.

Un giorno, iniziato come molti altri, la sua vita cambia drasticamente a causa di un incantesimo contenuto in un antico grimorio.

Astrid verrà catapultata in un mondo che non ha niente a che fare con quello a cui è abituata, e dovrà affrontare traversie inimmaginabili per riuscire a sopravvivere e a tornare a casa.
Titolo: After the doll...
Autore: Andrea Di Lauro
Pagine: -
Prezzo: € 0,99
Editore: StreetLib

Trama: Negli ultimi decenni i desideri più intimi delle donne sono stati plagiati e indirizzati verso fuorvianti destinazioni materiali. Manovrate da un progresso che le ha fatte regredire a delle bambole prive di ogni sorta di pensiero individuale, con la mente colma di rappresentazioni televisive e romanzesche, e uno spirito annichilito, atrofizzato. Effetto di tutto ciò sarà un corpo standardizzato, nascosto, enfatizzato, macellato, ricucito, gonfiato, intossicato, impiastrato, velatoda chimici profumi, mesciato, reso invariabilmente uguale ai suoi simili dallo stampino sociale.Questo testo si prefigge il fine di migliorare l'esistenza attuale delle donne, prendendo in causa i settori più importanti della loro vita: situazione economica e lavorativa, salute, relazioni amorose,ricalibrazione delle proprie convinzioni, percezione della propria identità... Questo è il momento della bambola sociale, ma cosa ci sarà dopo? cosa verrà dopo la bambola? Scopri anche tu se sei più simile alla donna o alla bambola, e ricorda che a questo avvenire puoi contribuire attivamente.
TitoloLa via per il benessere. Rivoluzione di luce
Autore:  Sandro Napolitano
Pagine: 156
Prezzo: € 1,17
Editore: Autopubblicato

Trama La via per il benessere è un libro che, attraverso il viaggio iniziatico del protagonista, ci propone una diversa 
chiave di lettura della nostra stessa vita. Invitandoci a superare le "bassezze" della quotidianità, l'autore attira infatti la nostra attenzione sulla possibilità di raggiungere mete più alte, fatte di valori universali come l'amore, o l'empatia, capaci di farci respirare una duratura boccata di felicità in un mondo fatto di pura materia.

TitoloLa luna e l'acqua
Autore:  Andrea Nicoli
Pagine: 257
Prezzo: € 17,00
Editore: Vividolomiti

Trama Una storia che percorre Venezia con tristezza e malinconia, mentre sulla città incombe un inevitabile destino. Un romanzo fra il Gotico ed il Noir: il protagonista, un giovane musicista veneziano, un sognatore romantico che sembra vivere fuori dal suo stesso tempo, si innamora di un'attrice svedese ed insegue il suo sogno a distanza, vivendo come l'acqua dei canali che di notte mestamente riflette la luce della luna. Parallelamente, Venezia è colpita dagli omicidi del "killer dei turisti", braccato dalle faticose indagini di un ispettore di Polizia che torna dopo molto tempo nella sua città natale, per salvarla da un incubo che sembra creato da lei stessa. Le due storie si accavallano, a volte sfiorandosi, a volte incontrandosi senza riconoscersi, in un susseguirsi di riflessioni esistenziali e picchi di suspance, con un'aura di morte costantemente aleggiante.
Leggerete qualcuno di questi libri?

8 commenti:

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)