Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

lunedì 16 maggio 2016

Alla scoperta di: 'L'amore a due passi' di Catena Fiorello (Perugia, 10/05/2016)

Buongiorno lettori! Come vi avevo anticipato la settimana scorsa nel blog, martedì ho avuto l'occasione di incontrare Catena Fiorello a Perugia. Ho scoperto l'evento per puro caso grazie ad una mail che mi è arrivata dalla Libreria Giunti di Corciano (avere la tessera di una libreria si è dimostrato utile ahhahaha). Non voglio perdermi in troppe chiacchiere, quindi passo subito al post, anche perché ho già aspettato fin troppo prima di mostrarvelo!


Alle 17:00 ci siamo ritrovati in sala, dove Fiorello era già presente e stava in compagnia di qualche conoscenza a fare video e foto. Appena l'incontro è iniziato, l'autrice ha trattato i temi secondo lei più importanti che sono presenti nel libro, alternandoli a vicende di vita personale ed a racconti che ci sono stati forniti da alcune persone nel pubblico.

Come è nato il romanzo?
Il romanzo è nato due anni fa, quando l'autrice non aveva voglia di andare da qualche parte per il suo compleanno (10 Agosto). Uscendo una mattina per andare alle poste si è ritrovata davanti due signori dall'aria molto triste. Li ha osservati e dentro di lei è nata un'dea: come sarebbe stata la loro vita se un giorno avessero scoperto di essere innamorati l'un l'altra?

Di cosa parla il libro?
Catena parla del suo libro come un inno all'amore come annullamento dell'età che si ha. Al contrario che nei suoi libri precedenti, infatti, in questo caso l'amore è il centro attorno a cui ruota tutto il romanzo. Non si tratta del solito amore, perché in questo caso i protagonisti sono due settantenni che si ritrovano ad essere innamorati come se fosse la prima volta, nonostante abbiano già una lunga vita alle spalle.
I due protagonisti sono Orlando e Marilena e l'autrice ha svelato di aver pensato a due persone precise durante la caratterizzazione dei suoi 'figli' d'inchiostro: Giancarlo Giannini e Lina Sastri.
La narrazione ruota attorno a questo amore sbocciato per caso, che fa innamorare chiunque si trovi ad osservarlo. Ad esso si alternano le storie dei figli di Orlando e Marilena e la vicenda di Annalisa, una ragazza conosciuta dai due amanti durante il loro primo viaggio e che è molto importante perché, come dice Catena, chiuderà il libro in un modo molto inaspettato.
La rivoluzione di questo libro sta proprio nel fatto che la storia è incentrata sull'idea dell'amore come conquista della propria persona e come rinascita. Il viaggio di Orlando e Marilena, infatti, simboleggia come qualsiasi persona, indifferentemente dall'età, possa decidere di abbandonare ogni sua idea e preconcetto per fare della vita che gli rimane qualcosa di unico, da assaporare ogni giorno.
Un altro tema trattato è quello della solitudine. Secondo l'autrice la donna ha più capacità per affrontare questa situazione, al contrario dell'uomo che è più ingenuo e meno forte.

Alcune curiosità sul libro:
- Sulla copertina vi sono due sdraie vuote rivolte verso il mare. Esse stanno ad indicare come qualsiasi persona vi ci possa sedere per poter ammirare l'infinito. L'amore è, infatti, ciò che giustifica e permette di guardare l'infinito;
- Sul retro della copertina vi è un ulivo che deve ancora crescere. Esso simboleggia la rinascita inconsapevole dei due protagonisti;
- La scena preferita dell'autrice è quella in cui i due protagonisti si trovano al compleanno di Annalisa e ballano sulle note di 'How deep is your love' dei Bee Gees;
- La colonna sonora del libro è data da Alan Sorrenti, che viene spesso canticchiato da Orlando;
- L'autrice ha scelto il Salento come sfondo della storia perché trova che sia una delle 'cartoline' più belle d'Italia;
- Il libro è dedicato alla madre di Catena perché, durante la lettura, essa si è sentita in forte collegamento con Orlando;
- E' stato scelto il lieto fine perché l'autrice vuole dare una speranza a tutte le persone.

*io e Catena dopo la presentazione*

*la mia copia del libro autografata (sì, lo so, Ilenia sembra scritto con la y)*


Fatemi sapere se leggerete questo libro e se avete trovato interessante questo piccolo resoconto dell'incontro!

10 commenti:

  1. *-* come ti dicevo non conoscevo questo libro, ma sembra molto interessante. Sono curiosa soprattutto perché non capita spesso di leggere una storia d'amore con protagonisti degli anziano ^^ meno male che sei andata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una cosa molto particolare infatti! Sono davvero curiosa di leggerlo!

      Elimina
  2. Che bello! Vi aspetto da me, mi piacerebbe leggere una vostro commento. Grazie.

    RispondiElimina
  3. sono più emozionata io di te a momenti!!!!! che meraviglia!!!

    RispondiElimina
  4. Questo libro continua a ispirarmi una immensa dolcezza, non vedo l'ora di leggere la tua recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima devo finire il project *faccia disperata*, però anche a me sembra tanto dolce!

      Elimina
  5. Mia mamma, proprio in Salento, è stata a un'altra presentazione.
    L'ha trovata simpaticissima. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una donna molto socievole!
      Sono contenta che anche tua mamma abbia avuto l'occasione di conoscerla!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)