Chi sono?


io Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo, dei giochi da tavola/videogiochi e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog scrivo della mia passione librosa, con recensioni e rubriche. Che altro posso dirvi di me? Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, sono laureata in Lingue e culture straniere e in Scienze socioantropologiche per l'integrazione e la sicurezza sociale. Non so ancora come sarà il mio futuro, ma sono molto determinata a scoprirlo. Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

venerdì 28 maggio 2021

I diritti del lettore #4: Il diritto di rileggere

Buongiorno lettori e buon venerdì! Oggi ho pensato di tornare da voi con una nuova puntata di I diritti del lettore. Siamo arrivati al quarto punto, quello dedicato a rileggere i libri. 



4. Il diritto di rileggere

Lo ammetto: non tendo a rileggere i libri, Immagino ciò che state pensando in questo momento, ovvero che mi perdo molto dell'esperienza totale di godimento della lettura. Il famoso detto dice che per comprendere ogni particolare più minuzioso, bisogna rileggere gli stessi libri per più di una volta e scoprire così elementi sempre nuovi. Eppure, oh, che devo dirvi? Rileggendo io mi annoio parecchio e non riesco a rimanere concentrata, soprattutto se ricordo ancora molto bene la storia. Oltre ad annoiarmi, mi sento in colpa verso tutti i volumi che devo ancora aprire per la prima volta.

Insomma, rileggere è un'azione che onestamente mi mette a disagio. Nella mia vita credo di aver applicato questo diritto soltanto una volta, quando ho deciso di ricominciare Il piccolo Lord, il mio libro preferito. E' stata una scelta impulsiva, guidata soprattutto dal fatto che questo volume è molto breve. Dopo quella prima ed unica volta, non ho più riletto dei libri. A volte mi viene voglia di rileggere qualche scena e quindi vado a riprendere alcune pagine o frasi, ma a parte questo, non riparto mai da zero con un libro già concluso.

Voi rileggete?

________

Le altre puntate della rubrica:

14 commenti:

  1. Ciao, in genere no, perché preferisco leggere libri nuovi, mai letti prima, ma ammetto di aver riletto qualche libro

    RispondiElimina
  2. Ciao Ile! Io rileggo tantissimo, l'ho sempre fatto. Ci sono luoghi e amici da cui amo tornare e che non mi annoiano mai, anzi, sono storie in cui mi sento a casa e in cui trovo conforto soprattutto nei momenti no ♥
    Tra i titoli che ho riletto più spesso ci sono Fairy Oak, Harry Potter e Cuore d'inchiostro, ma anche alcuni classici - Jane Eyre, Piccole donne e Calvino - e libri per bambini, in particolare quelli di Dahl e della Pitzorno. Ah, è Stilton ovviamente! Adesso poi posso rileggerli insieme a Tristan ed è un'esperienza ancora più bella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rileggerli insieme a Tristan deve essere davvero bello *-*
      Fairy Oak e Cuore d'inchiostro mi incuriosiscono. Della prima serie ho la trilogia iniziale, che vorrei leggere a breve, mentre l'altra devo ancora recuperarla!

      Elimina
    2. Anche se spesso abbiamo gusti diversi, credo che entrambi potrebbero piacerti. Anzi, sarei curiosissima di sapere cosa ne pensi, spero li leggerai prima o poi :D

      Elimina
    3. Mi ispirano entrambi un sacco :) Come detto, Fairy Oak lo ho già, quindi lo leggerò al 100%!

      Elimina
  3. Ciao! Io sono a metà strada, in generale non rileggo (per mancanza di tempo e senso di colpa verso i nuovi libri), ma mi piace farlo.
    Mi piace perché oltre a notare nuove cose, rivivo le stesse emozioni/pensieri della prima lettura (ad esempio, magari mentre leggo un pezzo mi ricordo il luogo dove mi trovavo la prima volta che l'ho letto, o alcuni avvenimenti con cui lo avevo associato, ed è una cosa che adoro ��)
    Bisogna dire che però non tutti i libri si apprestano a una rilettura, ci sono quelli in cui mi sento a casa e rileggo senza problemi, altri che rileggo per pura voglia momentanea (caso moolto raro) e quelli che non rileggerò mai (che sono, oltre a quelli che non mi sono piaciuti, quelli che mi sono piaciuti quando li ho letti "da piccola" ma di cui sono consapevole che se li rileggessi ora mi farebbero storcere un po' il naso e non voglio rovinare il ricordo che ho).
    Detto questo, secondo me è un buon libro quello che nonostante lo rileggi 300 volte, ti piace lo stesso, ed è per questo che non mi faccio problemi a rileggere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io da piccola ho amato molti libri che probabilmente oggi non apprezzerei allo stesso modo. Mi piace tenermi il ricordo che ho, perché probabilmente se li rileggessi oggi mi farei un'idea diversa e mi rovinerei il piacere che avevo provato ai tempi!

      L'unico libro che io abbia mai riletto è Il piccolo lord, come dicevo nel post. Lo ho amato ogni volta e non credo che quella storia mi annoierà mai.

      Elimina
  4. Qualche volta rileggo, ma di solito penso che è un peccato dedicare il mio limitato tempo a libri che hi già letto. Devo dire però che quest'anno mi è venuta una gran voglia di rileggere alcuni libri che ho letto più di 10 anni fa, tra cui Pinocchio, La stpria infinita e la saga di Geno Hastor Venti (quest'ultima probabilmente davvero la rileggerò quest'anno).
    Se penso ai libri che ho riletto devo distinguere tra libri che ho riletto perchè dispiacouta che non mi fossero piaciuti (e infatti poi ho cambiato idea), come Medea e Macbeth... e libri che ho riletto perchè li amavo troppo, come Heidi e Fairy Oak :)
    P.s. Mai letto Il piccolo lord *shame on me*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie di Geno devo assolutamente leggerla! Mi avevano regalato il primo volume quando facevo la seconda (o la terza, non ricordo bene) media, ma ai tempi lo avevo abbandonato dopo poche pagine. Sono riuscita a recuperare l'ultimo volume solo poco tempo fa (cercavo la prima edizione) e credo proprio che presto ricomincerò daccapo!

      Elimina
    2. Ah e comunque ovviamente ti STRAconsiglio di recuperare Il piccolo lord!

      Elimina
  5. Io leggo e rileggo e rileggo, ma solo determinati libri che magari mi hanno accompagnato in momenti particolari oltre ad essere belli per me, è come tornare "a casa" :) Ultimamente sto rileggendo anche per svuotare la libreria da libri di cui tutto sommato non mi ricordo granché o che non mi sono piaciuti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quali libri rileggi spesso?
      Sai che a volte anche io penso che sarebbe interessante rileggere quei libri di cui non ricordo molto? Poi però mi passa la voglia e do precedenza ai volumi che non ho mai letto.

      Elimina
    2. I libri che rileggo sono diciamo i miei preferiti dell'infanzia/adolescenza tipo: Coraline di Neil Gaiman, Il piccolo principe, Il canto di Natale ecc. ecc. oppure fumetti e graphic novel che ho amato tantissimo tipo Il corvo e alcuni numeri di Dylan Dog! E' una specie di comfort zone dove torno sempre quando mi sento particolarmente stressata xD Eh io ho "dovuto" farlo per motivi di spazio, e siccome non voglio dare via libri potenzialmente belli perché non li ricordo, preferisco rileggerli (si lo so sono leggermente psicopatica ma tant'é xD)

      Elimina

Grazie per la visita! Se ti va, ricordati di lasciare un commento. Risponderò al più presto!❤